Carta di identità elettronica
Carta di identità elettronica
Vita di città

Arriva anche a Ruvo la carta d'identità elettronica

Avviata la fase di sperimentazione

Arriva anche a Ruvo di Puglia la carta d'identità elettronica.

Il Comune ha infatti avviato in questi giorni la fase di sperimentazione: per tutto il mese di ottobre le carte di identità (rilascio o rinnovo) verranno consegnate sia in modalità cartacea che in forma elettronica. Se tutto andrà per il meglio, a partire da novembre 2017 il Comune di Ruvo di Puglia rilascerà solo il documento in formato elettronico, e il tradizionale formato cartaceo verrà completamente sostituito.

Per il rilascio della carta d'identità elettronica è necessario prendere appuntamento presso l'ufficio anagrafe del Comune (Via Giorgio Amendola, 8, Piano Terra) mediante prenotazione via e-mail all'indirizzo cie.ruvo@comune.ruvodipuglia.ba.it o telefonicamente al numero 0809507122, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30, il giovedì pomeriggio dalle ore 16.30 alle 18.30.

Il cittadino dovrà presentarsi personalmente all'appuntamento con la seguente documentazione: una fototessera recente, uso passaporto (formato tessera 35 x 45 millimetri)in formato cartaceo o digitale su supporto USB (definizione immagine dpi- dimensione file 500Kb, formato file JPG); la tessera sanitaria; la precedente carta di identità o, in mancanza un valido documento di riconoscimento.

Il costo della nuova CIE è di € 22,00.

Al momento della richiesta è possibile per i cittadini maggiorenni esprimere la propria volontà a donare gli organi.

"Apprendo con soddisfazione - ha detto il sindaco Pasquale Chieco - che un buon numero di cittadini sta utilizzando la possibilità di rinnovare la carta d'identità, oggi anche in formato digitale, per dichiarare la propria disponibilità a donare i propri organi. Una conferma importante, che a mio avviso testimonia come la comunità sia attenta, reattiva e pronta ad accogliere le novità.
Stiamo lavorando per portare anche a Ruvo una nuova concessione di amministrazione pubblica: più moderna, più agile, più efficiente e più vicina alle esigenze dei cittadini, e sono convinto che tutti, non solo i più giovani, sono pronti a questo cambiamento e lo accoglieranno con favore."

Il rilascio del documento di identità non sarà più immediato, ma verrà recapitato a casa dei cittadini che lo avranno richiesto direttamente dall'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta.

I documenti d'identità in formato cartaceo già rilasciati restano validi fino alla loro naturale scadenza.
Per ulteriori informazioni collegarsi al seguente indirizzo internet www.cartaidentita.interno.gov.it.
  • COMUNE DI RUVO
Altri contenuti a tema
Al via la Festa della lettura e dei lettori Al via la Festa della lettura e dei lettori Doppio appuntamento questo pomeriggio
Forum Giovani, aperte le candidature Forum Giovani, aperte le candidature Diffuso il regolamento per le elezioni dei consiglieri del nuovo direttivo:
Il caso Gramegna: una storia vecchia di terreni sfociata in violenza Il caso Gramegna: una storia vecchia di terreni sfociata in violenza Querelle che va avanti da trent'anni e che ha portato l'ingegnere Gramegna in ospedale
Picchiato Gildo Gramegna, ingegnere dell'ufficio tecnico comunale Picchiato Gildo Gramegna, ingegnere dell'ufficio tecnico comunale È accaduto questa mattina in via Pertini
© 2001-2017 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.