Monitoraggio Covid nelle scuole
Monitoraggio Covid nelle scuole
Cronaca

Covid-19, il report: nelle scuole di Ruvo 60 casi positivi

«La circolazione del virus nelle scuole è tornata a crescere»

Sono 775 i casi positivi al Sars Cov 2 registrati nel territorio della Asl Bari nell'ultima settimana in ambito scolastico, con un significativo aumento pari al 44% rispetto ai 535 emersi dall'attività di contact tracing dell'Epidemic Intelligence Center della ASL nel periodo compreso fra il 28 febbraio e il 6 marzo. Come conferma il report degli operatori del team Covid Scuole, delle attuali 775 positività nella settimana 7-13 marzo, la maggior parte fa riferimento agli studenti, sono infatti 705, e il resto, 70, al personale docente e non docente.

Nella città di Ruvo di Puglia sono 60 i casi di positività al Covid in ambito scolastico.

"La circolazione del virus nelle scuole è tornata a crescere – spiega Sara De Nitto, referente Covid scuole della ASL – soprattutto negli istituti secondari di secondo grado, in particolare a Bari città dove sono state tracciate 292 positività. E' un dato – continua De Nitto - che ci aspettavamo considerando l'aumentata socialità dei ragazzi in questa fase e l'andamento attuale della pandemia".

Nel dettaglio dell'attività di sorveglianza sanitaria mirata al mondo scolastico, i casi positivi sono così distribuiti: 327 nelle scuole secondarie di secondo grado (303 alunni e 24 personale scolastico), 207 nelle scuole primarie (187 alunni e 20 personale scolastico), 126 nelle scuole secondarie di primo grado (117 alunni e 9 personale scolastico) e infine 115 nelle scuole dell'infanzia (98 alunni e 17 personale scolastico.

Le classi che attualmente sono interessate da un provvedimento di quarantena sono 67, in rialzo come il numero di casi e sono nel dettaglio così divisi: 7 nella scuola della infanzia, 5 nella scuola primaria, 17 nella scuola secondaria di primo grado e 38 nelle scuole secondarie di secondo grado.

Intanto sul fronte delle vaccinazioni anti Covid, nella fascia pediatrica 5-11 anni è stata superata la soglia delle 80mila somministrazioni: quasi 44mila le prime dosi, circa 37mila le seconde, con una copertura del 50% con ciclo completo. Ottima la risposta dei giovani tra 12 e 19 anni: il 95% ha ricevuto entrambe le dosi di vaccino.
  • Coronavirus
  • Emergenza Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, cresce il dato dei ricoverati Covid in Puglia, cresce il dato dei ricoverati Quasi 8500 casi positivi nelle ultime 24 ore
Oltre 8000 decessi per Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza Oltre 8000 decessi per Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza Tasso di positività ai test intorno al 13% nelle ultime 24 ore
Covid, oltre 800 mila guariti in Puglia dall'inizio dell'emergenza Covid, oltre 800 mila guariti in Puglia dall'inizio dell'emergenza Scende il dato degli attualmente positivi nelle ultime 24 ore
Covid, nuove regole per il mondo della scuola: tutte le novità Covid, nuove regole per il mondo della scuola: tutte le novità Didattica a distanza solo per gli studenti positivi
Covid in Puglia, importante aumento dei ricoverati nelle ultime ore Covid in Puglia, importante aumento dei ricoverati nelle ultime ore Registrati quasi 7 mila casi positivi e nove decessi
Emergenza Covid, tante le novità: cosa cambia dall'1 aprile Emergenza Covid, tante le novità: cosa cambia dall'1 aprile Niente più colori delle regioni e graduale superamento del Green pass
Fine stato di emergenza Covid, Emiliano: «La pandemia non è finita» Fine stato di emergenza Covid, Emiliano: «La pandemia non è finita» Il governatore: «Stiamo assistendo a un innalzamento del numero dei contagi»
Covid in Puglia, oltre 7000 casi nelle ultime ore Covid in Puglia, oltre 7000 casi nelle ultime ore Tasso di positività ai test sempre vicino al 20%
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.