I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Arrestato dopo un inseguimento, aveva droga con sé

Un giovane di 20 anni non si era fermato all'alt dei militari

I Carabinieri della Stazione di Ruvo di Puglia, nel primo pomeriggio di ieri, hanno arrestato un 20enne del luogo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Una pattuglia impegnata in località Pantanella ad un posto di controllo, ha intimato l'alt ad un giovane che stava sopraggiungendo alla guida di uno scooter, ma lo stesso, riconosciuto dai militari operanti in un sorvegliato speciale della zona, ha accelerato e con abili manovre ha proseguito la corsa a tutta velocità.

I Carabinieri si sono posti all'inseguimento, quando, raggiunto un cavalcavia, lo hanno visto lanciare qualcosa tra le sterpaglie. Uno dei 3 militari, insospettito, si è fatto lasciare sul posto per recuperare quanto gettato, mentre gli altri due hanno proseguito l'inseguimento.

L'intuizione si è rivelata quanto mai propizia, infatti l'involucro recuperato conteneva 94 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, suddivisa in 60 dosi, racchiuse singolarmente in bustine di cellophane pronte per lo spaccio. Nel frattempo, il fuggitivo è sbandato ed è andato a collidere contro un muretto, proseguendo la fuga a piedi per le campagne circostanti.

Il sopraggiungere di altre pattuglie, fatte convergere in zona dalla centrale operativa della Compagnia di Trani, ha consentito, infine, di bloccare il 20enne, dichiarandolo in arresto. Su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, il giovane è stato così tradotto presso la locale casa circondariale, in attesa di giudizio.
  • Carabinieri
  • Arresti Ruvo di Puglia
  • Droga Ruvo di Puglia
Altri contenuti a tema
Titolare azienda di cannabis nei guai: THC superiore alla norma Titolare azienda di cannabis nei guai: THC superiore alla norma Sequestrati 72 grammi di infiorescenze
Furti in appartamento, attenti ai pezzettini di plastica sotto le porte Furti in appartamento, attenti ai pezzettini di plastica sotto le porte Quattro i georgiani fermati dai Carabinieri: due bloccati a Bari, gli altri due a Potenza. Era chiamata la "banda della compieta"
Carabinieri, controlli straordinari per il Ferragosto Carabinieri, controlli straordinari per il Ferragosto In corso controlli alla circolazione stradale e verifiche nell'area costiera
Tre giovani ai domiciliari per detenzione illecita di stupefacenti Tre giovani ai domiciliari per detenzione illecita di stupefacenti Carabinieri in azione: sequestrati 100 grammi di cocaina da suddividere in dosi per lo spaccio
Ritrovato a Bitonto l'individuo allontanatosi dall'ospedale di Bisceglie Ritrovato a Bitonto l'individuo allontanatosi dall'ospedale di Bisceglie Ricoverato agli infettivi del "Vittorio Emanuele II" per sospetta tubercolosi polmonare, aveva fatto perdere le sue tracce
Maxiblitz dei carabinieri a Bitonto, trovate targhe di auto rubate a Ruvo di Puglia Maxiblitz dei carabinieri a Bitonto, trovate targhe di auto rubate a Ruvo di Puglia Appartengono a due auto oggetto di furto nel marzo 2018
Abbandona furgone rubato: arrestato dalla Polizia Stradale di Ruvo Abbandona furgone rubato: arrestato dalla Polizia Stradale di Ruvo L'uomo è un 28enne rumeno. Nel furgone c'erano pezzi di altre auto: è accusato anche di ricettazione
Coltellate alla prostituta durante il sesso, preso l'aggressore. È un 41enne Coltellate alla prostituta durante il sesso, preso l'aggressore. È un 41enne Giuseppe Robles ridusse in fin di vita una ragazza colombiana a Terlizzi, ma è stato individuato dai Carabinieri. Adesso è in carcere
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.