Ti cucino
Ti cucino
Vita di città

Ti cucino. Tradizione in mano al futuro

PraticaMente Ciofs mette in campo gli studenti, con un successo inaspettato

Tra i vari progetti vincitori di Apriti Ruvo ce n'è uno che spicca vivacemente. Si sa, l'aspetto culinario non è da sottovalutare. E il buon cibo è sempre una grande attrattiva. Ma non è solo questo che porta la gente a visitare e a fermarsi a "Ti cucino". In via Modesti, al numero 51, ogni giorno c'è una sorpresa.
Un piatto diverso ogni giorno, genuinità, un buon bicchiere di vino rosso e alimenti a chilometro zero sono il segreto del successo di questo posto.

Valore aggiunto un gruppo nutrito di ragazzi dai 15 ai 18 anni, studenti del Ciofs di Ruvo di Puglia, che si cimentano in cucina sotto la supervisione del docente e cuoco Luca Cappelluti.
Pochi ma buoni elementi che fanno casa.
I carboni nel braciere, il fuoco sempre acceso, giovani ragazzi che si prodigano e che si mettono alla prova. E' tutto nelle loro mani, o così sembra. Cucinano, servono, parlano con i clienti, sorridono e reprimono le scaramucce tra di loro. Incassano e compilano ricevute; fanno quadrare i conti.
Quella di ApritiRuvo è una opportunità per mettersi in gioco e mettersi alla prova: catapultati nel mondo degli adulti, al quale gli adolescenti fortemente anelano, ecco questo manipolo di ragazzini che si sentono grandi.
L'attaccamento al locale, alla cucina, al lavoro che fanno quotidianamente, li galvanizza e li rende orgogliosi. E la stanchezza viene schiacciata dall'entusiasmo di questa avventura a tempo determinato.

ApritiRuvo, aprendo le porte alle associazioni, non ha semplicemente innescato un percorso di rivitalizzazione del centro storico, non ha meramente dato la possibilità ai cittadini e ai turisti di passeggiare, curiosare e degustare. ApritiRuvo ha dato una reale possibilità di conoscenza e di crescita, ha permesso a moltissimi di mettersi in gioco. Ha reso la disponibilità una opportunità, mettendo in mano alle persone i mezzi necessari per realizzare i propri sogni.

E per gli scettici e i materialisti, per chi non si fa incantare dalla magia del Natale, diventa difficile dubitare che in atto ci sia un piccolo miracolo fatto dalle persone per le persone.
nnn
  • Ciofs
Altri contenuti a tema
"Mi formo e lavoro", una nuova opportunità dalla Regione "Mi formo e lavoro", una nuova opportunità dalla Regione Al Ciofs è possibile compilare la manifestazione di interesse a titolo completamente gratuito
Gli allievi del Ciofs incontrano il Teatro Pubblico Pugliese Gli allievi del Ciofs incontrano il Teatro Pubblico Pugliese A tu per tu con le dinamiche del palcoscenico
Il CIOFS-FP di Ruvo di Puglia vince il concorso nazionale “Progetti Digitali – IeFP” Il CIOFS-FP di Ruvo di Puglia vince il concorso nazionale “Progetti Digitali – IeFP” Indetto da AICA e patrocinato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Quindici giovani pronti per il mondo del lavoro con il progetto finanziato da Megamark Quindici giovani pronti per il mondo del lavoro con il progetto finanziato da Megamark Conseguiranno l'attestato in Tecniche di progettazione e realizzazione di processi artigianali di trasformazione agroalimentare con produzioni tipiche del territorio e della tradizione enogastronomica
"RiscoprirSi", Ciofs e Cav a supporto delle donne vulnerabili "RiscoprirSi", Ciofs e Cav a supporto delle donne vulnerabili Un percorso di formazione per Tecnico di cucina destinato a 18 donne
Cala San Giacomo ripulita dai rifiuti: da Ruvo di Puglia a Molfetta a tutela dell'ambiente Cala San Giacomo ripulita dai rifiuti: da Ruvo di Puglia a Molfetta a tutela dell'ambiente Ottanta ragazzi del Ciofs al lavoro nella cala molfettese
Ottanta ragazzi del Ciofs di Ruvo di Puglia puliscono la spiaggia Cala San Giacomo Ottanta ragazzi del Ciofs di Ruvo di Puglia puliscono la spiaggia Cala San Giacomo Domani la conclusione del progetto di educazione ambientale
Aica e il ministero del Lavoro e delle politiche sociali premiano il Ciofs di Ruvo di Puglia Aica e il ministero del Lavoro e delle politiche sociali premiano il Ciofs di Ruvo di Puglia La tecnologia che migliore la qualità della vita urbana
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.