Coach Dimitri Patella
Coach Dimitri Patella
Basket

La Talos si fa bellissima e stende il Lecce capolista

Prova d'orgoglio dei biancazzurri, trascinati da un sontuoso Laquintana (34 punti)

Trascinata da un irresistibile Vanni Laquintana la Talos Basket Ruvo ha intimato l'alt alla Lupa Lecce, battistrada del torneo di Serie C Gold pugliese. Gara di altissimi contenuti tecnici e agonistici sul parquet dell'impianto di viale Colombo. L'ha spuntata il collettivo allenato da Dimitri Patella, al terzo successo in sette partite, togliendosi la soddisfazione di interrompere l'imbattibilità del team guidato da coach Sandro Di Salvatore, costruito per un campionato di vertice, che ha pagato l'assenza dell'ex nazionale Matteo Malaventura, a referto ma non utilizzato a causa di un infortunio.

Il duello a suon di canestri tra Laquintana (6 triple, 7 rimbalzi e 6 assists) e il playmaker salentino Simone Salamina (10/13 dal campo) ha caratterizzato una sfida gradevole che Ruvo ha avuto il merito di condurre nel punteggio per quasi tutta la sua durata, strattonando i contendenti in una prima frazione di elevata intensità (+13) e reagendo con personalità al controsorpasso (34-35 al 15°) di Manuele Mocavero e compagni.

La doppia cifra di vantaggio toccata nuovamente nella terza frazione (55-44) non ha messo al riparo i biancazzurri dal cocciuto tentativo di ricongiungimento dei viaggianti, concretizzato a a due minuti dal termine grazie a Salamina dal perimetro (78-78). Ci ha pensato Alberto Di Salvia, nell'ultimo minuto, a riportare avanti la Talos; il tentativo dai 6.75 fallito da Durini ha preceduto il 2/2 di Marchetti dalla lunetta. L'mvp Laquintana ha blindato il successo ancora dalla linea della carità. Festa per Ruvo, che intravede la luce in fondo al tunnel.

TALOS RUVO-LECCE 87-82

Talos Ruvo: Laquintana 34, Di Salvia 7, Marchetti 14, Bagdonavicius 11, Jovic 14, Ippedico 7, Presentazi, Mascoli. N.e.: Eremita, Barile. Allenatore: Dimitri Patella.
Lecce: Salamina 33, Durini 4, Brajkovic 17, Vranjkovic 19, Mocavero 9, Nolli, Colucci. N.e.: Malaventura, Quaranta, Rizzato. Allenatore: Sandro Di Salvatore.
Arbitri: Domenico Ranieri di Mola, Francesco Calisi di Monopoli.
Parziali: 27-14; 47-40; 66-59.
  • Talos Basket Ruvo
  • Dimitri Patella
  • Serie C2
Altri contenuti a tema
Il Talos parte da Terlizzi Il Talos parte da Terlizzi La squadra di Patella si ritroverà per preparare il ritorno di Ruvo in un torneo nazionale
Talos, lunedì 19 il via al precampionato Talos, lunedì 19 il via al precampionato La formazione biancazzurra matricola del terzo torneo cestistico nazionale
Palasport, lavori fino al 31 ottobre. Talos in cerca di soluzioni per le gare interne di Serie B Palasport, lavori fino al 31 ottobre. Talos in cerca di soluzioni per le gare interne di Serie B Il team biancazzurro dovrà svolgere il precampionato altrove e giocare le prime partite casalinghe in un impianto alternativo
Il palasport di viale Colombo chiude per adeguamenti Il palasport di viale Colombo chiude per adeguamenti L'impianto sarà sottoposto a interventi di restyling per consentire al Talos di partecipare al campionato di Serie B
Il Talos è in Serie B! Ruvo torna nel basket che conta Il Talos è in Serie B! Ruvo torna nel basket che conta Vanni Laquintana e compagni chiudono la finalissima con Monopoli in gara4 davanti a oltre 2000 spettatori
Talos, vigilia all'insegna della concentrazione Talos, vigilia all'insegna della concentrazione Giovedì gara4 della finale con Monopoli al palasport di viale Colombo. Biancazzurri promossi in B in caso di vittoria
Talos a un passo dal sogno Serie B Talos a un passo dal sogno Serie B Gara3 griffata dalla grinta dei ruvesi Di Salvia e De Leo. Giovedì la quarta sfida al palasport di viale Colombo
Talos immenso, la finale è in parità Talos immenso, la finale è in parità I biancazzurri sbancano Mola e portano la serie a Ruvo sull'1-1
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.