Maestri artigiani
Maestri artigiani
Vita di città

Conferito il titolo di “Maestro Artigiano” a due cittadini di Ruvo di Puglia

Si tratta di Antonio Di Ceglie e Vincenzo Pansini

Venerdì 20 settembre, nella prestigiosa cornice della Fiera del Levante, in seguito alla pubblicazione dell'elenco regionale dei Maestri artigiani istituito con Determina Dirigenziale n. 128/2019, si è tenuta la cerimonia per il conferimento del titolo di "Maestro Artigiano" a cura della Regione Puglia, con la presenza dell'assessore regionale allo Sviluppo Economico Cosimo Borracino.

La commissione regionale per l'Artigianato Pugliese (Crap) nelle 3 sedute di giugno e agosto, ha deliberato il riconoscimento del titolo a 38 Maestri Artigiani pugliesi, tra cui due cittadini ruvesi, Antonio Di Ceglie e Vincenzo Pansini.

Antonio Di Ceglie, con la sua azienda Dicegliedesign attiva dal 1964, figlio d'arte del maestro Giovanni Di Ceglie, opera nel settore della lavorazione dei metalli comuni e precisamente nella progettazione e realizzazione di manufatti in ambito edile e di serramenti, nell'arredamento e nella produzione artistica del ferro battuto.

Vincenzo Pansini, con la sua azienda CentroStampa opera da più di 35 anni, nel settore della stampa, grafica, pubblicità ed edizioni.

Il titolo di "Maestro Artigiano" è un primo passo verso l'istituzione delle cosiddette "Botteghe Scuola" come previsto dalla Legge Regionale n. 26 del 2018, in cui sarà possibile attivare dei percorsi di formazione professionale tesi al recupero, alla valorizzazione e all'attualizzazione di arti e mestieri che fanno parte del tessuto produttivo pugliese e a promuovere il necessario ricambio generazionale attraverso il coinvolgimento diretto dei giovani, coniugando tradizione e innovazione.
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
Parità retributiva tra i generi, sì della Regione alla proposta di legge Parità retributiva tra i generi, sì della Regione alla proposta di legge Pari trattamento per donne e uomini, concordi le tre commissioni consiliari competenti
Il lavoro femminile dopo il Covid, raccontaci la tua storia Il lavoro femminile dopo il Covid, raccontaci la tua storia Vogliamo raccogliere le storie delle donne della nostra terra
AgriCultura, progetto contro l'esclusione sociale dei giovani. L'avviso pubblico AgriCultura, progetto contro l'esclusione sociale dei giovani. L'avviso pubblico Idee imprenditoriali e inserimento lavorativo per 75 ragazzi dell'area metropolitana
All'alba del 1° Maggio, Pellegrini: «Per tutti i lavoratori, guardando con speranza al futuro» All'alba del 1° Maggio, Pellegrini: «Per tutti i lavoratori, guardando con speranza al futuro» L'analisi del coordinatore della Camera del Lavoro sulle difficoltà del mondo del lavoro
Covid, da associazioni e sindacati un avviso comune per potenziare smart working Covid, da associazioni e sindacati un avviso comune per potenziare smart working Confartigianato: "Però anche controlli più severi per le strade"
Crisi economica da Covid, il 70% di chi ha perso lavoro è donna Crisi economica da Covid, il 70% di chi ha perso lavoro è donna Coldiretti in Commissione Agricoltura chiede disciplina dell'imprenditoria e lavoro femminile in agricoltura
"Lavoro per Te", il portale di Regione Puglia per i servizi per il lavoro "Lavoro per Te", il portale di Regione Puglia per i servizi per il lavoro Leo: «Un luogo virtuale per l’incrocio tra domanda e offerta»
Lavoro e Sicurezza Srl, inclusione e integrazione sociale Lavoro e Sicurezza Srl, inclusione e integrazione sociale Servizi mirati nel campo socio-assistenziale per utenti diversamente abili
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.