Vino
Vino
Vita di città

Cantine aperte. Ruvo in prima fila con la cantina Crifo

Nella sede storica vino, teatro e ballo

Inizia il countdown per l'edizione n.25 di Cantine Aperte, L'appuntamento più amato del Movimento Turismo del Vino, in programma sabato 27 e domenica 28 maggio da Nord a Sud dello Stivale. Dalle degustazioni alle visite in vigna, numerose saranno le iniziative che dalle Alpi all'Etna.
Cantine Aperte è l'evento enoturistico più importante in Italia. Dal 1993, l'ultima domenica di maggio, le cantine socie del Movimento Turismo del Vino aprono le loro porte al pubblico, favorendo un contatto diretto con gli appassionati. Cantine Aperte è diventato nel tempo una filosofia, uno stile di viaggio e di scoperta dei territori del vino italiano, che vede, di anno in anno, sempre più turisti, curiosi ed enoappassionati avvicinarsi alle cantine, desiderosi di fare un'esperienza diversa dal comune. Oltre alla possibilità di assaggiare i vini e di acquistarli direttamente in azienda, è possibile entrare nelle cantine per scoprire i segreti della vinificazione e dell'affinamento.

Anche quest'anno la Cantina di Ruvo di Puglia sarà in prima fila nell' organizzazione di questo evento all'interno della propria sede storica in Via Madonna delle Grazie n° 4. Ricchissimo il programma anche quest'anno che vedrà sin dalle 16:30 di domenica prossima l'apertura dei caratteristici banchi di assaggio che proporranno i più tradizionali piatti ruvesi da accompagnare naturalmente con gli ottimi vino del grifone.
Alle 18:30 invece all'interno della suggestiva bottaia si terrà un corso di degustazione vini, mentre dalle 19:30 in poi lo Chef Luca di Bitonto darà prova del suo talento in un allegro showcooking a cui potrà assistere il pubblico.

Nella parte finale dell'intensa giornata ci sarà dapprima il coloratissimo spettacolo in vino veritas scritto, diretto ed interpretato dal regista teatrale Francesco Tammacco della compagnia IL CARRO DEI COMICI di Molfetta. A conclusione poi si esibirà il duo suadade tango composto dalla cantante MoniaQuatela e dal fisarmonicista Leonardo di Gioia sulle cui note si esibiranno i due ballerini argentini Mara Mansur e Jorge Olguin. Per poter seguire il corso di degustazione è necessario prenotarsi inviando un messaggio alla pagina https://www.facebook.com/cantinaruvodipuglia/
  • Cantine Grifo
  • Cantine aperte
Altri contenuti a tema
Successo di inizio autunno con "Cantine aperte in vendemmia" Successo di inizio autunno con "Cantine aperte in vendemmia" Numerosi i winelovers e i turisti che hanno partecipato allo storico appuntamento in vendemmia nelle cantine del MTV Puglia
Anche a Ruvo di Puglia sarà "Cantine aperte in vendemmia" Anche a Ruvo di Puglia sarà "Cantine aperte in vendemmia" Un'occasione da non perdere per dare piacevolmente il benvenuto all'autunno
Cantine aperte: buon vino fa buon turismo Cantine aperte: buon vino fa buon turismo Successo per l'iniziativa che ha toccato anche l'azienda ruvese Mazzone
A Ruvo di Puglia Cantine aperte a Natale A Ruvo di Puglia Cantine aperte a Natale L'iniziativa del Movimento Turismo del Vino
Torna a Ruvo di Puglia l'appuntamento con "Cantine aperte in Vendemmia" Torna a Ruvo di Puglia l'appuntamento con "Cantine aperte in Vendemmia" Tra le 15 aziende coinvolte anche la Mazzone di Ruvo di Puglia
Cantine Aperte raddoppia anche a Ruvo di Puglia Cantine Aperte raddoppia anche a Ruvo di Puglia Sabato 26 e domenica 27 maggio, per un weekend tra cultura e turismo nelle cantine socie del MTV Puglia
Cantine Aperte a San Martino anche a Ruvo di Puglia Cantine Aperte a San Martino anche a Ruvo di Puglia La cantina Mazzone aderisce all'iniziativa del Movimento Turismo del Vino
Torna l'appuntamento con Cantine Aperte in Vendemmia Torna l'appuntamento con Cantine Aperte in Vendemmia L'evento è organizzato dal Movimento Turismo del Vino
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.