Balera
Balera
Eventi e cultura

Da domani torna la balera in piazza

In piazzetta Turati spazio al divertimento

Torna da mercoledì 8 agosto in Piazzetta Turati, Balera Bembè, che si arricchisce quest'anno anche di un DJ set finale adatto ai più giovani.
"Balera Bembè" è la rassegna di musica e ballo nelle piazze cittadine destinata a un pubblico di tutte le età; tre appuntamenti in tre diverse piazze della città, con in scaletta un revival di brani celebri dagli anni '30 agli anni '60 eseguiti rigorosamente dal vivo.
A seguire ogni sera The Vinyl Breakfast Club, il dj set con il programma radiofonico live Radio Vinyl.
Tre le date in programma curate da Bembè, Scuola delle arti Musicali e Performative:
• mercoledì 8 agosto alle ore 20.00 in Piazzetta Turati
• venerdì 17 agosto alle ore 20.00 in Piazza Dante
• domenica 26 agosto alle ore 20.30 in Piazzetta Le Monache.
Venerdì 24, dalle ore 20.00, anche Calendano avrà la sua Balera di fine estate, grazie all'associazione culturale U'Aggigghjr de la Revetole.
Ingresso libero.
"Lo scorso anno – ha detto l'assessora alla Cultura, Monica Filograno – l'idea nacque quasi per gioco assieme all'Assessora alle Politiche Sociali: l'obiettivo era offrire un'occasione di socializzazione e di svago ai cittadini più anziani che passano agosto in città. Il grande successo di partecipazione ottenuto ci ha spinto quest'anno a farne un appuntamento strutturato nell'ambito della rassegna estiva e a cambiare piazza ogni sera per "coprire" diversi punti della città.
La balera è un modo sano e divertente di stare insieme e socializzare con il dj set finale abbiamo accolto anche le richieste dei cittadini più giovani."
Anche le serate della balera fanno parte di "Innesti Estate 2018" il programma di appuntamenti culturali curato dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Ruvo di Puglia
    © 2001-2018 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.