notte bianca della poesia
notte bianca della poesia
Eventi e cultura

È tempo di poesia nella Notte di San Giovanni Battista

Stasera andrà in scena la nona edizione della Notte Bianca della Poesia a Giovinazzo

Sarà per il nono anno consecutivo, nella notte più corta e più magica dell'anno, che la poesia verrà celebrata come la regina della letteratura di ieri e di oggi.

Dopo l'anteprima di ieri sera nel Museo archeologico del Pulo di Molfetta, la Notte Bianca della Poesia avrà il suo clou stasera in otto splendidi luoghi accuratamente scelti dell'Istituto Vittorio Emanuele II, dove la melodia dei versi dei tanti protagonisti che interverranno e la storia dei luoghi dialogheranno in perfetta sintonia per rendere godibile la sera che segna ufficialmente l'inizio dell'estate. Presenta anche l'associazione ruvese "In Folio" tra le cui fila ci sono anche poeti terlizzesi.

Imperdibile sarà l'inaugurazione con Gerardo Placido, uno degli ospiti prestigiosi dell'evento, che leggerà poesie di Cesare Pavese ed Eugenio Montale e regalerà verso la fine della serata emozioni irripetibili con una performance del Canto notturno di un pastore errante dell'Asia di Giacomo Leopardi.

Ad impreziosire ulteriormente la kermesse, la presenza della poetessa israeliana Simha Siani, del poeta catalano José Maria Micó, quest'ultimo impegnato anche in un'esibizione con il duo "Marta y Micó", e della poetessa polacca Joanna Kalinowska. Israele, Spagna e Polonia verranno omaggiati in un declamare ininterrotto di versi, anche di quelli dei tre ospiti internazionali, musica del cuore e dell'anima per tanti estimatori del genere letterario celebrato dalla kermesse.

Le otto postazioni si chiameranno per una sola notte con i nomi di quegli intellettuali che hanno vinto un Premio Nobel e si sono distinti nella scena poetica del loro tempo. Tutto questo per ospitare degnamente reading letterari, esibizioni di musica, mostre di dipinti e di sculture, performance di teatro, fregiando per qualche ora l'IVE con il meritato titolo di tempio della poesia nazionale.

Tantissimi i visitatori attesi, più di quei 7000 arrivati l'anno scorso per l'ottava edizione. Molte le testate giornalistiche accreditate, prima tra tutte VivaNetwork, media partner della manifestazione, che vi ha svelato in anteprima negli ultimi giorni tutte le chicche approntate dalla macchina organizzativa guidata sapientemente dall'Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo, presieduta da Nicola De Matteo, e supportata dal patrocinio dei Comuni di Giovinazzo e di Molfetta e della Città Metropolitana di Bari.

Sarà una lunga notte. Una notte in cui verrà dato il benvenuto all'estate nell'atmosfera sognante ed incantata che solo la poesia sa creare.
  • Poesia
Altri contenuti a tema
Quindici poeti in un libro per Papa Francesco Quindici poeti in un libro per Papa Francesco Il volume, edito su Quaderni di Luce e Vita, è stato realizzato in occasione della visita di Papa Francesco a Molfetta
La Notte Bianca della Poesia suggella la sinergia tra territori La Notte Bianca della Poesia suggella la sinergia tra territori Ieri la presentazione alla stampa della rassegna che andrà in scena in questo weekend. Diversi i poeti ruvesi presenti
“Viste DiVersi”: prorogata al 2 giugno la scadenza del concorso di poesia per promuovere arte e natura “Viste DiVersi”: prorogata al 2 giugno la scadenza del concorso di poesia per promuovere arte e natura L'iniziativa è del Parco Nazionale dell'Alta Murgia
Elisabetta Stragapede "chiacchiera" della Misura del tempo Elisabetta Stragapede "chiacchiera" della Misura del tempo Chiacchierata e reading intorno alla poesia con Pasquale Vitagliano
A Ruvo di Puglia, per quattro giorni "È Poesia" A Ruvo di Puglia, per quattro giorni "È Poesia"  Ruvo in Poesia torna il prossimo 4 maggio con Poesia Migrante
A Ruvo di Puglia, per quattro giorni, "È poesia" A Ruvo di Puglia, per quattro giorni, "È poesia" Si raccoglieranno poeti e amanti della poesia nel nome delle Muse delle arti poetiche
1 Salva la tua lingua locale, premiata l’opera del ruvese Pietro Stragapede Salva la tua lingua locale, premiata l’opera del ruvese Pietro Stragapede Riconoscimento a “Téne u rizze la lìune” tra le 600 in concorso
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.