Manifesto Asipu
Manifesto Asipu
Attualità

Libri come spazzatura, disposto il blocco della pubblicità dell'Asipu

L'azienda del Comune di Corato si è scusata

Le scuse alla fine sono arrivate. L'Asipu ha preso atto del fatto che derubricare un libro a un rifiuto non è stata una scelta comunicativa felice e ha scelto di coprire i manifesti contestati in maniera quasi del tutto unanime e ben oltre i confini locali.

Da questa mattina il grande cartellone che paragonava i libri a dei beni "non durevoli" e quindi a dei rifiuti, presenta due chiazze bianche. La pubblicità "regresso" non c'è più. Anche l'amministrazione comunale di Ruvo di Puglia ha chiesto la rimozione del cartellone e ha bloccato la campagna pubblicitaria.

Con una nota inviata alla stampa locale, l'Asipu ha voluto chiarire che «La campagna è stata sviluppata dalla società autonomamente. Il logo del comune ne indica esclusivamente la destinazione atteso che la società opera su 4 comuni». Di fatto l'Asipu si assume tutta la responsabilità dell'accaduto, sollevando così il Comune , giacché sui manifesti era presente appunto il logo del Comune.

Inoltre si chiarisce che: «Nelle intenzioni il riferimento è al materiale costituente il libro e non agli aspetti culturali per i quali si nutre la massima considerazione.Il manifesto è stato coperto, nell'attesa di fornire ulteriori elementi a chiarimento. La sovrapposizione tra valore culturale dei libri e finalità della campagna ha ingenerato una percezione negativa per la quale ci scusiamo essendo lungi dalle nostre intenzioni».

Nella giornata di ieri l'immagine del manifesto, affisso a Corato, ha fatto il giro dei social network diventando virale e raccogliendo l'indignazione della cittadinanza e di intellettuali di tutta Italia che ne richiedevano la rimozione.
  • Asipu
Altri contenuti a tema
Asipu, i dubbi di Rifondazione arrivano sulla scrivania del sindaco Asipu, i dubbi di Rifondazione arrivano sulla scrivania del sindaco Diverse criticità evidenziate dal circolo ruvese
Porte e finestre chiuse. Stasera disinfestazione Porte e finestre chiuse. Stasera disinfestazione Si parte dalle 23.00 fino alle 5.00 di domattina
Ancora due mezzi rubati all'Asipu Ancora due mezzi rubati all'Asipu I ladri colpiscono per la terza volta nel giro di poco tempo
Salvate il soldato Sanb Salvate il soldato Sanb A che punto è la procedura per la nuova società che gestirà i rifiuti?
Rifiuti e porta a porta, l'opposizione scende in piazza Rifiuti e porta a porta, l'opposizione scende in piazza Incontro pubblico venerdì 28 aprile
Raccolta rifiuti porta a porta, il sindaco fa il punto della situazione Raccolta rifiuti porta a porta, il sindaco fa il punto della situazione Conferenza pubblica venerdì prossimo insieme ai dirigenti Asipu
Niente più raccolta del secco residuo di domenica Niente più raccolta del secco residuo di domenica Probabile variazione del servizio porta a porta a Ruvo di Puglia
«Raccolta differenziata al 55,93%, non al 72%» «Raccolta differenziata al 55,93%, non al 72%» Raccolta differenziata, il centrodestra: «I dati ufficiali dicono altro»
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.