Basket. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Basket. Foto Sara Angiolino
Basket

Matera si ritira dal campionato di Serie B, solo 7 squadre nel girone del Talos

Ma spunta la possibilità di un ripescaggio in extremis per Monopoli

Una comunicazione ufficiale, trasmessa alle 13:55 di giovedì 19 novembre, ha confermato quanto trapelato con sempre maggiore insistenza nelle ultime ore. L'Olimpia Matera ha esercitato la facoltà - concessa alle società di Serie A2 e B - di ritirarsi dal campionato senza incorrere in conseguenze economiche e disciplinari. La nota del club, inviata alla Fip e per conoscenza a Lega Nazionale Pallacanestro, è giunta cinque minuti prima della scadenza dei termini, fissata per le ore 14.

Una decisione assunta, secondo quanto scritto dal presidente Rocco Sassone, «tenuto conto che la previsione di confermare la disputa delle partite del campionato nazionale di serie B a porte chiuse, mai presa in considerazione in precedenza, ha comportato da parte di alcuni sponsor il ridimensionamento degli apporti economici in quanto lo scenario di giocare a porte chiuse è insignificante per la sostenibilità delle sponsorizzazioni». Per il numero uno del sodalizio lucano «la scelta più ragionevole sarebbe stata considerare lo sport come qualsiasi altra attività del mondo dello spettacolo e dell'intrattenimento, permettendo il normale avvio dei campionati solo quando sarebbe stato possibile lavorare in sicurezza e con il pubblico nei palazzetti».

In base a quanto previsto dalle normative speciali adottate nella fase di emergeza epidemiologica l'Olimpia matera potrà ripartire dal primo campionato regionale disponibile nella stagione 2021/22, che potrebbe perciò corrispondere alla C Gold pugliese o campana.

Pesanti le ripercussioni sul format del torneo di Serie B, che avrà inizio il 28-29 novembre: il sottogirone H, che comprende anche Alpha Pharma Bisceglie, Pavimaro Molfetta, Tecnoswitch Ruvo, Nardò, Taranto, Catanzaro e Reggio Calabria, restererà monco a seguito del ritiro della formazione lucana e perciò la prima fase consterà di appena 12 incontri anziché 14. Il settore agonistico della FIP ha proposto all'Action Now! Monopoli la possibilità di usufruire di un ripescaggio last minute in quanto società già presente nell'elenco delle riserve non incluse nell'organico di Serie B in agosto. La risposta dovrà giungere entro 24 ore.

Venerdì 20 novembre, intanto, scadrà il termine ultimo per i tesseramenti dei giocatori senior e da lunedì 23 novembre se ne potrà tesserare solo un altro.
  • Talos Basket Ruvo
  • Serie B
  • Lega Nazionale Pallacanestro
  • Fip
Altri contenuti a tema
Talos Ruvo, il tuo calendario di Serie B Talos Ruvo, il tuo calendario di Serie B Debutto al PalaColombo con Salerno
Supercoppa di Serie B, il girone del Talos Supercoppa di Serie B, il girone del Talos Gare di sola andata, via l'11 ottobre
Serie B, ecco le avversarie del Talos Ruvo Serie B, ecco le avversarie del Talos Ruvo I biancazzurri nel gruppo D con le altre pugliesi, quattro campane, quattro laziali, Matera e due calabresi
Talos, roster quasi completo in attesa dell'ufficialità per Nicolò Basile Talos, roster quasi completo in attesa dell'ufficialità per Nicolò Basile Un mix interessante tra giocatori esperti e giovani prospetti per coach Patella
Gianni Cantagalli nuovo innesto per il Talos Gianni Cantagalli nuovo innesto per il Talos L'esterno livornese torna a giocare nella "sua" Ruvo
Serie B, ipotesi inizio a metà ottobre Serie B, ipotesi inizio a metà ottobre Supercoppa in settembre a porte chiuse
Emergenza Coronavirus, stagione di Serie B dichiarata conclusa Emergenza Coronavirus, stagione di Serie B dichiarata conclusa L'attività del Talos Basket per l'annata 2019-2020 è pertanto terminata
La Fip dichiara conclusa l'attività cestistica regionale La Fip dichiara conclusa l'attività cestistica regionale Stop definitivo a tutti i campionati giovanili del Talos e al torneo di Prima Divisione (col Fiore di Puglia), oltre che ai trofei Minibasket
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.