Parchi sotto organico, Decaro scrive al ministro dell'ambiente
Parchi sotto organico, Decaro scrive al ministro dell'ambiente
Attualità

Nuovo Dpcm, Decaro: "Scaricabarile inaccettabile sui Comuni"

Il commento del presidente ANCI

"Il governo, senza nemmeno affrontare il tema nelle numerose riunioni di queste ore, inserisce in un dpcm una norma che sembra avere il solo obiettivo di scaricare sulle spalle dei sindaci la responsabilità del coprifuoco agli occhi dell'opinione pubblica. Questo non lo accettiamo".

È quanto dichiarato da Antonio Decaro presidente ANCI a commento dell'ultimo dpcm del governo.

"Ci saranno le forze dell'ordine a controllare le aree pubbliche in cui sarà vietato l'ingresso e a riconoscere residenti e avventori dei locali?

I cittadini non si sposteranno da una piazza ad un'altra?

Nei momenti difficili le istituzioni si assumono le responsabilità non le scaricano su altre istituzioni con cui lealmente dovrebbero collaborare.

I sindaci sono abituati ad assumersi responsabilità. Vorremmo che tutte le istituzioni facessero lo stesso."
  • Anci Puglia
Altri contenuti a tema
Affollamenti trasporto scolastico, ANCI Puglia sollecita azione urgente di Emiliano Affollamenti trasporto scolastico, ANCI Puglia sollecita azione urgente di Emiliano Ferrotramviaria: «Necessaria riconfigurazione orari e intervento delle istituzioni»
Contenimento diffusione Covid-19, intesa tra Regione e Anci Puglia Contenimento diffusione Covid-19, intesa tra Regione e Anci Puglia Disponibile una dotazione finanziaria di 1,5 milioni di euro
1 Lenzuolo bianco dai balconi dei municipi, tutta Italia ricorda Falcone e Borsellino Lenzuolo bianco dai balconi dei municipi, tutta Italia ricorda Falcone e Borsellino Il flash mob di Anci per ricordare le vittime di mafia
Bandiera a mezz'asta, Ruvo di Puglia osserva un minuto di silenzio Bandiera a mezz'asta, Ruvo di Puglia osserva un minuto di silenzio Iniziativa Anci per ricordare le vittime dell'epidemia e onorare gli operatori sanitari
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.