Casa
Casa
Vita di città

Contributi affitti, un secondo bando di aiuti per morosità da Coronavirus

I due bandi del Comune nel dettaglio

Sono stati pubblicati sul sito del Comune di Ruvo di Puglia due bandi per contributi per il sostegno alle locazioni. Oltre a quello ordinario, di cui abbiamo dato notizia, è stato pubblicato anche un secondo bando straordinario per contributi "Per il sostegno alle locazioni anno 2020 a seguito dell'Emergenza Sanitaria da COVID 19".

Il primo bando ha una dotazione complessiva di 134.973,48 euro tra fondi regionali e comunali ed è rivolto ai nuclei familiari residenti a Ruvo di Puglia in appartamento con contratto d'affitto registrato e con un reddito familiare complessivo tra i 13.338,26 (fascia A) e i 15.250 euro (fascia B).

Il contributo, assegnato in base all'incidenza del canone di locazione sul reddito del nucleo, potrà variare in base ai parametri stabiliti dalla delibera regionale e riportati nel bando, fino a raggiungere un massimo di € 3.098,74 per la fascia A e un massimo di € 2.324,06 per la fascia B.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato per le ore 13.00 del 09/12/2020.

Il secondo bando, che ha una dotazione complessiva di 10.000 euro, è pensato per sostenere i nuclei familiari che hanno patito problemi economici a causa del lockdown.

Potranno partecipare nuclei familiari con ISEE fino a € 35.000 che abbiano subito, nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020 - anche a seguito dei provvedimenti del Governo in ordine all'emergenza da Covid 19 - una riduzione superiore al 20% del reddito rispetto allo stesso trimestre del 2019 per (a titolo di esempio) licenziamento, riduzione orario di lavoro, cassa integrazione, riduzione dell'attività professionale o altre motivazioni sempre riconducibili all'emergenza sanitaria.

In questo caso il contributo erogabile è pari alle 3 mensilità dei canoni di locazione e oneri accessori dei mesi di marzo, aprile e maggio 2020, fino al limite massimo di € 1.000.

L'accesso a tale contributo avverrà a sportello, e le erogazioni in ordine di arrivo delle richieste sino ad esaurimento delle risorse.

Le domande potranno essere presentate entro le ore 13.00 del 04/12/2020.

Per entrambi i bandi sono esclusi dal beneficio quanti già percepiscono la quota destinata all'affitto con il Reddito di Cittadinanza o hanno beneficiato di contributi da parte dei Servizi Sociali Comunali per i canoni di locazione relativi all'anno 2019 o all'anno 2020.

I testi integrali dei due bandi e le relative modulistiche sono reperibili sul sito del Comune di Ruvo di Puglia.
  • canoni di locazione
  • Emergenza Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid - 19, parte il servizio di ossigeno terapia liquida domiciliare Covid - 19, parte il servizio di ossigeno terapia liquida domiciliare Tutte le informazioni utili per richiederlo
Covid e giovani, gli psicologi: «Rischio isolamento coi videogiochi» Covid e giovani, gli psicologi: «Rischio isolamento coi videogiochi» Per gli esperti sono importanti i momenti di svago ma bisogna cercare la socialità negli affetti
Contributi per canoni di locazione 2019, il bando per farne richiesta Contributi per canoni di locazione 2019, il bando per farne richiesta Istanze da inviare entro il 9 dicembre
Covid, sale ancora il numero dei contagi: raggiunta quota 104. Disposta la chiusura delle piazze Covid, sale ancora il numero dei contagi: raggiunta quota 104. Disposta la chiusura delle piazze 19 le persone in isolamento fiduciario, 6 i guariti
Approvato il Decreto Ristoro bis, ecco gli aiuti per imprese e lavoratori Approvato il Decreto Ristoro bis, ecco gli aiuti per imprese e lavoratori Fondo da 410 milioni per le nuove zone arancioni-rosse
In Puglia 200mila poveri per Natale, l'allarme di Coldiretti In Puglia 200mila poveri per Natale, l'allarme di Coldiretti Necessario accelerare nella presentazione dei bandi per gli aiuti agli indigenti
Il DPCM colloca la Puglia in area arancione. Cosa si può fare e cosa no da domani? Il DPCM colloca la Puglia in area arancione. Cosa si può fare e cosa no da domani? Le risposte alle domande più frequenti sulle misure che entreranno in vigore dal 6 novembre
Emergenza Covid, la ASL richiama d'urgenza medici e infermieri in pensione Emergenza Covid, la ASL richiama d'urgenza medici e infermieri in pensione Online il bando. Lavoreranno per il solo periodo dell'emergenza
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.