Mons. don Tonino Bello
Mons. don Tonino Bello
Associazioni

18 aprile 1993, il giorno del testamento di don Tonino Bello

Le ultime volontà del Vescovo. Sarebbe deceduto due giorni dopo

Elezioni Regionali 2020
Il 20 aprile prossimo saranno ventisei gli anni trascorsi dalla morte di don Tonino Bello, indimenticato e indimenticabile Vescovo della Diocesi di Molfetta.

Eppure c'è una data di cui pochi sanno, ignorandone l'importanza. Era il 18 aprile 1993 e don Tonino firmava il suo testamento. Le ultime volontà. Precise, dettagliate, sempre con uno sguardo al prossimo.
«Ricordo tutti con gratitudine. Mi hanno riempito le mani di tanti mezzi e il cuore di tanto amore che ho cercato di distribuire a tutti. Ho voluto bene a tutti e sempre», scriveva.

E' con il testamento che don Tonino decide di far nascere un centro culturale per la promozione della gioventù nella casa di famiglia ad Alessano, chiedendone l'intitolazione alla amatissima madre e a se stesso. E' sempre con il testamento, ad esempio, che lascia la propria auto alla C.A.S.A. di accoglienza di Ruvo e la propria libreria al Seminario Vescovile di Molfetta.

Tra le ultime volontà anche la benedizione alla Diocesi di Molfetta, al Seminario Vescovile e a quello Regionale, oltre che ai luoghi nel profondo Salento nei quali era nato e si era formato.
  • don tonino bello
Altri contenuti a tema
Sui passi di don Tonino Bello, da Ruvo a Sovereto Sui passi di don Tonino Bello, da Ruvo a Sovereto Terzo appuntamento con Estate in periferia a cura di AC Ruvo
La figura di Maria in don Tonino Bello, primo incontro dell'estate con AC La figura di Maria in don Tonino Bello, primo incontro dell'estate con AC Presentazione del libro del Prof. Michele Illiceto presso la parrocchia S. Lucia
Verso la beatificazione di Don Tonino, nuovi documenti nelle mani del Papa Verso la beatificazione di Don Tonino, nuovi documenti nelle mani del Papa Il Vescovo Cornacchia ha consegnato nelle mani del Pontefice la "Positio Super Virtutibus"
Si conclude il Festival della Comunicazione. Santa Messa del Vescovo e il ricordo di Don Tonino Si conclude il Festival della Comunicazione. Santa Messa del Vescovo e il ricordo di Don Tonino La Diocesi celebra anche la giornata del settimanale diocesano Luce e Vita
Pietra d’inciampo al santuario Madonna delle Grazie in ricordo di don Tonino Bello Pietra d’inciampo al santuario Madonna delle Grazie in ricordo di don Tonino Bello Si intitola "L’ultimo sguardo" e sarà benedetta sabato 16 maggio. Oggi Tavola rotonda di presentazione
Oggi il 27° anniversario della morte di don Tonino Bello Oggi il 27° anniversario della morte di don Tonino Bello Nel pomeriggio la Santa Messa celebrata da Mons. Cornacchia
Cento pellegrini da Ruvo a Terlizzi sul cammino di don Tonino Cento pellegrini da Ruvo a Terlizzi sul cammino di don Tonino Non sono mancate partecipazioni di fedeli giunti da altre diocesi e dalle città di Bitonto, Bari e Foggia
Oltre 150 pellegrini sui passi di don Tonino Oltre 150 pellegrini sui passi di don Tonino Domenica 22 settembre un programma itinerante per ricordare il Vescovo della gente
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.