Parco Colombo Saragat
Parco Colombo Saragat
Vita di città

Nuovo look per la zona tra viale Cristoforo Colombo e via Saragat

La riqualificazione interessa tre aree e ha un costo complessivo di 295.000 euro

È iniziato in questi giorni l'intervento di riqualificazione delle aree tra viale Cristoforo Colombo e via Giuseppe Saragat. La riqualificazione interessa tre aree prossime tra loro per un totale di circa 3.300 metri quadri, ha un costo complessivo di 295.000 euro e rientra tra i sei interventi previsti nell'ambito delle Strategie Integrate di Sviluppo Urbano Sostenibile finanziate a Ruvo di Puglia dalla Regione.

La prima sezione dell'intervento riguarda il giardino pubblico di via Colombo (Area 1, circa 1.960 mq) attualmente in semi-abbandono. Il progetto ne prevede la riqualificazione complessiva, con un accesso nuovo, più sicuro, l'eliminazione delle siepi perimetrali e del recinto in legno e la realizzazione di un percorso uniforme che porterà a una piazza centrale di incontro.

Nella zona a nord-est del parco rinnovato verranno allestiti un'area gioco con giostre per bambini, un campo da bocce e uno spazio per praticare fitness all'aperto. La zona a sudovest del parco invece, ospiterà la cosiddetta "biblioteca degli alberi": un piccolo orto botanico, un percorso formativo dedicato al patrimonio vegetale autoctono locale pensato soprattutto per i giovani. Un libro di botanica all'aperto che ospiterà solo essenze arboree e arbustive autoctone consentite dal piano regionale e comprese nell'elenco delle specie autoctone listate dal Parco Nazionale dell'Alta Murgia.Particolare attenzione è stata riservata alla sicurezza, con il miglioramento degli attraversamenti pedonali su via Colombo e via Saragat e con l'eliminazione di siepi perimetrali e recinto per consentire una migliore vigilanza dall'esterno scoraggiando comportamenti potenzialmente illeciti o molesti.
La pubblica illuminazione sarà assicurata da apparecchi led ad alta efficienza.

La seconda sezione dell'intervento riguarda l'area tra via Saragat e via Pietro Nenni attualmente priva di destinazione d'uso e occupata da alberi e piante (Area 2, circa 1.070 metri quadri). Con questo intervento l'area entra in relazione con il parco grazie a un percorso di jogging e spazi per attività ginniche. Il patrimonio arboreo presente sarà migliorato e sarà potenziata l'accessibile all'area.

La terza sezione dell'intervento (Area 3, circa 280 metri quadri) riguarda una piccola area nei pressi delle due precedenti che si affaccia su via Giuseppe Di Vittorio ed è attualmente priva di destinazione d'uso. In questo caso l'intervento ha soprattutto lo scopo di creare una continuità fisica e funzionale con le altre due parti.

"Il nostro lavoro per la riqualificazione delle periferie cittadine – ha detto il sindaco Pasquale Chieco - segna un'altra tappa importante: anche grazie alla guida dell'assessore Nicola Giordano e all'impegno dell'Area 8 del Comune di Ruvo di Puglia diretta dall'ing Gramegna, realizziamo un bel progetto che migliorerà significativamente una zona in prossimità di scuole e strutture pubbliche sovra comunali.
Con interventi come questo accompagnamo lo sviluppo urbano della città ricucendo le interruzioni tra le parti e scoprendo potenzialità inespresse: tra pochi mesi una zona periferica di Ruvo si arricchirà di occasioni di socialità, di divertimento e di cultura grazie anche alla "biblioteca degli alberi". Alla fine di questo lungo inverno ritroveremo una città rinnovata, accogliente, pronta a ospitare la nostra voglia di tornare insieme."
  • rigenerazione urbana
Altri contenuti a tema
Rigenerazione urbana, il Comune candida tre progetti a contributo ministeriale Rigenerazione urbana, il Comune candida tre progetti a contributo ministeriale Per la riqualificazione di Palazzo Chieco, ex convento dei Cappuccini e Corso Jatta
Mutazioni: a Ruvo di Puglia la rigenerazione urbana declinata nelle forme dell’arte e del design Mutazioni: a Ruvo di Puglia la rigenerazione urbana declinata nelle forme dell’arte e del design Una mostra internazionale protagonista della terza edizione del progetto nòve nòve nòve
Rigenerazione urbana, la proposta di Ruvo Lab e Forza Italia Rigenerazione urbana, la proposta di Ruvo Lab e Forza Italia “Un modo innovativo per proporre la rigenerazione urbana tra storia e natura: nuovo parco urbano attrezzato e valorizzazione area archeologica scuola media “D. Cotugno”
Rigenerazione urbana, domenica ultimo appuntamento di "nóvǝ nóvǝ nóvǝ" Rigenerazione urbana, domenica ultimo appuntamento di "nóvǝ nóvǝ nóvǝ" Appuntamento nell'ex Biblioteca Comunale Pasquale Testini
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.