La pattuglia della Metronotte speronata
La pattuglia della Metronotte speronata
Cronaca

Rocambolesco impatto a Ruvo di Puglia, pattuglia della Metronotte speronata

Un'Audi, con alcuni banditi a bordo, è andata contro a forte velocità. Illeso il vigilante, sul posto i Carabinieri

L'auto lanciata a forte velocità, per speronare quella della Metronotte, pigiando sul pedale dell'acceleratore: soltanto con un impatto, che ha mandato un vigilante fuori strada, una banda di malviventi, gente sospettata di compiere furti, è riuscita a guadagnare terreno e a scappare a folle velocità, facendo perdere le tracce.

Certo è che s'è rischiato il peggio a Ruvo di Puglia. Il pericolo era che terminasse male per tutte le persone coinvolte. Il vigilante di una pattuglia dell'istituto di via Scarlatti che aveva incrociato una vettura sospetta, un'Audi scura, ha riportato soltanto lievi escoriazioni. Tutto è successo nella notte tra lunedì e martedì scorsi in via Madonna delle Grazie. È stata la quotidiana attività di controllo urbano, finalizzata a prevenire e reprimere i reati, ad instradare una pattuglia in quella zona.

Proprio lì, in piena notte, il vigilante ha incrociato quell'auto sospetta. A bordo, uomini evidentemente già nel mirino, perché ritenuti autori di alcuni furti, specie di auto: l'Audi ha puntato la pattuglia. E chi stava al volante ha subito ingranato la marcia e ha fatto una manovra azzardata, speronando quella della Metronotte (il vigilante a bordo ha cercato di schivare il colpo, ma senza fortuna) e infine dileguandosi. Sono state subito diramate le ricerche, ma, finora, senza esito positivo.

Per ora, però, di quell'Audi e di quei misteriosi individui, nessuna traccia, mentre sull'episodio sono al lavoro i Carabinieri della locale Stazione che hanno avviato le indagini per ricostruire il fatto. I rilievi e la visione delle immagini estrapolate dalle telecamere di videosorveglianza, potranno forse fornire nuove informazioni.
  • Metronotte Ruvo
Altri contenuti a tema
Ladri di rame in azione, sventato un furto di cavi dalla Metronotte Ladri di rame in azione, sventato un furto di cavi dalla Metronotte L'intervento di una pattuglia dell'istituto di vigilanza privato ha mandato all'aria i piani della banda. Indagano i Carabinieri
Chieco: «Solidarietà alla Metronotte, intensi i contatti con le forze dell'ordine» Chieco: «Solidarietà alla Metronotte, intensi i contatti con le forze dell'ordine» Il sindaco, in un post su Facebook, ha espresso solidarietà alla guardia giurata: «Si tratta di veri e propri tentativi di intimidazione»
Far west a Ruvo: speronano la pattuglia della Metronotte, vigilante in ospedale Far west a Ruvo: speronano la pattuglia della Metronotte, vigilante in ospedale S'è rischiato il peggio, all'alba, in via Madonna delle Grazie. L'impatto ha permesso ai ladri di fuggire, sul posto i Carabinieri
Incidente sulla Ruvo-Bisceglie: si ferma per prestare soccorso, gli rubano l'auto Incidente sulla Ruvo-Bisceglie: si ferma per prestare soccorso, gli rubano l'auto L'episodio questa mattina sulla 86: l'uomo è stato derubato della propria Volkswagen Bora, poi ritrovata carbonizzata
RuvoLab dona defibrillatore alla Metronotte, ieri la cerimonia di consegna RuvoLab dona defibrillatore alla Metronotte, ieri la cerimonia di consegna Dopo l'intervento degli scorsi giorni, che hanno salvato un uomo da un malore
Fiat 500 carbonizzata trovata abbandonata nelle campagne di Ruvo Fiat 500 carbonizzata trovata abbandonata nelle campagne di Ruvo Le guardie Metronotte rinvengono anche pneumatici dati alle fiamme
Vecchi materassi e altri ingombranti tra le campagne di Ruvo Vecchi materassi e altri ingombranti tra le campagne di Ruvo Il ritrovamento da parte della Metronotte
Bmw cannibalizzata ritrovata in campagna: era stata rubata a Ruvo Bmw cannibalizzata ritrovata in campagna: era stata rubata a Ruvo Il ritrovamento da parte di una pattuglia della Metronotte nel territorio di Bitonto. Indagano i Carabinieri
© 2001-2023 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.