Il teatro comunale di Ruvo
Il teatro comunale di Ruvo
Eventi e cultura

Ruvo nella rete dei Teatri di residenza artistica contemporanea

Il progetto coinvolge cinque compagnie, quattro teatri e uno spazio studio. Bando aperto fino al 22 febbraio per la selezione di otto progetti artistici

Trac, acronimo di teatri di residenza artistica contemporanea, è realtà. Martedì 22 gennaio, nella mediateca regionale di Bari, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del primo Centro di residenza teatrale della regione Puglia.

Il progetto coinvolge cinque compagnie, quattro teatri e uno spazio studio. L'obiettivo è accogliere ogni anno artisti e compagnie in cerca di una casa per la loro ricerca artistica e, contestualmente, incentivare nuove connessioni creative e generative, in ambito socio-educativo.

Sostenuto dalla regione Puglia e dal ministero dei beni culturali, con il partenariato della provincia di Taranto e dei comuni di Novoli, Ruvo di Puglia, Castellana Grotte e Manfredonia, Trac propone un modello pionieristico di pratica artistica sui territori e rappresenta un unicum nazionale per estensione, caratterizzandosi come vero e proprio Centro diffuso che copre una distanza di oltre 300 km. I Teatri di residenza artistica contemporanea compresi nel progetto sono Factory compagnia transadriatica e Principio attivo teatro – Teatro comunale di Novoli (Le); Crest – Tatà di Taranto; La luna nel letto/Tra il dire e il fare – Teatro comunale di Ruvo di Puglia e Spazio Artinscena di Castellana Grotte; Bottega degli Apocrifi – Teatro comunale "Lucio Dalla" di Manfredonia (Foggia).

Nel 2018 sono stati registrati risultati positivi sia sul territorio che oltre i confini, grazie all'ospitalità di circa 30 tra artisti e compagnie seguiti da 22 tutor, per un totale di 125 giornate di residenza.

Ci sarà tempo fino al 22 febbraio per partecipare al bando Trac per la selezione di otto progetti artistici da ospitare in residenza nel 2019, distinti nelle categorie trampolino (per giovani artisti che non appartengano a realtà già strutturate e che non abbiano mai avuto occasione di confrontarsi col pubblico), nuove generazioni (per artisti/compagnie con progetti di spettacolo che guardano al pubblico dei più giovani), in attraversamento (per artisti/compagnie con progetti di spettacolo che prevedano nella loro creazione la relazione con la comunità circostante). Il bando e le modalità di partecipazione sono disponibili sul sito www.tracresidenzeteatrali.it.
  • Teatro
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
La seconda "Giornata della Bellezza" fa tappa a Ruvo di Puglia La seconda "Giornata della Bellezza" fa tappa a Ruvo di Puglia Incontro aperto per la stesura definitiva del testo della Legge Regionale sulla Bellezza
Parte ufficialmente il "Tour della Bellezza": farà tappa a Ruvo di Puglia Parte ufficialmente il "Tour della Bellezza": farà tappa a Ruvo di Puglia Oggi la prima delle dieci tappe pugliesi
Legge regionale sulla bellezza, una legge in viaggio, un testo in movimento Legge regionale sulla bellezza, una legge in viaggio, un testo in movimento Una tappa-pilota prima di partire per Ruvo di Puglia
Disastro ferroviario, Di Bari (M5S) : "Regione richiama Trenitalia ma non fa ancora niente per i disservizi di Ferrotramviaria" Disastro ferroviario, Di Bari (M5S) : "Regione richiama Trenitalia ma non fa ancora niente per i disservizi di Ferrotramviaria" La consigliera regionale pentastellata torna nuovamente a chiedere interventi decisi da parte della giunta Emiliano
Il programma degli appuntamenti di Dicembre della Compagnia "La Luna nel letto" Il programma degli appuntamenti di Dicembre della Compagnia "La Luna nel letto" Continuerà il percorso di formazione de "I Miti del Contemporaneo" e i laboratori teatrali de "Cari Mostri"
In tilt i server di "Sistema Puglia". Disagi per chi deve iscriversi a "Mi formo e lavoro" In tilt i server di "Sistema Puglia". Disagi per chi deve iscriversi a "Mi formo e lavoro" Alle 10 era prevista l'apertura della procedura per la manifestazione d'interesse, ma il sito è bloccato
Teatro contro la violenza sulle donne Teatro contro la violenza sulle donne In Pinacoteca va in scena "Certi giorni"
Processo per il disastro ferroviario del 12 luglio 2016, prof. Losappio: "Perchè la Regione è stata estromessa come responsabile civile" Processo per il disastro ferroviario del 12 luglio 2016, prof. Losappio: "Perchè la Regione è stata estromessa come responsabile civile" Il docente di diritto penale e legale di una delle parti in causa, ci spiega alcuni punti della decisione del Gup Schiralli
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.