Giuseppe Ippedico. <span>Foto Anna Kol</span>
Giuseppe Ippedico. Foto Anna Kol
Basket

Talos settebellezze, ora però si fa dura

Ruvo travolge Vieste e prepara le due sfide in rapida successione a Monopoli e Lecce

Il Talos Basket Ruvo di Dimitri Patella è un gruppo in fiducia e non soltanto per il mero (quanto gradito) dato statistico di sette affermazioni consecutive che l'hanno rilanciato nelle posizioni di vertice della classifica del torneo di Serie C Gold. I biancazzurri hanno cominciato a divertirsi giocando insieme, entrando nelle migliori condizioni psicologiche possibili in un periodo che ne tratteggerà meglio le aspirazioni.

Il successo casalingo ai danni di Vieste non è mai stato in discussione, malgrado la perdurante assenza di Mattia Marchetti. Il cui contributo sarà necessario nei due prossimi impegni. Il calendario ha previsto due esami di maturità durissimi per il team caro al presidente Nicola Fracchiolla, che domenica 10 febbraio andrà a far visita all'Action Now! Monopoli fresco di blitz sul parquet di Lecce nel big match (un eloquente 75-49) e aggancio al vertice della graduatoria con 26 punti, mentre il 17 si recherà proprio nel capoluogo salentino.

Quanto saprà raccogliere Ruvo dalle prove più ostiche del suo calendario nel girone di ritorno di regular season? Molto dipenderà dalla capacità della squadra di lavorare sodo in difesa al cospetto delle individualità di cui dispongono sia Monopoli (Mauro Torresi, Santiago Paparella, Roberto Rollo) che Lecce (Matteo Malaventura, Manuele Mocavero, Matteo Marinelli). Quanto alla fase d'attacco, segnare quasi 100 punti senza Marchetti ma soprattutto tirare da fuori col 65% sarà difficilmente ripetibile, non foss'altro per la differente consistenza degli avversari futuri rispetto a Vieste, sorretta solo dall'ex di turno Roberto Simeoli e da Gianmarco Sorrentino. Il Talos, non ci sono dubbi, se la giocherà.

TALOS RUVO-VIESTE 99-68

Talos Basket Ruvo: Di Salvia 7, Laquintana 29, Luzza 16, Jovic 21, Bagdonavicius 7, Mascoli 13, De Leo 4, Ippedico 2, Eremita. N.e.: Marchetti. Allenatore: Dimitri Patella.
Vieste: Vorzillo 8, Samija 17, Hoxha 4, Sorrentino 19, Simeoli 20, Compagnoni, Castriotta, Lauriola. N.e.: Agalliu. Allenatore: Gianpio Ciociola.
Arbitri: Francesco Calisi di Monopoli, Francesco De Carlo di Lequile (Lecce).
Parziali: 27-16; 52-30; 73-47.
Note: nessun uscito per cinque falli. Tiri da due: Ruvo 27/45, Vieste 19/42. Tiri da tre: Ruvo 11/17, Vieste 6/20. Tiri liberi: Ruvo 12/17, Vieste 12/18. Rimbalzi: Ruvo 35, Vieste 24. Assists: Ruvo 16, Vieste 10.

SERIE C GOLD - 16ª giornata
Ostuni-Altamura 80-67
Ruvo-Vieste 99-68
Castellaneta-Mola 77-91
Ceglie-Monteroni 88-76
Lecce-Monopoli 49-75
Francavilla-Taranto 85-74
CLASSIFICA
Monopoli, Lecce 26; Ruvo, Ceglie, Ostuni 20; Altamura 14; Castellaneta, Taranto, Francavilla 12; Monteroni, Vieste, Mola 10.
SERIE C GOLD - 17ª giornata
Mola-Ostuni
Altamura-Lecce
Monteroni-Castellaneta
Monopoli-Ruvo
Taranto-Ceglie (sabato)
Vieste-Francavilla
  • Talos Basket Ruvo
  • Dimitri Patella
  • Serie C Gold
  • Vanni Laquintana
Altri contenuti a tema
Talos kappaò a Ceglie, sarà gara3 domenica a Ruvo Talos kappaò a Ceglie, sarà gara3 domenica a Ruvo I biancazzurri risalgono fino a -1 mancando il colpo di reni per espugnare il parquet messapico
Il Talos s'aggiudica la prima battaglia playoff con Ceglie Il Talos s'aggiudica la prima battaglia playoff con Ceglie Laquintana e gli stranieri concretizzano ma è una vittoria del collettivo. Giovedì gara2 in terra messapica
Talos, adesso si fa sul serio Talos, adesso si fa sul serio Domenica gara1 dei quarti playoff con Ceglie
Talos, è quarto posto. Supersfida con Ceglie nei quarti Talos, è quarto posto. Supersfida con Ceglie nei quarti Pirotecnico successo a Castellaneta nell'ultima gara di regular season
Il Talos s'inceppa sul più bello Il Talos s'inceppa sul più bello Ostuni s'impone in una classica della pallacanestro pugliese
Talos senza freni: Francavilla al tappeto, quinto posto in cassaforte Talos senza freni: Francavilla al tappeto, quinto posto in cassaforte Laquintana scrive 38, il nuovo arrivato Gentili mostra subito buoni numeri. Biancazzurri pronti al rush finale di regular season
Il Talos si rafforza col playguardia Mirko Gentili Il Talos si rafforza col playguardia Mirko Gentili Un innesto di qualità per il team di coach Patella
Talos a secco con le battistrada ma pronto al rush finale Talos a secco con le battistrada ma pronto al rush finale Chiusa la parentesi esterna col doppio impegno a Monopoli e Lecce il team di Patella vuole giocarsi fino in fondo le chances di terzo posto
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.