Talos Basket Ruvo. <span>Foto Anna Kol</span>
Talos Basket Ruvo. Foto Anna Kol
Basket

La Talos stende Castellaneta e avvicina il quarto posto in classifica

Prezioso successo dei biancazzurri che chiudono il girone d'andata di C Gold con un record 5-6

Un'affermazione di importanza capitale, specie in considerazione dello stop esterno del Cus Jonico Taranto a Monopoli. Il quarto posto in classifica nel torneo di Serie C Gold è più vicino per un Talos Basket Ruvo che comincia a scoprirsi più lucido nei momenti chiave delle partite.

Il successo casalingo ai danni di un tenace Castellaneta (privo di Moliterni) vale il record 5-6 al termine del girone d'andata e costituisce un toccasana per lavorare, nel corso della lunga sosta natalizia (si tornerà in campo domenica 6 gennaio), sulla tenuta difensiva di una squadra che potrebbe aver bisogno di un altro rinforzo in organico.

Decisiva, nel finale punto a punto con la compagine di coach Leale, la freddezza di Alberto Di Salvia: suo l'assist per il canestro di Jovic a 18" dal termine. I viaggianti hanno affidato il loro destino, com'era logico che fosse, al lituano Petraitis (top scorer del confronto con 32 punti) ma il suo tiro dalla lunga distanza si è rivelato troppo corto e Marchetti, dalla lunetta, ha chiuso i conti a due secondi dalla conclusione.

Eppure la Valentino Castellaneta ha gestito un vantaggio di nove lunghezze a inizio quarto parziale, rompendo un sostanziale equilibrio. Il ricongiungimento al 36° con un gioco da tre punti di Jovic (83-83). La tripla di Petraitis per l'83-86 ha di fatto rappresentato l'ultimo acuto della squadra ospite, quindi Ruvo ha alzato l'intensità difensiva incamerando una vittoria pesantissima.

TALOS RUVO-VALENTINO CASTELLANETA 90-86

Talos Ruvo: Laquintana 24, Di Salvia 8, Marchetti 13, Jovic 16, Bagdonavicius 13, Ippedico 12, Mascoli 4. N.e.: Eremita, Iurilli, Barile. Allenatore: Dimitri Patella.
Valentino Castellaneta: Angelini 26, Resta 6, Cassano 5, Petraitis 32, Mihaylov 6, Clemente 9, Picaro 2, Gaudiano. N.e.: Carucci, Pancallo. Allenatore: Nicola Leale.
Arbitri: Eros Marseglia di Mesagne, Francesco Menelao di Mola.
Parziali: 24-20; 50-48; 70-76.
Note: usciti per cinque falli Ippedico, Cassano. Tiri da due: Ruvo 21/42, Castellaneta 30/49. Tiri da tre: Ruvo 10/30, Castellaneta 6/18. Tiri liberi: Ruvo 18/23, Castellaneta 8/13. Rimbalzi: Ruvo 49, Castellaneta 24. Assists: Ruvo 20, Castellaneta 8.

SERIE C GOLD - 11ª GIORNATA
Ruvo-Castellaneta 90-86
Vieste-Ceglie 94-103
Lecce-Ostuni 75-70
Altamura-Monteroni 75-72
Monteroni-Taranto 82-72
Francavilla-Mola 89-71
CLASSIFICA
Lecce 20; Monopoli 18; Ostuni 16; Taranto 12; Ruvo, Francavilla, Altamura, Ceglie 10; Vieste 8; Mola, Monteroni, Castellaneta 6.
SERIE C GOLD - 12ª GIORNATA (6 gennaio)
Vieste-Mola
Ostuni-Ceglie
Ruvo-Monteroni
Monopoli-Altamura
Lecce-Taranto
Francavilla-Castellaneta
  • Talos Basket Ruvo
Altri contenuti a tema
Talos kappaò a Ceglie, sarà gara3 domenica a Ruvo Talos kappaò a Ceglie, sarà gara3 domenica a Ruvo I biancazzurri risalgono fino a -1 mancando il colpo di reni per espugnare il parquet messapico
Il Talos s'aggiudica la prima battaglia playoff con Ceglie Il Talos s'aggiudica la prima battaglia playoff con Ceglie Laquintana e gli stranieri concretizzano ma è una vittoria del collettivo. Giovedì gara2 in terra messapica
Talos, adesso si fa sul serio Talos, adesso si fa sul serio Domenica gara1 dei quarti playoff con Ceglie
Talos, è quarto posto. Supersfida con Ceglie nei quarti Talos, è quarto posto. Supersfida con Ceglie nei quarti Pirotecnico successo a Castellaneta nell'ultima gara di regular season
Il Talos s'inceppa sul più bello Il Talos s'inceppa sul più bello Ostuni s'impone in una classica della pallacanestro pugliese
Talos senza freni: Francavilla al tappeto, quinto posto in cassaforte Talos senza freni: Francavilla al tappeto, quinto posto in cassaforte Laquintana scrive 38, il nuovo arrivato Gentili mostra subito buoni numeri. Biancazzurri pronti al rush finale di regular season
Il Talos si rafforza col playguardia Mirko Gentili Il Talos si rafforza col playguardia Mirko Gentili Un innesto di qualità per il team di coach Patella
Talos a secco con le battistrada ma pronto al rush finale Talos a secco con le battistrada ma pronto al rush finale Chiusa la parentesi esterna col doppio impegno a Monopoli e Lecce il team di Patella vuole giocarsi fino in fondo le chances di terzo posto
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.