Il sindaco Chieco al posto di blocco
Il sindaco Chieco al posto di blocco
Cronaca

Nuova ordinanza: a Ruvo stretta sui controlli e DaD per medie e superiori

Controlli serrati anche per i cittadini in isolamento fiduciario

Nel pomeriggio di oggi sabato 8 maggio, il Sindaco di Ruvo di Puglia Pasquale Chieco ha emanato una nuova ordinanza contenente un aggiornamento delle misure per il contrasto alla diffusione del contagio da covid 19. Nel testo del provvedimento disposizioni per l'attività didattica nelle scuole e per le attività di controllo degli isolamenti domiciliari e delle regole di sicurezza nei luoghi pubblici.
A Ruvo di Puglia l'attività didattica in presenza nelle classi seconde e terze delle scuole secondarie di primo grado e in tutte le classi delle scuole secondarie di secondo grado rimane sospesa dal 10 e al 15 Maggio 2021. Le scuole indicate si avvarranno in via esclusiva dell'insegnamento a distanza secondo le modalità già in atto.
La decisione è stata presa sentiti i dirigenti scolastici.
Nelle classi prime delle scuole secondarie di primo grado e in tutte le classi delle scuole primaria e dell'infanzia trova applicazione l'Ordinanza n. 121 del 23.4.2021 del Presidente della Regione Puglia.
Resta la stretta dei controlli a casa per le persone in isolamento in quanto positive al Covid-19 o in quanto contatti diretti con positivi, al fine di verificare l'obbligo di permanenza domiciliare.
Potenziati anche i controlli per gli esercizi commerciali per verificare il rispetto dei protocolli e delle norme di sicurezza.
Resta raccomandato, nell'accesso ai luoghi di culto e nello svolgimento delle celebrazioni liturgiche, il rigoroso rispetto delle disposizioni contenute nel Protocollo tra lo Stato italiano e la Conferenza Episcopale Italiana del 7 maggio 2020. I fedeli sono esplicitamente invitati a non creare assembrati all'uscita dalle Chiese.
  • ordinanza
Altri contenuti a tema
Vietata la vendita di bevande nei giorni del Talos Festival Vietata la vendita di bevande nei giorni del Talos Festival L'ordinanza del sindaco recepisce una direttiva ministeriale
Ordinanza antincendio, nei campi a rischio fasce di protezione di 15 metri Ordinanza antincendio, nei campi a rischio fasce di protezione di 15 metri I proprietari o i gestori di zone a rischio incendio dovranno lasciare libero il perimetro del fondo
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.