camion rifiuti
camion rifiuti
Territorio

Ricapitalizzazione SANB, c'è l'ok anche di Molfetta. Ora manca solo Corato

Possibile il via libera a fine mese da parte del commissario prefettizio

Dopo l'ok arrivato dal consiglio comunale di Molfetta nel pomeriggio di ieri che, con il voto favorevole di 15 consiglieri comunali ha dato il via libera alla ricapitalizzazione della SANB, per evitare la chiusura della mai partita spa intercomunale occorre soltanto la delibera del commissario prefettizio di Corato con i poteri del consiglio comunale.

Dopo una serie di rinvii e intoppi, più o meno involontari, arriva il disco verde dal Consiglio Comunale del comune costiero alla ricapitalizzazione della SANB - la società costituita dai comuni di Bitonto, Corato, Terlizzi, Ruvo di Puglia e, appunto, Molfetta per la gestione unitaria della raccolta dei rifiuti.

Un "si" che arriva a oltre due settimane dalla sospensione dello scorso 30 settembre, in occasione della precedente seduta monotematica la cui conclusione aveva portato con sé polemiche e dubbi nella politica locale.

Una decisione importante per il destino della "nascente" società, nata in realtà nel lontano 2014 e in liquidazione dal 2017 proprio per l'inerzia amministrativa di alcuni comuni. Adesso infatti manca solo l'approvazione del comune di Corato, il cui neo eletto sindaco, però, si è dimesso ancor prima di cominciare la sua esperienza amministrativa, lasciando le sorti della città nelle mani di un commissario.

In teoria non ci sarebbe più tempo: il limite segnato dal liquidatore designato, Roberto Toscano, era il 30 settembre, ma si è deciso di usare maggiore "comprensione" nei confronti di Corato per concedere più tempo al commissario da poco insediato per esaminare la documentazione ed esprimere una posizione.

Il destino lavorativo di centinaia di famiglie e quello della raccolta dei rifiuti di 5 comuni da quasi 220mila abitanti totali è ora nelle sue mani.
  • Sanb
Altri contenuti a tema
L'incerto destino della SANB mette in difficoltà i comuni L'incerto destino della SANB mette in difficoltà i comuni A Molfetta rinviato il punto sulla ricapitalizzazione. Bitonto soffre
SANB, quale futuro? Meno di un mese per decidere SANB, quale futuro? Meno di un mese per decidere Il grande progetto in fase di naufragio prima ancora della sua partenza
Raccolta rifiuti, la Sanb è in liquidazione Raccolta rifiuti, la Sanb è in liquidazione Fallisce definitivamente il progetto di gestire la raccolta dei rifiuti in sinergia tra vari comuni
Rifiuti, l'Aro Ba 1 è stato commissariato: c'è anche Ruvo Rifiuti, l'Aro Ba 1 è stato commissariato: c'è anche Ruvo L'assessore regionale Santorsola ha disposto l'esercizio dei poteri sostitutivi
La Sanb ferma al palo, la Regione diffida Ruvo e gli altri comuni dell'Aro 1 La Sanb ferma al palo, la Regione diffida Ruvo e gli altri comuni dell'Aro 1 La società doveva gestire in maniera unitaria la raccolta dei rifiuti
La Sanb cerca un giuslavorista La Sanb cerca un giuslavorista È possibile candidarsi entro il 12 agosto
Sanb, avviso pubblico per la selezione di un dottore commercialista Sanb, avviso pubblico per la selezione di un dottore commercialista Le domande posso essere presentate entro il 10 febbraio
L'aumento della Tari è il frutto di scelte dannose per la collettività L'aumento della Tari è il frutto di scelte dannose per la collettività Antonello Paparella risponde al sindaco Ottombrini
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.