acqua
acqua
Vita di città

Allarme acqua in zona Sant’Angelo: «Dov’è l’amministrazione comunale?»

I cittadini pensano a una petizione di sensibilizzazione per AQP

È da anni che la zona più alta di Ruvo, comprendente tutta l'area intorno alla Pineta Comunale e alla chiesa di Sant'Angelo, risente delle problematiche dovute alla riduzione dell'erogazione dell'acqua.
Il disagio nelle case, soprattutto negli ultimi tempi, è sempre più avvertito. I residenti ai piani alti sono alle prese con l'assenza parziale e la pressione ridotta dell'acqua senza che abbiano ricevuto alcun avviso. Tante le telefonate all'Acquedotto Pugliese che, tramite gli operatori, non fa altro che inviare sul posto i tecnici che, infine, non apportano nessuna soluzione. La situazione, anzi, è ulteriormente peggiorata a causa del perdurare del problema; si sospetta che la pressione ridotta del servizio idrico possa causare danni anche alle caldaie o agli elettrodomestici che adoperano acqua per le proprie funzioni.

«Siamo stanchi delle quotidiane prese in giro – ci racconta il signor De Venuto, residente in via Mendozza – è da settimane che denuncio la questione agli operatori di AQP, ma ad oggi nessun aumento di pressione. Ieri mi hanno consigliato di sollecitare l'amministrazione comunale. In effetti, dov'è l'amministrazione comunale?» La stanchezza dei residenti si sta col tempo convertendo in rabbia. Anche la signora Tedone di via Gobetti manifesta la stessa problematica e parla dello stesso iter. «Spesso il problema della pressione ridotta si trasforma in completa mancanza di acqua. Non riusciamo a portare l'acqua al serbatoio nemmeno tramite l'elettropompa periferica. – ci dice – La questione non viene risolta e noi continuiamo a pagare le bollette regolarmente». Mario Paparella, consigliere comunale con delega alla politiche di igiene urbana, spiega che già da qualche giorno è stato allertato l'UTC comunale (area 8 Lavori Pubblici); tuttavia, da quel che sembra, si tratta di un problema di AQP. Per ora il problema persiste e fontane spente e serbatoi vuoti hanno scatenato il delirio dei cittadini.

È per questo che un gruppo di residenti, confrontando le proprie esperienze, ha lanciato l'idea di una petizione al fine di sensibilizzare l'Acquedotto nel trovare una celere soluzione. Si continua a chiedere una collaborazione anche da parte dell'amministrazione comunale. «Questo dell'acqua è un problema del Comune di Ruvo di Puglia ed ogni problema comunale deve essere preso in considerazione da tutti i cittadini», afferma convinto il signor De Venuto. Certo, l'acqua è un bene comune, essenziale e fondamentale, è un diritto umano che deve essere rispettato. I cittadini attendono risposte e sperano che, una volta per tutte, l'acqua torni ad essere un diritto condiviso in modo equo.
  • Acqua
  • Comune di Ruvo di Puglia
  • Pineta comunale
Altri contenuti a tema
Problemi sulla condotta idrica, al lavoro i tecnici dell'Acquedotto Problemi sulla condotta idrica, al lavoro i tecnici dell'Acquedotto Possibili eventuali disagi
Guasto alla rete idrica, disagi alle abitazioni di Ruvo di Puglia Guasto alla rete idrica, disagi alle abitazioni di Ruvo di Puglia I tecnici dell'Acquedotto Pugliese sono già all'opera per riparare la perdita
Nuova vita per la pineta comunale Nuova vita per la pineta comunale La presidieranno i volontari dell'associazione Polizia di stato
Tutorial per la produzione dei certificati digitali sul sito del comune Tutorial per la produzione dei certificati digitali sul sito del comune Il servizio è gratuito
Nuovo segretario generale per il comune di Ruvo di Puglia Nuovo segretario generale per il comune di Ruvo di Puglia Antonella Tampoia succede a Salvatore Maurizio Moscara
Il segretario generale Moscara lascia Ruvo di Puglia Il segretario generale Moscara lascia Ruvo di Puglia Per lui nuovo incarico alla provincia di Brindisi
"Casa in Comune", un bando per contrastare la marginalità sociale e l'emergenza abitativa "Casa in Comune", un bando per contrastare la marginalità sociale e l'emergenza abitativa Il bando è rivolto alle realtà del terzo settore e scade il 5 febbraio
Occhio al rubinetto: da oggi ancora riduzioni della pressione idrica Occhio al rubinetto: da oggi ancora riduzioni della pressione idrica La comunicazione dell'Acquedotto Pugliese
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.