Servizi sociali
Servizi sociali
Enti locali

Il virus non ferma i servizi socio assistenziali del Comune di Ruvo di Puglia

Montaruli: « Grande importanza in questa situazione senza precedenti»

Dall'integrazione scolastica e sociale extrascolastica per bambine e bambini con disabilità all'assistenza domiciliare educativa, dal centro polivalente per minori al centro ascolto famiglie al centro diurno "L'albero dei desideri": non si sono mai interrotti i servizi socio-assistenziali del Comune e anzi sono tutti attivi e continuano a funzionare ripensati e adattati alle attuali esigenze legate all'emergenza sanitaria.

Continua l'intervento degli educatori che affiancano i bambini con disabilità a scuola e a casa: grazie al lavoro qualificato dell'équipe della Società Ruvo Servizi che gestisce il servizio, i progetti di sostegno socio-educativo vengono svolti a distanza attraverso piattaforme web e videochiamate secondo obiettivi condivisi con l'insegnante di sostegno di ogni alunno e con la famiglia, e comprendono attività ricreative, di psicomotricità, letture animate e attività musicali.

Anche gli educatori che seguono solitamente a domicilio i bambini con situazioni di vulnerabilità familiare, non stanno facendo mancare il loro supporto: il servizio di assistenza domiciliare educativo (ADE), gestito dall'ATI composta da Cooperativa San Francesco e Medihospes, è stato riformulato in modo da garantire assistenza ai genitori nella difficile gestione dell'emergenza oltre che assicurare interventi educativi e di supporto nelle attività didattiche per lo svolgimento dei compiti.

Sono state mantenute costantemente vive le relazioni con i bambini e le bambini che frequentano il Centro Polivalente e il Centro per le Famiglie Nicolaus e con le loro famiglie: questi servizi, gestiti dall'ATI Cooperativa GEA e Progetto Città e NYmpha, continuano a garantire sostegno didattico a distanza.
È stato, inoltre, attivato un numero dedicato 3272878228 (lunedì, martedì, giovedì, sabato e domenica dalle ore 9.30 alle ore 17.30 / mercoledì e venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30) per il servizio "Sono in ascolto", finalizzato a dare supporto alle famiglie che si debbano trovare in difficoltà.
Sulla pagina facebook del CAP ambito 3 Nicolaus è anche possibile trovare le informazioni (locali e nazionali) e i tutorial delle attività educative e ludico-ricreative; gli educatori stanno effettuando anche delle Conference call con i genitori.

Il Centro per le Famiglie, oltre a continuare a seguire i nuclei già in carico per sostengo psicologico, pedagogico e interventi di mediazione familiare, ha attivato il Servizio telefonico di Ascolto e sostegno Psicologico al numero 3455690878 (lun-mer-ven 8.30-12.30 e mar-giov-sab-dom 9.30-12.30) e di Ascolto e sostegno Sociale al numero 3533614632 (martedì e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 14.30), garantiti da uno Psicologo e da una Assistente Sociale.
Queste attività sono arricchite dal contributo dei volontari dell'Associazione "Granello di Senape", che ha messo gratuitamente a disposizione due ulteriori professionalità (una psicologa e di una mediatrice familiare) per implementare il servizio di ascolto telefonico. CAP e CAF sono raggiungibili anche al contatto skype e per email: sosteniamoci@cooperativageabati.it

Nemmeno gli ospiti del Centro Diurno per persone con disabilità "L'Albero dei desideri" gestito da Ruvo Servizi sono rimasti soli: compatibilmente con le potenzialità di ciascuno sono state attivate videochiamate, tutorial per attività ludico-ricreative, colloqui telefonici con le famiglie e consegna a domicilio di kit per le attività manuali e del tradizionale uovo di Pasqua.

"In un momento difficile come questo - ha detto l'assessora alle Politiche Sociali Monica Montaruli – i servizi che il Comune mette quotidianamente a disposizione di queste famiglie rivestono un ruolo fondamentale. Ringrazio di cuore operatori, assistenti sociali e professionisti per essere riusciti a non interrompere praticamente mai questi servizi così preziosi, per aver saputo interpretare la novità senza paura e anzi modificando e rimodulando gli interventi e accogliendo le nuove esigenze che si sono manifestate all'interno di ogni casa per via di questa emergenza.
Un impegno e una generosità fuori dal comune, di grande importanza in questa situazione senza precedenti."
  • Servizi sociali
Altri contenuti a tema
Piano Sociale di Zona 2022-2024. Oggi l'Assemblea di apertura dei Tavoli di programmazione partecipata Piano Sociale di Zona 2022-2024. Oggi l'Assemblea di apertura dei Tavoli di programmazione partecipata Interverranno i Sindaci e gli Assessori di Corato, Ruvo di Puglia e Terlizzi
Minori, anziani, disabili e famiglie: si lavora al nuovo Piano Sociale di Zona Minori, anziani, disabili e famiglie: si lavora al nuovo Piano Sociale di Zona Via al percorso di partecipazione con le associazioni del terzo settore
“Dialoghi con il terzo settore”, da domani il ciclo di incontri delle politiche di welfare “Dialoghi con il terzo settore”, da domani il ciclo di incontri delle politiche di welfare Iniziativa dell'assessorato al Benessere
Difficoltà economiche causa covid, al via l'erogazione dei contributi Difficoltà economiche causa covid, al via l'erogazione dei contributi I buoni potranno essere utilizzati per l'acquisto di generi di prima necessità
Centri di ascolto per famiglie, riparte l'attività al pubblico Centri di ascolto per famiglie, riparte l'attività al pubblico Le attività riguardano l'ambito Corato - Ruvo e Terlizzi
Interventi economici di emergenza per i cittadini di Ruvo in difficoltà Interventi economici di emergenza per i cittadini di Ruvo in difficoltà Nuove regole dei servizi sociali per intercettare nuove fragilità
Il centro ascolto famiglia continua a lavorare per il sostegno psicologico e sociale Il centro ascolto famiglia continua a lavorare per il sostegno psicologico e sociale I numeri e i contatti dei professionisti che erogano il servizio gratuito
Coronavirus, restano attivi i servizi sociali e antiviolenza Coronavirus, restano attivi i servizi sociali e antiviolenza I numeri a cui rivolgersi
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.