Murgia
Murgia
Territorio

Ruvo nella rete turistica Murgia Slow Travel

Mercoledì la presentazione nella sala conferenza della residenza socio-assistenziale "Spada"

Si terrà mercoledì 19 dicembre, alle ore 17:00, nella sala conferenze della residenza socio-assistenziale "M.M. Spada" in corso Piave, 94 a Ruvo di Puglia, l'evento di presentazione della rete turistica Murgia Slow Travel, che comprende i comuni di Canosa di Puglia, Corato, Gravina in Puglia, Poggiorsini e Ruvo di Puglia, nata in aprile tra imprese attive da tempo sul territorio dell'Alta Murgia.

Il progetto è curato dal dottore agricolo biscegliese Maurizio Di Pierro dello studio Agritech Consulting e dal collega Mario Pansini della Diapason Plus Consulting e ha beneficiato di finanziamento regionale del bando operazione 16.3.2 - "Creazione nuove forme di cooperazione per sviluppo e/o commercializzazione servizi turistici", nell'ambito del Piano di sviluppo rurale Puglia 2014-2020.

L'iniziativa è volta a diffondere le potenzialità della rete che crede nella crescita sostenibile, nella valorizzazione del territorio, nello scambio di idee ed esperienze per lo sviluppo dei settori turistico, rurale e sociale con particolare attenzione ai bisogni di famiglie, bambini, anziani e diversamente abili.

Sarà, inoltre, l'occasione per incontrare esperti del settore e gli attori del territorio attivi nei settori succitati, al fine di illustrare le attività già svolte e di creare sinergie per la realizzazione di progetti futuri. Il progetto prevede l'offerta di percorsi ciclopedonali, laboratori esperienziali legati alle filiere di lavorazione di prodotti della Murgia ottenuti con metodi artigianali e/o tradizionali, laboratori di degustazione di prodotti tipici del territorio, l'utilizzo di alternativi mezzi di trasporto ecologici e sostenibili (come biciclette e carri d'epoca trainati da asini o cavalli) per le attività outdoor.

I partner della rete sono stati selezionati in modo da garantire tutti i servizi connessi ai pacchetti turistici proposti. Nello specifico, hanno aderito: aziende agricole, aziende di trasformazione agro-alimentare (lattierocasearie, cerealicole, olivicole, viti-vinicole), agriturismi, B&B, agenzie turistiche e di comunicazione, società di trasporti.
  • Turismo
  • murgia
Altri contenuti a tema
"La Murgia di Passi e di Versi", passeggiata letteraria sulle parole di Biagia Marniti "La Murgia di Passi e di Versi", passeggiata letteraria sulle parole di Biagia Marniti Nel territorio murgiano di Ruvo nell'ambito del festival del km 0
Via Francigena, Pugliapromozione chiama a raccolta le strutture ricettive Via Francigena, Pugliapromozione chiama a raccolta le strutture ricettive Termine ultimo per la manifestazione di interesse fissato al 23 agosto
Approvata legge su Enoturismo in Puglia, ma MTV non ci sta Approvata legge su Enoturismo in Puglia, ma MTV non ci sta Profonda delusione dal Movimento Turismo del Vino che evidenzia criticità ai contenuti della norma regionale
Ospitalità, cultura ed enogastronomia di Puglia conquistano i turisti stranieri Ospitalità, cultura ed enogastronomia di Puglia conquistano i turisti stranieri Circa il 47,5% di presenze in più rispetto allo scorso anno
Vaccino anti Covid, Emiliano: «Al lavoro per somministrare seconde dosi ai turisti da altre regioni» Vaccino anti Covid, Emiliano: «Al lavoro per somministrare seconde dosi ai turisti da altre regioni» Decisione per impedire che la necessità di fare la seconda inoculazione possa bloccare la vacanza in Puglia
La Regione riconosce Ruvo di Puglia città d'arte ad economia turistica La Regione riconosce Ruvo di Puglia città d'arte ad economia turistica Chieco: «Necessario per dare linfa al turismo nella nostra città»
Rivoluzione verde e transizione ecologica, Capone: «Ripartire dal nostro patrimonio rurale» Rivoluzione verde e transizione ecologica, Capone: «Ripartire dal nostro patrimonio rurale» Accordo di partenariato su “Parchi, pastori, transumanze e grandi vie delle civiltà” fra Puglia e altre 7 regioni d'Italia
Effetto Covid, con l'estate senza turisti la Puglia perde 1 miliardo di euro Effetto Covid, con l'estate senza turisti la Puglia perde 1 miliardo di euro L’analisi Coldiretti su dati Bankitalia in merito al via libera al certificato vaccinale europeo
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.