Serra Petrullo
Serra Petrullo
Eventi e cultura

Serra Petrullo ospita il "Concerto della Rondine"

Organizzato da Fondazione "Angelo Cesareo"

Per il secondo anno consecutivo, dalla sua sede storica, nell'atrio del Castello Melodia, anche quest'anno il Concerto della Rondine si trasferirà e si svolgerà nella sede della Onlus Fondazione "Angelo Cesareo", Serra Petrullo "Angelus Novus", contrada di Ruvo di Puglia, a 3 km. dalla città, e situata a circa 350 m. sul livello del mare.

Immersi in un orizzonte paesaggistico che dal Gargano corre al mare, passando per città e lande murgiane, domenica 1° agosto, ore 20.30, i battiti d'ali della rondine volteggeranno, quest'anno, sulla musica barocca, tra arie, cantate, partiture strumentali. Diversi gli autori che verranno eseguiti: Bach, Vivaldi, Handel, Gluck, Telemann, A. Scarlatti, Pergolesi. Ad interpretarli: Marilena Gaudio, soprano, Giulia Calfapietro, mezzo soprano, Margherita Porfido, clavicembalo, Vincenzo Mastropirro, flauto, e il giovane Michele Muggeo, violino.

Ai piedi del casale ottocentesco, il concerto dialogherà e risuonerà con il paesaggio e le penombre della Serra, mentre il "Viale dei Giusti", che Serra Petrullo ospita da qualche mese e che si potrà, per l'occasione, visitare, si illuminerà con le sue discrete lucciole, facendo consonanza con le note e le melodie barocche, con i silenzi e il vento.

Il concerto è gratuito e aperto a chi vorrà fruire della musica in altro modo attento.

Preferibile una prenotazione alla posta elettronica della "Fondazione" fondazioneangelocesareo@gmail.com.

Dalle ore 19.00 alle ore 19.30 di domenica, un collaboratore della "Fondazione" si troverà presso il Museo Jatta per accompagnare alla Serra del concerto i partecipanti non in grado di raggiungere la sede dell'evento.

  • Fondazione Angelo Cesareo
Altri contenuti a tema
Fondazione "Angelo Cesareo" celebra i 60 anni dei Fantastici Quattro Fondazione "Angelo Cesareo" celebra i 60 anni dei Fantastici Quattro Tre giorni di eventi a Serra Petrullo sulla mitologia fantastica
Tra biancospini e ulivi, a Serra Petrullo a Ruvo si inaugura il “Viale dei Giusti” Tra biancospini e ulivi, a Serra Petrullo a Ruvo si inaugura il “Viale dei Giusti” Iniziativa della fondazione “Angelo Cesareo” in occasione del 29° anniversario della “Strage di Capaci”
La grammatica della creatività, a Serra Petrullo incontro nel segno di Gianni Rodari La grammatica della creatività, a Serra Petrullo incontro nel segno di Gianni Rodari Un percorso fra cultura e fantasia organizzato dalla Fondazione ''Angelo Cesareo'' di Ruvo di Puglia
"Echi, silenzi e visioni", dialogo fra arte e territorio a Serra Petrullo "Echi, silenzi e visioni", dialogo fra arte e territorio a Serra Petrullo L'evento della Fondazione "Angelo Cesareo" con musica, istallazioni artistiche, visite guidate ed enogastronomia
"A cavalcioni sul caos", serata di osservazione del cielo a Serra Petrullo "A cavalcioni sul caos", serata di osservazione del cielo a Serra Petrullo Fondazione ''Angelo Cesareo'' di Ruvo di Puglia e Osservatorio ''Andromeda'' di Corato insieme in un evento alla scoperta del cosmo
Il volo della "Rondine", concerto a Serra Petrullo "Angelus Novus" Il volo della "Rondine", concerto a Serra Petrullo "Angelus Novus" Evento gratuito organizzato da Fondazione "Angelo Cesareo", necessaria prenotazione
Fondazione "Angelo Cesareo" dedica un'area di Serra Petrullo ad Alessandro Leogrande Fondazione "Angelo Cesareo" dedica un'area di Serra Petrullo ad Alessandro Leogrande Suggestivo evento con letture tratte da "La Frontiera" attorno ad una barca nel territorio premurgiano
Tra le Murge e il Mediterraneo: il viaggio immaginario della Fondazione Angelo Cesareo Tra le Murge e il Mediterraneo: il viaggio immaginario della Fondazione Angelo Cesareo Domani la conferenza a Palazzo Caputi
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.