Mons. don Tonino Bello
Mons. don Tonino Bello
Associazioni

18 aprile 1993, il giorno del testamento di don Tonino Bello

Le ultime volontà del Vescovo. Sarebbe deceduto due giorni dopo

Il 20 aprile prossimo saranno ventisei gli anni trascorsi dalla morte di don Tonino Bello, indimenticato e indimenticabile Vescovo della Diocesi di Molfetta.

Eppure c'è una data di cui pochi sanno, ignorandone l'importanza. Era il 18 aprile 1993 e don Tonino firmava il suo testamento. Le ultime volontà. Precise, dettagliate, sempre con uno sguardo al prossimo.
«Ricordo tutti con gratitudine. Mi hanno riempito le mani di tanti mezzi e il cuore di tanto amore che ho cercato di distribuire a tutti. Ho voluto bene a tutti e sempre», scriveva.

E' con il testamento che don Tonino decide di far nascere un centro culturale per la promozione della gioventù nella casa di famiglia ad Alessano, chiedendone l'intitolazione alla amatissima madre e a se stesso. E' sempre con il testamento, ad esempio, che lascia la propria auto alla C.A.S.A. di accoglienza di Ruvo e la propria libreria al Seminario Vescovile di Molfetta.

Tra le ultime volontà anche la benedizione alla Diocesi di Molfetta, al Seminario Vescovile e a quello Regionale, oltre che ai luoghi nel profondo Salento nei quali era nato e si era formato.
  • don tonino bello
Altri contenuti a tema
Cento pellegrini da Ruvo a Terlizzi sul cammino di don Tonino Cento pellegrini da Ruvo a Terlizzi sul cammino di don Tonino Non sono mancate partecipazioni di fedeli giunti da altre diocesi e dalle città di Bitonto, Bari e Foggia
Oltre 150 pellegrini sui passi di don Tonino Oltre 150 pellegrini sui passi di don Tonino Domenica 22 settembre un programma itinerante per ricordare il Vescovo della gente
Domenica 22 settembre la prima tappa de "Il cammino di don Tonino" Domenica 22 settembre la prima tappa de "Il cammino di don Tonino" Si partirà da Molfetta e si giungerà a Ruvo
Il cammino di Don Tonino: il progetto prende forma Il cammino di Don Tonino: il progetto prende forma La presentazione questa mattina alla presenza del vescovo Cornacchia
Il Cammino di Don Tonino Bello, il pellegrinaggio dalla testa al cuore Il Cammino di Don Tonino Bello, il pellegrinaggio dalla testa al cuore Domani la presentazione dell'iniziativa
Don Tonino, la CASA e le povertà di Ruvo di Puglia Don Tonino, la CASA e le povertà di Ruvo di Puglia Nota a margine del contributo elargito dal Capitolo della Concattedrale di Ruvo in favore della CASA e del nuovo Centro Caritas Cittadino
Ventisei anni fa ci lasciava don Tonino Bello Ventisei anni fa ci lasciava don Tonino Bello Le testimonianze e i ricordi delle persone che hanno vissuto il suo tempo
Canonizzazione don Tonino Bello, siamo alla svolta finale? Canonizzazione don Tonino Bello, siamo alla svolta finale? L'accenno al processo di canonizzazione di Monsignor Cornacchia
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.