Scuola e Covid
Scuola e Covid
Scuola e Lavoro

Covid, nuove regole per il mondo della scuola: tutte le novità

Didattica a distanza solo per gli studenti positivi

Da venerdì 1 aprile, terminato lo stato di emergenza sanitaria, sono entrate in vigore nuove regole per la gestione del Covid a scuola, che privilegiano le attività in presenza.

Regole generali
  1. Obbligo di mascherina (chirurgica o di protezione superiore), fatta eccezione per chi ha meno di sei anni o ha patologie non compatibili con l'uso continuativo
  2. Distanza interpersonale di almeno un metro
  3. Divieto di accesso a scuola per chi abbia sintomi o sia positivo.
Positività
In caso di positività, resta in vigore l'isolamento. L'alunno positivo che ne faccia richiesta può svolgere la didattica digitale integrata (DDI). Si torna in classe presentando l'attestazione di esito negativo al test molecolare o antigenico rapido effettuato in una struttura della Rete regionale per i test SARS-CoV-2.

Contatto stretto
A seguito del contatto con un caso positivo non è più necessaria la quarantena ma l'autosorveglianza. Le attività proseguono dunque sempre in presenza. Se i positivi in classe sono almeno quattro c'è obbligo di indossare la mascherina FFP2 per dieci giorni. Chiunque manifesti sintomi, deve rivolgersi al medico o pediatra e sottoporsi al test.

Gite
Torna la possibilità di svolgere uscite didattiche e viaggi d'istruzione e partecipare a manifestazioni sportive.

Obbligo vaccinale
Resta in vigore fino al 15 giugno 2022 l'obbligo di vaccinazione per il personale scolastico. In mancanza di vaccino, il personale verrà adibito a mansioni che non prevedono il contatto con gli alunni.
  • Scuola
  • Regione Puglia
  • Coronavirus
  • Covid
Altri contenuti a tema
Omicron 5, sensibile aumento dei ricoverati in Puglia Omicron 5, sensibile aumento dei ricoverati in Puglia Superati i 385mila casi nel Barese da inizio pandemia
Covid, il 25% dei test effettuati in Puglia nelle ultime ore ha dato esito positivo Covid, il 25% dei test effettuati in Puglia nelle ultime ore ha dato esito positivo Una morte ufficializzata, ma calano ancora i ricoveri
Assistenza specialistica nelle scuole, domande entro giugno Assistenza specialistica nelle scuole, domande entro giugno Prevista anche l'assistenza specialistica per attività extrascolastiche
Covid in Puglia, Calano ancora gli attualmente positivi Covid in Puglia, Calano ancora gli attualmente positivi Il numero dei ricoverati scende intorno ai 400
Covid, in Puglia restano ricoverati in ospedale 476 pazienti Covid, in Puglia restano ricoverati in ospedale 476 pazienti Nelle ultime ore non è stato registrato alcun decesso
Regione Puglia, ecco il bando per finanziare iniziative di marketing territoriale Regione Puglia, ecco il bando per finanziare iniziative di marketing territoriale Contributo per manifestazioni di promozione territoriale e di prodotti Made in Puglia
La scuola Giovanni XXIII sarà demolita e ricostruita La scuola Giovanni XXIII sarà demolita e ricostruita A Ruvo quasi sette milioni di euro dal Pnrr
«I giovani si allontano dai lavori artigianali, la nostra speranza è riavvicinarli» «I giovani si allontano dai lavori artigianali, la nostra speranza è riavvicinarli» Premio Maestro Artigiano ai Berardi. La torta celebrativa, offerta ai rappresentanti istituzionali e al pubblico, è “Made in Ruvo di Puglia”
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.