Nuova Cestistica Ruvo. <span>Foto Giuseppe Tedone</span>
Nuova Cestistica Ruvo. Foto Giuseppe Tedone
Altri sport

Perde la Tecnoswitch Ruvo, bene le altre squadre ruvesi

Sono arrivate quattro vittorie e due sconfitte

La giornata sportiva delle squadre ruvesi è a metà positiva infatti su sei gare disputate dalle compagini locali sono arrivate quattro vittorie e due sconfitte; hanno vinto la Nuova Cestistica Ruvo, l'Asd Avis Volley Ruvo, la F.lli Tarantini Ruvo e l'Adriatika Nuoto mentre hanno perso la Tecnoswitch Ruvo e l'Asd Futsal Ruvo.
Iniziamo con il basket dove la Tecnoswitch Ruvo è uscita sconfitta dal palazzetto di Nardò contro i padroni di casa dell'Edil Frata Nardò. I ruvesi affrontavano la seconda forza del campionato e quindi era preventivabile una sconfitta; però c'è il rammarico perché come successo in questa stagione la squadra ruvese concede un quarto alle squadre avversarie e così si decidono le partite. Nel primo quarto la Tecnoswitch riesce a tener testa a Nardò infatti c'è molto equilibrio nel punteggio la partita procede punto a punto terminando sul 26-24; i primi minuti del secondo quarto sono la fotocopia dei minuti precedente però strada facendo si nota la differenza tra le due squadre e Nardò allunga su Ruvo grazie a Johnson, Stella, Provenzano(ex di turno) e Bjelic. Solamente nel terzo quarto c'è una piccola reazione dei ragazzi di coach Russo portandosi al 30° minuto sul 79-70; ma nei primi minuti dell'ultimo periodo si spengono definitivamente le speranze dei ruvesi. La partita termina con il punteggio di 101-86. Nella prossima giornata la Tecnoswitch Ruvo sarà di scena a Bari contro l'Adria Bari. Vince una partita fondamentale per continuare ad inseguire i play off la Nuova Cestistica Ruvo che riesce ad espugnare il palazzetto T.Assi di Trani battendo i padroni di casa dell'Avis Basket Trani. Per i ragazzi di coach Veneziani si trattava di una partita fondamentale e non hanno steccato grazie ad un'ottima prova di squadra e con questi punti in classifica salgono a quota 18 punti consolidando la quinta posizione e staccando di 4 lunghezze proprio i tranesi.

Per quanto riguarda il campionato di pallavolo sia la Michele Caroli Ruvo e la Tecno-switch New Volley Ruvo non hanno giocato ma riportiamo i risultati di altre due squadre ruvesi femminili impegnate nel campionato di seconda divisione girone A, nella prima giornata di campionato sono arrivate due vittorie sia per l'Asd Avis Volley Ruvo per 3-0 e sia per la F.lli Tarantini Ruvo al tie break per 2-3 contro la San Valentino Volley.

La scorsa settimana è iniziato il campionato di promozione di pallanuoto dove è impegnata l'Adriatika Nuoto e in due giornate di campionato sono arrivate due vittorie per i ragazzi ruvesi. Domenica scorsa ci fu l'esordio in casa presso la Piscina Comunale e la squadra ruvese vinse per 12-9 contro Castellana Nuoto; nell'ultima giornata si sono ripetuti questa volta in trasferta contro la Meridiana Taranto battendo i padroni di casa con il punteggio di 7-9.

Per la Be Board Ruvo è arrivata la tredicesima sconfitta stagionale. Nella seconda trasferta consecutiva la squadra ruvese torna a casa con zero punti su due incontri rimanendo sempre al penultimo posto a pari merito con il Manfredonia C/5 a quota 18 punti. I padroni di casa dell'Olympique Ostuni riescono a gestire la vittoria finale e non vengono mai impensieriti dalla squadra ruvese, l'unica marcatura di giornata la realizza Rubini mentre per Ostuni vanno a segno Quartulli, Fiorentino,Schiavone, Salamida e Mesa Decrescenzo. Sabato prossimo si torna a giocare al PalaColombo dove arriverà il Futsal Barletta, la quarta forza del campionato; altra partita complicata per i ragazzi di mister Tedone ma almeno tra le mura amiche i ruvesi devono cercare punti per la salvezza.
    © 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.