Giacomo Caldarola, stroncato da un infarto a 48 anni
Giacomo Caldarola, stroncato da un infarto a 48 anni
Calcio

Un infarto sul campo stronca l'allenatore ruvese Giacomo Caldarola

48 anni, lascia la moglie e due figli. Domenica i funerali

La comunità sportiva ruvese piange l'improvvisa scomparsa di Giacomo Caldarola.

Il 48enne, sportivo e allenatore di calcio per passione, nato e cresciuto a Ruvo e da alcuni anni trasferito per motivi professionali (era assistente capo coordinatore delle guardie penitenziarie) nelle Marche ha trovato la morte presso il campo sportivo di Santa Maria di Piattoni, in provincia di Ascoli Piceno.

Caldarola, tecnico della formazione Giovanissimi del Santa Maria Truentina, si è accasciato a seguito di un arresto cardiaco pochi istanti dopo il triplice fischio di chiusura della partita con l'Atletica Azzurra Colli, intorno alle ore 19:00 di venerdì 9 novembre. L'intervento dei sanitari del 118, accorsi sul posto come anche i Carabinieri della stazione di Castel di Lama (località in cui viveva da oltre 20 anni), è stato purtroppo inutile. Un decesso tragico al quale hanno assistito, inermi, quei piccoli calciatori cui Caldarola, che lascia moglie e due figli (di 18 e 14 anni), ha dedicato gran parte del suo tempo libero, con tanta dedizione e voglia di diffondere fra i ragazzi l'amore per lo sport e il rispetto delle regole e degli avversari.

La notizia si è diffusa a Ruvo sconvolgendo i tanti che l'hanno conosciuto e ne hanno apprezzato le qualità umane. Domenica i funerali.
  • Ruvese
  • Giacomo Caldarola
Altri contenuti a tema
#ForzaRuvo, la Ruvese chiama allo stadio i suoi tifosi #ForzaRuvo, la Ruvese chiama allo stadio i suoi tifosi I nerazzuri ospiteranno lo Spartan Boys Ginosa
Arbitro aggredito da calciatore, gara sospesa Arbitro aggredito da calciatore, gara sospesa Per la gara Ruvese - Altamura si attende il responso del giudice sportivo
Ruvese, beffa al 93° Ruvese, beffa al 93° Rocambolesco scivolone nel derby di Bisceglie
La Ruvese spreca troppo e cede in casa al Minervino La Ruvese spreca troppo e cede in casa al Minervino I nerazzurri falliscono due rigori e subiscono la terza sconfitta stagionale
Ndongo Ndzinga segna e zittisce i "buu" razzisti Ndongo Ndzinga segna e zittisce i "buu" razzisti L'attaccante della Ruvese, bersagliato sabato a Triggiano, ha realizzato un gran gol, festeggiato insieme ai suoi compagni
La Ruvese vince l’anticipo a Triggiano per 2-0 La Ruvese vince l’anticipo a Triggiano per 2-0 Una vittoria che permette ai nerazzurri di mantenersi al secondo posto
La Ruvese ospita il Virtus Mola al Comunale La Ruvese ospita il Virtus Mola al Comunale I tifosi potranno assistere come sempre gratuitamente alla gara
Ruvese, vittoria in zona Cesarini Ruvese, vittoria in zona Cesarini È un goal al 93 minuto del camerunense Ndongo Ndzinga a decidere la gara
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.