Coach Dimitri Patella
Coach Dimitri Patella
Basket

La Talos si fa bellissima e stende il Lecce capolista

Prova d'orgoglio dei biancazzurri, trascinati da un sontuoso Laquintana (34 punti)

Trascinata da un irresistibile Vanni Laquintana la Talos Basket Ruvo ha intimato l'alt alla Lupa Lecce, battistrada del torneo di Serie C Gold pugliese. Gara di altissimi contenuti tecnici e agonistici sul parquet dell'impianto di viale Colombo. L'ha spuntata il collettivo allenato da Dimitri Patella, al terzo successo in sette partite, togliendosi la soddisfazione di interrompere l'imbattibilità del team guidato da coach Sandro Di Salvatore, costruito per un campionato di vertice, che ha pagato l'assenza dell'ex nazionale Matteo Malaventura, a referto ma non utilizzato a causa di un infortunio.

Il duello a suon di canestri tra Laquintana (6 triple, 7 rimbalzi e 6 assists) e il playmaker salentino Simone Salamina (10/13 dal campo) ha caratterizzato una sfida gradevole che Ruvo ha avuto il merito di condurre nel punteggio per quasi tutta la sua durata, strattonando i contendenti in una prima frazione di elevata intensità (+13) e reagendo con personalità al controsorpasso (34-35 al 15°) di Manuele Mocavero e compagni.

La doppia cifra di vantaggio toccata nuovamente nella terza frazione (55-44) non ha messo al riparo i biancazzurri dal cocciuto tentativo di ricongiungimento dei viaggianti, concretizzato a a due minuti dal termine grazie a Salamina dal perimetro (78-78). Ci ha pensato Alberto Di Salvia, nell'ultimo minuto, a riportare avanti la Talos; il tentativo dai 6.75 fallito da Durini ha preceduto il 2/2 di Marchetti dalla lunetta. L'mvp Laquintana ha blindato il successo ancora dalla linea della carità. Festa per Ruvo, che intravede la luce in fondo al tunnel.

TALOS RUVO-LECCE 87-82

Talos Ruvo: Laquintana 34, Di Salvia 7, Marchetti 14, Bagdonavicius 11, Jovic 14, Ippedico 7, Presentazi, Mascoli. N.e.: Eremita, Barile. Allenatore: Dimitri Patella.
Lecce: Salamina 33, Durini 4, Brajkovic 17, Vranjkovic 19, Mocavero 9, Nolli, Colucci. N.e.: Malaventura, Quaranta, Rizzato. Allenatore: Sandro Di Salvatore.
Arbitri: Domenico Ranieri di Mola, Francesco Calisi di Monopoli.
Parziali: 27-14; 47-40; 66-59.
  • Talos Basket Ruvo
  • Dimitri Patella
  • Serie C2
Altri contenuti a tema
Talos kappaò a Ceglie, sarà gara3 domenica a Ruvo Talos kappaò a Ceglie, sarà gara3 domenica a Ruvo I biancazzurri risalgono fino a -1 mancando il colpo di reni per espugnare il parquet messapico
Il Talos s'aggiudica la prima battaglia playoff con Ceglie Il Talos s'aggiudica la prima battaglia playoff con Ceglie Laquintana e gli stranieri concretizzano ma è una vittoria del collettivo. Giovedì gara2 in terra messapica
Talos, adesso si fa sul serio Talos, adesso si fa sul serio Domenica gara1 dei quarti playoff con Ceglie
Talos, è quarto posto. Supersfida con Ceglie nei quarti Talos, è quarto posto. Supersfida con Ceglie nei quarti Pirotecnico successo a Castellaneta nell'ultima gara di regular season
Il Talos s'inceppa sul più bello Il Talos s'inceppa sul più bello Ostuni s'impone in una classica della pallacanestro pugliese
Talos senza freni: Francavilla al tappeto, quinto posto in cassaforte Talos senza freni: Francavilla al tappeto, quinto posto in cassaforte Laquintana scrive 38, il nuovo arrivato Gentili mostra subito buoni numeri. Biancazzurri pronti al rush finale di regular season
Il Talos si rafforza col playguardia Mirko Gentili Il Talos si rafforza col playguardia Mirko Gentili Un innesto di qualità per il team di coach Patella
Talos a secco con le battistrada ma pronto al rush finale Talos a secco con le battistrada ma pronto al rush finale Chiusa la parentesi esterna col doppio impegno a Monopoli e Lecce il team di Patella vuole giocarsi fino in fondo le chances di terzo posto
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.