Poste Italiane
Poste Italiane
Attualità

Reddito di cittadinanza, in Puglia 7mila pratiche nella prima settimana

Resi noti i numeri dei Caf di Cgil, Cisl e Uil. In provincia di Bari un terzo delle domande presentate

Nella prima settimana di apertura dei sistemi sono circa 7mila le domande per il Reddito di cittadinanza presentate nei Caf di Cgil, Cisl e Uil della Puglia. Sono altrettante le persone che hanno depositato nei 600 sportelli delle sigle confederali pugliesi le domande che non sono ancora state inserite nei sistemi informatici o che hanno preso un appuntamento di qui a fine marzo, quando si chiuderanno i termini per accedere al Reddito di cittadinanza, che sarà disponibile da maggio.

Per l'esattezza, sono 6.824 le pratiche registrate: nei Caf Cgil ne sono state accertate 2.267 (nei primi due giorni la Puglia si attestata prima regione del Mezzogiorno per numero di domande sottoscritte nello sportello Cgil), in quelli Cisl 2.239 e nelle sedi Uil 2.318.

La provincia di Bari guida la classifica con circa un terzo del totale regionale (2.244). In provincia di Brindisi sono state presentate 1.326 domande, 930 a Foggia , 1.198 a Lecce e 1.526 a Taranto.

Ai numeri forniti dalle tre sigle confederali si aggiungono quei degli uffici postali e degli altri Caf.
  • reddito di cittadinanza
Altri contenuti a tema
Reddito di cittadinanza, in Puglia 1500 domande Reddito di cittadinanza, in Puglia 1500 domande Boom di utenti all'apertura dei Caf me situazione nella norma durante la giornata
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.