Michele Di Domenico
Michele Di Domenico
Arti Marziali

Michele Di Domenico è arbitro internazionale di karate, l'unico di Puglia

L'arbitro ruvese è fra i 13 arbitri internazionali

Il giovane arbitro di karate Michele Di Domenico, originario di Ruvo di Puglia, è diventato arbitro internazionale, primo e unico in Puglia in questa categoria.

Michele Di Domenico ha sostenuto gli esami WKF a Budapest, all'Olympic Centre Arena, divenendo internazionale. In Italia, tra europei e mondiali, gli arbitri di
questo livello sono soltanto 13, con Michele Di Domenico, appunto, che ha fatto il suo esordio ai campionati europei svoltisi questo weekend nella capitale ungherese.

Michele Di Domenico, atleta per 13 anni nel settore karate, è fratello di Giuseppe Di Domenico, già Campione del Mondo di Karate, e figlio di Franco, a sua volta arbitro Europeo della Fijlkam.

«Un ringraziamento particolare va al Consiglio di settore Nazionale Fijlkam Sergio Donati, alla commissiona Nazionale Ufficiali di Gara composta da Zaccaro Giuseppe, Olivello Nando e Giuseppe Notarianni, a mio padre Francesco e Leonardo Cammardelli, che mi hanno avviato alla pratica del karate e insegnato tutto quello che so. In questo momento il mio pensiero va al responsabile del comitato regionale per la Puglia, Sabino Silvestri, al commissario regionale arbitri Francesco Spadavecchia a tutti i colleghi regionali e in particolar modo all'amico Pesola. che molto mi ha insegnato in questi anni. Infine – ha concluso Michele Di Domenico - non posso dimenticare il presidente regionale Fijlkam Saverio Patscot».
  • Michele Di Domenico
  • karate
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.