Parco Antonio Summo
Parco Antonio Summo
Attualità

Due anni fa il terribile disastro ferroviario che strappò alla vita Antonio Summo

Oggi il ministro Toninelli sarà presente sul luogo dell'incidente

Ricorre oggi un terribile anniversario per il nostro territorio: due anni fa avvenne il tragico incidente ferroviario sulla Andria-Corato, costato la vita a 23 persone, tra le quali il ruvese Antonio Summo, al quale la città di Ruvo di Puglia ha dedicato una piazza definendolo "studente, trombettista, sognatore". Questa giornata sarà un'occasione che invita alla riflessione e richiama alla mente quel drammatico giorno che ha scosso per sempre una intera comunità.

Due anni dopo quell'immane tragedia, sul luogo del disastro sarà presente il ministro delle infrastrutture Toninelli. Ad annunciarlo, con un post su Facebook, è il deputato del Movimento Cinque Stelle Giuseppe D'Ambrosio. «È con grande emozione che vi annuncio la presenza del Ministro Toninelli, alle 17, sul luogo dell'incidente, per un momento di ricordo e di confronto con i familiari delle vittime. Due anni di sofferenza per 23 anime volate in cielo. Due anni con un solo pensiero nella mente: "Giustizia per voi!" Non vi dimenticheremo mai!"» scrive su Facebook il deputato andriese.

Sempre nella giornata di oggi sarà apposta una lapide commemorativa sul muro esterno frontale della stazione Bari Nord di Andria. Approvata da Ferrotramviaria, la posizione della lapide è di poco laterale, sulla destra, rispetto all'ingresso principale. Verrà scoperta alle ore 18.30, nel corso di una cerimonia alla quale parteciperanno autorità civili e religiose ed i parenti delle vittime. Per la stessa cerimonia il Settore Ambiente e Mobilità di Andria ha disposto la chiusura per il 12 luglio, dalle ore 16.00, al traffico veicolare ed il divieto di fermata e sosta con rimozione forzata di tutta la piazza Bersaglieri d'Italia e la chiusura al traffico veicolare di padre Nicolò Vaccina. Dalle ore 16.00 e fino al termine della cerimonia ci sarà pure lo spostamento temporaneo dei capolinea delle corse extraurbane provenienti da Corato su via XXIV Maggio e da Barletta su Viale Venezia Giulia.

A Corato, invece, Mons. Leonardo D'Ascenzo, arcivescovo della diocesi di Trani, celebrerà una Santa Messa in Piazza Cesare Battisti.

Nel ricordo di Francesco Ludovico Tedone, altra giovane vita spezzata in quell'immane disastro, presso il Parco Comunale di Corato, si darà vita ad una serata interamente dedicata ai giovani, dal titolo "Komorebi".
  • sciagura ferroviaria
  • antonio summo
Altri contenuti a tema
Strage treni, Castellano (Astip) a Mattarella: «Di indagine su Regione Puglia non sappiamo nulla» Strage treni, Castellano (Astip) a Mattarella: «Di indagine su Regione Puglia non sappiamo nulla» La presidente dell'associazione scrive al presidente della Repubblica e al ministro Bonafede: «Controllare responsabilità a 360 gradi»
Suo padre morì nel disastro ferroviario, a Daniela Castellano il premio Iustitia Suo padre morì nel disastro ferroviario, a Daniela Castellano il premio Iustitia È la fondatrice dell'associazione ASTIP
Il ministro Toninelli sul luogo del disastro ferroviario sulla Andria - Corato Il ministro Toninelli sul luogo del disastro ferroviario sulla Andria - Corato «Via la concessione a chi non garantisce sicurezza»
A Bari una targa ricorderà le vittime del disastro ferroviario di Corato A Bari una targa ricorderà le vittime del disastro ferroviario di Corato Decaro: «Abbiamo scelto questa fontana perché l'acqua è simbolo di vita»
Disastro ferroviario, Piarulli (M5S): «Assicurare giustizia ai familiari delle vittime» Disastro ferroviario, Piarulli (M5S): «Assicurare giustizia ai familiari delle vittime» L'intervento della senatrice di Corato del Movimento Cinque Stelle
Disastro ferroviario, il Codacons lancia un'azione risarcitoria per i passeggeri Disastro ferroviario, il Codacons lancia un'azione risarcitoria per i passeggeri Tutti coloro che viaggiavano su quei treni potranno chiedere i danni
Il neo premier ricorda la grande tragedia ferroviaria avvenuta tra Andria e Corato Il neo premier ricorda la grande tragedia ferroviaria avvenuta tra Andria e Corato Conte in aula parla da "pugliese" in un discorso su infrastrutture
Processo scontro treni, Emiliano: "La Regione si costituirà parte civile" Processo scontro treni, Emiliano: "La Regione si costituirà parte civile" Interverrà l'Avvocatura regionale
© 2001-2018 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.