Foto di Cinzia Cantatore (Foto Cinzia Cantatore)
Foto di Cinzia Cantatore (Foto Cinzia Cantatore)
Eventi e cultura

Funambolo in Cattedrale, la Sovrintendenza tira le orecchie a chi l'ha fatto installare

«Ottemperare quanto prima al ripristino dei luoghi»

Tanto tuonò che piovve, recita un vecchio adagio.

L'installazione del funambolo di "Luci d'artista" all'interno della Cattedrale ha da subito destato polemiche, registrando attestazioni di approvazione e disapprovazione per quella che è a tutti gli effetti una novità facilmente prevedibile.

L'idea di don Salvatore, che sulle nostre pagine aveva dichiarato «ammirando le opere mi sono rifatto molto alle parole di Don Tonino...Non ci vedo niente di profano. Una comunità che lavora e collabora insieme sposa a pieno la filosofia cristiana. La creazione di qualcosa da condividere con la città ha un che di divino. A fianco al funambolo ci sarà il presepe napoletano che invito tutti quanti a visitare» , seppur affascinanti sul piano del messaggio cristiano, si è dovuta scontrare con le prescrizioni della legge.

Con una lettera inviata al parroco, al dirigente dell'Area Sviluppo Urbanistico del Comune e al Comando di Polizia Locale, facendo seguito ad una "segnalazione di deturpazione della Cattedrale di Ruvo di Puglia", la Soprintendenza Archieologica, Belle arti e paesaggio, ha intimato l'immediato ripristino dei luoghi.

Nella lettera si legge: "A seguito dell'esposto di cui all'oggetto pervenuto alla scrivente con nota del 17.12.2017, specificando che qualsiasi intervento a farsi su beni culturali deve essere oggetto di preventiva autorizzazione ai sensi dell'art. 21 del D.Lgs 42/04, si invitano gli Enti in idirizzo a verificare quanto rappresentato nella documentazione fotografica allegata e ad ottemperare quanto prima al totale ripristino dello stato dei luoghi".

L'opera dovrebbe essere rimossa già in mattinata.
  • Cattedrale
Altri contenuti a tema
Un weekend in cammino con la Puglia Federiciana Un weekend in cammino con la Puglia Federiciana Si parte dalla Cattedrale di Ruvo di Puglia
1 Il funambulo? Tanto rumore per nulla Il funambulo? Tanto rumore per nulla Rimarrà in cattedrale fino a San Biagio
4 Luci D'artista in Cattedrale. Parla don Salvatore Luci D'artista in Cattedrale. Parla don Salvatore "la propensione dell'uomo verso l'Alto ha varie forme d'espressione"
Buyer turistici internazionali in visita alla cattedrale di Ruvo Buyer turistici internazionali in visita alla cattedrale di Ruvo La città di Ruvo inserita nell'itinerario delle Murge
50 anni di sacerdozio per don Giuseppe Tambone 50 anni di sacerdozio per don Giuseppe Tambone Mons. Cornacchia a Ruvo per la celebrazione solenne
Il flauto del maestro Amenduni in concerto nella cattedrale di Ruvo Il flauto del maestro Amenduni in concerto nella cattedrale di Ruvo Sabato 11 giugno concerto solista per "Amici della Musica"
Roberto Noferini suona Vivaldi Roberto Noferini suona Vivaldi Questa sera presso la cattedrale di Ruvo
Occidente - oriente: così lontani, così vicini Occidente - oriente: così lontani, così vicini Sabato il concerto di Amici della Musica
© 2001-2018 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.