controlli dei carabinieri
controlli dei carabinieri
Cronaca

Spaccio a pochi passi dalla scuola, arrestata 35enne

Aveva ceduto eroina a un 54enne

Ieri mattina i Carabinieri della Stazione di Ruvo hanno intrapreso un servizio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici.

In particolare, mentre si trovavano nelle vicinanze della sede distaccata del "Liceo Scientifico Tedone", ove attualmente sono presenti anche alcune aule della scuola elementare "Bartolo Di Terlizzi" e pattugliavano l'area, l'equipaggio notava che, dal balcone di un'abitazione ubicata nei pressi del plesso, una donna lasciava cadere qualcosa di piccole dimensioni che veniva raccolta immediatamente da un uomo. Intuito quanto stava accadendo, i militari bloccavano l'uomo che veniva identificato in un bracciante agricolo ruvese 54enne, al quale veniva sequestrato quanto appena ricevuto dalla donna, ovvero un involucro contenente eroina.

Gli stessi militari facevano, quindi, accesso all'abitazione della donna, identificandola in I.M. di anni 35 del posto, per effettuare una perquisizione domiciliare, nel corso della quale veniva constatata anche la presenza del marito 41enne e venivano rinvenuti gr. 1 di marjuana e gr. 1 di hashish. Accertato il reato di spaccio, per la donna scattava così l'arresto e, su disposizione della competente A.G., veniva sottoposta ai domiciliari in attesa di giudizio, mentre il marito, presente ai fatti, veniva denunciato a piede libero per concorso nel medesimo reato.

Il 54enne acquirente, invece, oltre ad essere segnalato per uso di sostanze stupefacenti alla locale Prefettura, essendosi presentato sul luogo della cessione a bordo di un'autovettura rubata qualche mese prima in Bisceglie (BT), veniva denunciato alla competente A.G. per il reato di ricettazione
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Controlli serrati dei carabinieri, quattro arresti nell'ultimo mese Controlli serrati dei carabinieri, quattro arresti nell'ultimo mese Intensificato il lavoro dei militari sul territorio
Ventitrè anni di carcere per l'assassino di Pino Di Terlizzi Ventitrè anni di carcere per l'assassino di Pino Di Terlizzi Giancarlo Pozzessere sparò al salumiere di Ruvo di Puglia
A bordo di un'auto rubata a Ruvo di Puglia, arrestato A bordo di un'auto rubata a Ruvo di Puglia, arrestato L'uomo è accusato di ricettazione e resistenza
Furto in un negozio di abbigliamento. Arrestato in flagranza un 47enne Furto in un negozio di abbigliamento. Arrestato in flagranza un 47enne Recuperata la refurtiva: ben 255 capi di abbigliamento per bambini del valore di circa 15.000 euro
Rapinatori provano ad assaltare la Banca Popolare Rapinatori provano ad assaltare la Banca Popolare Il colpo, però, non è riuscito. I banditi non sono riusciti ad entrare, indagano i Carabinieri
Cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri Puglia Cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri Puglia Al generale di brigata Giovanni Cataldo succede il parigrado Alfonso Manzo
Escalation di furti, svolta nelle indagini: un arresto e due denunce Escalation di furti, svolta nelle indagini: un arresto e due denunce Ieri la controffensiva dei Carabinieri: recuperata droga, refurtiva e reperti archeologici
Estate a rischio ladri in casa: come difendersi? Estate a rischio ladri in casa: come difendersi? Al via un piano di controllo straordinario, ma serve un po' di accortezza. I consigli dell'Arma
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.