controlli dei carabinieri
controlli dei carabinieri
Cronaca

Spaccio a pochi passi dalla scuola, arrestata 35enne

Aveva ceduto eroina a un 54enne

Ieri mattina i Carabinieri della Stazione di Ruvo hanno intrapreso un servizio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici.

In particolare, mentre si trovavano nelle vicinanze della sede distaccata del "Liceo Scientifico Tedone", ove attualmente sono presenti anche alcune aule della scuola elementare "Bartolo Di Terlizzi" e pattugliavano l'area, l'equipaggio notava che, dal balcone di un'abitazione ubicata nei pressi del plesso, una donna lasciava cadere qualcosa di piccole dimensioni che veniva raccolta immediatamente da un uomo. Intuito quanto stava accadendo, i militari bloccavano l'uomo che veniva identificato in un bracciante agricolo ruvese 54enne, al quale veniva sequestrato quanto appena ricevuto dalla donna, ovvero un involucro contenente eroina.

Gli stessi militari facevano, quindi, accesso all'abitazione della donna, identificandola in I.M. di anni 35 del posto, per effettuare una perquisizione domiciliare, nel corso della quale veniva constatata anche la presenza del marito 41enne e venivano rinvenuti gr. 1 di marjuana e gr. 1 di hashish. Accertato il reato di spaccio, per la donna scattava così l'arresto e, su disposizione della competente A.G., veniva sottoposta ai domiciliari in attesa di giudizio, mentre il marito, presente ai fatti, veniva denunciato a piede libero per concorso nel medesimo reato.

Il 54enne acquirente, invece, oltre ad essere segnalato per uso di sostanze stupefacenti alla locale Prefettura, essendosi presentato sul luogo della cessione a bordo di un'autovettura rubata qualche mese prima in Bisceglie (BT), veniva denunciato alla competente A.G. per il reato di ricettazione
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Il bilancio del comandante provinciale dell'Arma: «Controllate 89mila persone». Sul futuro: «Terremo alta l'attenzione sull'usura»
Ritrovate le arnie rubate a Ruvo di Puglia, erano a Montegrosso Ritrovate le arnie rubate a Ruvo di Puglia, erano a Montegrosso Il valore della refurtiva è di oltre 20.000 euro, restituita la mattinata successiva al legittimo proprietario
Furto e smarrimento, con “Denuncia Vi@ Web” la denuncia si fa on line Furto e smarrimento, con “Denuncia Vi@ Web” la denuncia si fa on line Il servizio sul sito dei Carabinieri per limitare i tempi di attesa presso le caserme
Erano a spasso senza giustificato motivo: 7 denunciati Erano a spasso senza giustificato motivo: 7 denunciati Operazione congiunta di Polizia Locale e Carabinieri. Due sono stati anche denunciati per falsa dichiarazione a pubblico ufficiale
Furti e rapine nei supermercati, colpi anche a Ruvo. Tre arresti Furti e rapine nei supermercati, colpi anche a Ruvo. Tre arresti Arrestati un 20enne, una 31enne ed una 27enne, accusati di otto colpi messi a segno fra Molfetta, Ruvo, Trani e Barletta
Raggiri agli anziani, la banda colpisce ancora. I Carabinieri: «Chiamateci subito» Raggiri agli anziani, la banda colpisce ancora. I Carabinieri: «Chiamateci subito» Si ripete la truffa del pacco. «Non date soldi»
Controlli e perquisizioni dei carabinieri dopo l'attentato a Ruvo di Puglia Controlli e perquisizioni dei carabinieri dopo l'attentato a Ruvo di Puglia I Militari della Compagnia con i colleghi del CIO di Bari stanno intensificando l'attività investigativa
Droga nel centro di Ruvo di Puglia, arrestata coppia di coniugi Droga nel centro di Ruvo di Puglia, arrestata coppia di coniugi Spacciavano marijuana in casa: sequestrati 440 grammi, in manette due 32enni
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.