I controlli della Guardia di Finanza
I controlli della Guardia di Finanza
Cronaca

Capi contraffatti e giocattoli pericolosi: maxi sequestro della Finanza

Denunciate 14 persone in tutta la Puglia, 1 dai finanzieri della Compagnia di Trani

Nei giorni 5 e 6 giugno scorsi il Comando Regionale Puglia ha disposto l'esecuzione di un piano straordinario di interventi, finalizzato a prevenire e reprimere il fenomeno della contraffazione, dell'abusivismo commerciale ed altre correlate forme di illegalità.

Il piano di interventi, che ha interessato l'intero territorio regionale, si colloca nell'ambito della missione istituzionale della Guardia di Finanza, finalizzata alla tutela del mercato dei beni e dei servizi, nonché al contrasto di tutte le condotte illecite connesse alla contraffazione, realizzata mediante una costante azione di controllo economico del territorio.

L'operazione ha registrato l'esecuzione di 116 interventi, nel corso dei quali sono stati sequestrati oltre 1,2 milioni di articoli, con la denuncia di 41 soggetti all'Autorità Giudiziaria. Dall'inizio dell'anno sono oltre 5 milioni i prodotti sequestrati dalle Fiamme Gialle.

2 gli interventi effettuati dai militari della Compagnia di Trani, che ha giurisdizione anche su Ruvo di Puglia, nel corso dei quali sono stati sequestrati 84 articoli tutti nel comparto della moda, storicamente il settore più colpito dal fenomeno della contraffazione) con la denuncia di 1 persona all'Autorità Giudiziaria.

L'attività ispettiva ha consentito di individuare, nell'area sud est barese, una stamperia clandestina dedita alla produzione di lucidi riportanti noti marchi contraffatti, pronti per essere applicati sui capi di abbigliamento, nonché di sottrarre dal mercato dell'area leccese un ingente quantitativo di giocattoli, bigiotteria ed accessori di moda pericolosi per la salute.

A conferma del ruolo di centralità del corpo nello specifico comparto operativo, si evidenzia l'utilizzo del portale del Sistema Informativo Anti Contraffazione - Guardia di Finanza - Home Page S.I.A.C. - progetto co-finanziato dalla Commissione Europea ed affidato dal Ministero dell'Interno alla Guardia di Finanza, la cui struttura operativa è stata dislocata proprio alla sede di Bari.

Tale piattaforma tecnologica consente un'attività di analisi e controllo in tema di contrasto e lotta alla contraffazione, realizzata mediante applicativi che assolvono funzioni informative per i consumatori, di collaborazione tra le istituzioni e le aziende, nonché di cooperazione tra gli attori istituzionali.
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Accertamento dei tributi, sottoscritto un protocollo d'intesa Accertamento dei tributi, sottoscritto un protocollo d'intesa Tra i punti fondamentali del documento il rafforzamento del team anti-evasione
Videopoker e scommesse online: controlli della Finanza Videopoker e scommesse online: controlli della Finanza Nei giorni 26 e 27 marzo il Comando Puglia ha disposto l’esecuzione di un piano straordinario di interventi
Presunta truffa Agea, la Copagri chiarisce: «Le persone coinvolte non fanno parte dell'organizzazione» Presunta truffa Agea, la Copagri chiarisce: «Le persone coinvolte non fanno parte dell'organizzazione» Il comunicato stampa integrale
Contratti agrari inesistenti, sequestrati immobili a coppia di coniugi Contratti agrari inesistenti, sequestrati immobili a coppia di coniugi L'indagine parte da una presunta truffa ai danni di AGEA
Contraffazione ed abusivismo, 4 milioni di articoli sequestrati in Puglia Contraffazione ed abusivismo, 4 milioni di articoli sequestrati in Puglia E 44 persone denunciate dalla Guardia di Finanza
Finanza: eseguiti interventi a contrasto del lavoro nero e irregolare Finanza: eseguiti interventi a contrasto del lavoro nero e irregolare 199 interventi, 162 lavoratori impiegati totalmente in nero, oltre a 7 lavoratori la cui posizione è risultata irregolare
Università, accordo UniBa-Gdf contro gli evasori Università, accordo UniBa-Gdf contro gli evasori Sottoscritto all'Ateneo il nuovo protocollo d’intesa
Spesa sanitaria, la Regione rinnova la convenzione con la Finanza Spesa sanitaria, la Regione rinnova la convenzione con la Finanza Obiettivo dell'accordo contrastare gli illeciti in materia di spesa pubblica sanitaria
© 2001-2018 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.