Nox Molfetta
Nox Molfetta
Calcio a 5

Luciano Savi guida la Nox Molfetta alla ripresa del campionato

Nello staff biancorosso anche l'altro ruvese Michele Caldarola

Domenica 2 maggio la Nox Molfetta torna in campo dove, con le ragazze del calcio a 5 della città costiera, ci sarà anche un importante pezzo di Ruvo ovvero il presidente Luciano Savi e il dirigente Michele Caldarola.

Dopo la sospensione del campionato a ottobre a causa del Covid, con il riconoscimento della competizione di interesse nazionale, le biancorosse del presidente Luciano Savi sono prossime al ri-debutto domenica 2 maggio 2021.
Al PalaFiorentini arriverà la Soccer Altamura (partita in diretta su Antenna Sud dalle ore 16) per la prima delle sei giornate in cui è stato riorganizzato il campionato a seguito dell'adesione alla ripartenza anche di Mola e Massafra e la defezione delle altre società ai nastri di partenza a settembre.

Da circa venti giorni le biancorosse hanno ripreso gli allenamenti collettivi sotto la guida di mister Alessandra de Bari, del preparatore dei portieri Nico Spadavecchia e della preparatrice Porzia Marino.
«Le ragazze hanno grinta da vendere e sono piene di energia», racconta Michele Caldarola.

Ruvese di nascita ma ormai molfettese d'adozione con la Nox Molfetta che segue da anni come dirigente.
«È un'emozione intensa tornare agli allenamenti di gruppo, tornare alla tensione pre gara: è una sorta di ritorno alla vita che davamo per scontata e che il virus ci ha tolto», prosegue Caldarola che è quotidianamente impegnato da vicino a far sì che tutto si svolga nel massimo rispetto delle norme anti covid perchè «siamo e saremo molto scrupolosi per la salute di tutti e perchè non vogliamo un altro stop».
Certo, giocare in un PalaFiorentini deserto non sarà semplice: «ma i nostri tifosi non ci stanno facendo mancare affetto e vicinanza. Ovvio che gli spalti gremiti del Palazzetto, quando contavamo anche 200 persone sulle tribune, dispiace tantissimo soprattutto per le ragazze che si sono allenate da sole per mesi e meriterebbero comunque un grande appaluso per la loro passione. Ma siamo fiduciosi e speranzosi che preso le porte possano essere aperte

«Il mio sentito ringraziamento è per il Presidente della società Luciano Savi: ci ha dato la possibilità, sobbarcandosi l'esositità dei tamponi settimanali per tutta la società, di ritornare in campo nonostante le difficoltà ed è ogni giorno a lavoro con noi dirigenza per non far mancare nulla alla squadra e allo staff».
  • nox molfetta
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.