scuola bovio
scuola bovio
Politica

Scuola Bovio, i consiglieri di centrodestra vogliono vederci chiaro

Richiesto consiglio comunale d'urgenza: tra gli argomenti anche la gestione servizi cimiteriali

Elezioni Regionali 2020
I consiglieri comunali di opposizione vogliono vederci chiaro su scuola Bovio e lampade votive al cimitero. Ieri è stata protocollata una richiesta di convocazione di un Consiglio Comunale urgente con due punti all'ordine del giorno: lavori di ristrutturazione alla scuola Bovio e proposta di project financing per la gestione lampade votive e altri servizi cimiteriali.
«Per la scuola Bovio - spiega il conisgliere Piero Paparella (Direzione Italia) - vogliamo capire a che punto sono i lavori programmati e già finanziati alla luce di un diffuso malumore che c'è tra i genitori che mandano lì i bambini. Sulle lampade votive - aggiunge Paparella - vogliamo capire come sta la situazione: l'amministrazione a luglio portò in consiglio comunale un provvedimento per la gestione di tale servizio su sollecitazione ufficiale della Corte dei conti la quale sollecitava il comune di Ruvo a sistemare la questione. Il Sindaco chiese al consiglio di poter ritirare tale provvedimento per poterlo affrontare con cognizione di causa al consiglio successivo. Questo a luglio. Siamo a marzo e non si è sentito più nulla. Noi proponiamo un project financing.»
  • Consiglio comunale
  • Scuola
  • piero paparella
  • lavori
  • bocio
Altri contenuti a tema
Al Comune di Ruvo 110mila euro per interventi di edilizia scolastica Al Comune di Ruvo 110mila euro per interventi di edilizia scolastica Per adeguamento di spazi e aule in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid-19
Anno scolastico 2020/2021, il calendario della Regione Anno scolastico 2020/2021, il calendario della Regione Ufficiale l'inizio della scuola il 24 settembre, terminerà l'11 giugno
Docenti di Religione precari, «Concorsi per tutti, tranne per noi» Docenti di Religione precari, «Concorsi per tutti, tranne per noi» Il grido di aiuto della categoria «Chiediamo stabilizzazione e di essere equiparati a tutti i docenti italiani»
In Puglia l'anno scolastico riparte il 24 settembre In Puglia l'anno scolastico riparte il 24 settembre C'è l'ok di sindacato e assessorato, «ma servono certezze»
È ufficiale, il 14 settembre si torna a scuola. «No a classi pollaio» È ufficiale, il 14 settembre si torna a scuola. «No a classi pollaio» Annunciate le linee guida per la ripresa. Azzolina «Sopralluoghi negli istituti di tutta Italia»
Assistenza scolastica ed extrascolastica per alunni disabili. L'avviso pubblico Assistenza scolastica ed extrascolastica per alunni disabili. L'avviso pubblico I termini per presentare domanda al Comune di Ruvo
Il consiglio comunale torna a riunirsi in videoconferenza Il consiglio comunale torna a riunirsi in videoconferenza Un solo punto all'ordine del giorno
Scuola, Abbaticchio: «Ripartenza delle attività nel benessere dei minori» Scuola, Abbaticchio: «Ripartenza delle attività nel benessere dei minori» Il Coordinamento dei Garanti Regionali dell’Infanzia e dell’Adolescenza scrive al Governo nazionale
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.