auto inc
auto inc
Cronaca

In via dell'Aquila auto incendiata

Sono da capire le dinamiche

Sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamenti di Corato, pochi minuti fa, in via dell'Aquila. E' stata incendiata un'auto, una Suzuki wagon. Pratica diffusa negli ultimi tempi. Dieci giorni fa, è stata trovata un'altra auto nei pressi della parrocchia della Sacra Famiglia. L'auto era stata rubata a Corato e incendiata a Ruvo. Lunedì è stato trovato un furgoncino rubato e incendiato nelle campagne alle porte di Ruvo. Questa è l'ennesima prova che c'è una diffusa e celata malavita che sempre più spesso viene fuori e prende il sopravvento. Paura e inquietudine tra i residenti del quartiere. L'auto è stata rimossa dal servizio di soccorso stradale offerto da Nicola Ursi. A breve aggiornamenti.
  • Incendio auto
  • Vigili del fuoco
Altri contenuti a tema
Auto in fiamme in via Bonanno Auto in fiamme in via Bonanno Intervengono pompieri e Metronotte
Auto in fiamme sulla sp 231 Auto in fiamme sulla sp 231 Intervento dei vigili del fuoco
Auto in fiamme in viale Ettore Fieramosca Auto in fiamme in viale Ettore Fieramosca L'ipotesi più accreditata è che si tratti di incendio doloso
Sterpaglie a fuoco lungo via Scarlatti Sterpaglie a fuoco lungo via Scarlatti Intervengo i vigili del fuoco grazie a una segnalazione della Metronotte
Ennesimo incendio d'auto, è la volta di una Punto Ennesimo incendio d'auto, è la volta di una Punto Una Fiat punto data alle fiamme in piena notte
Rubato furgone carico di materiale edile Rubato furgone carico di materiale edile Sottratto dal magazzino domenica mattina, viene incendiato
Auto in fiamme nel centro antico Auto in fiamme nel centro antico Ancora vandalismo dopo il cenone di san Silvestro
Incendio in piena notte in via Gobetti Incendio in piena notte in via Gobetti accorsi i vigili del fuoco
© 2001-2017 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.