Ciofs a Cala San Giacomo
Ciofs a Cala San Giacomo
Territorio

Cala San Giacomo ripulita dai rifiuti: da Ruvo di Puglia a Molfetta a tutela dell'ambiente

Ottanta ragazzi del Ciofs al lavoro nella cala molfettese

Nella mattinata di ieri circa ottanta ragazzi di età compresa tra i 10 e i 17 anni, tutti del CIOFS/FS di Ruvo, hanno ripulito Cala san Giacomo a Molfetta dai rifiuti abbandonati. Con loro c'erano anche i loro docenti. L'iniziativa è stata organizzata dal Centro recupero tartarughe marine di Molfetta e dall'assessorato al marketing territoriale e all'economia del mare, con la collaborazione dell'Asm, l'azienda che si occupa della nettezza urbana a Molfetta.

Giunge a conclusione dell'anno scolastico nel corso del quale i ragazzi hanno seguito, tra le altre cose, progetti di educazione ambientale. Con i ragazzi, che per le operazioni di pulizia sono stati supportati dagli operatori dell'Asm, e sono stati muniti di guanti, pinze e bustoni, oltre all'assessore Antonio Ancona e al responsabile del Centro Tartarughe, Pasquale Salvemini, c'erano i vertici del Ciofs e i docenti che li hanno accompagnati nel corso dell'anno scolastico.

«Questa spiaggia - ha detto l'assessore molfettese Ancona ai ragazzi - era stata ripulita dagli operatori dell'Asm, una settimana fa eppure ci sono rifiuti perchè esistono persone che non hanno a cuore l'ambiente. E' motivo di grande soddisfazione vedere ragazzi che, come voi, considerano le coste, il mare, un bene della comunità e che, per questo, si sposano da Ruvo per raggiungere il litorale molfettese. Abbiate sempre cura dell'ambiente anche quando sarete più grandi».
12 fotoDa Ruvo di Puglia a Molfetta a tutela dell'ambiente
whatsapp image at jwhatsapp image at jwhatsapp image at jwhatsapp image at jwhatsapp image at jwhatsapp image at jwhatsapp image at jwhatsapp image at jwhatsapp image at jwhatsapp image at jwhatsapp image at jwhatsapp image at j
  • Ciofs
Altri contenuti a tema
"Mi formo e lavoro", una nuova opportunità dalla Regione "Mi formo e lavoro", una nuova opportunità dalla Regione Al Ciofs è possibile compilare la manifestazione di interesse a titolo completamente gratuito
Gli allievi del Ciofs incontrano il Teatro Pubblico Pugliese Gli allievi del Ciofs incontrano il Teatro Pubblico Pugliese A tu per tu con le dinamiche del palcoscenico
Il CIOFS-FP di Ruvo di Puglia vince il concorso nazionale “Progetti Digitali – IeFP” Il CIOFS-FP di Ruvo di Puglia vince il concorso nazionale “Progetti Digitali – IeFP” Indetto da AICA e patrocinato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Quindici giovani pronti per il mondo del lavoro con il progetto finanziato da Megamark Quindici giovani pronti per il mondo del lavoro con il progetto finanziato da Megamark Conseguiranno l'attestato in Tecniche di progettazione e realizzazione di processi artigianali di trasformazione agroalimentare con produzioni tipiche del territorio e della tradizione enogastronomica
"RiscoprirSi", Ciofs e Cav a supporto delle donne vulnerabili "RiscoprirSi", Ciofs e Cav a supporto delle donne vulnerabili Un percorso di formazione per Tecnico di cucina destinato a 18 donne
Ottanta ragazzi del Ciofs di Ruvo di Puglia puliscono la spiaggia Cala San Giacomo Ottanta ragazzi del Ciofs di Ruvo di Puglia puliscono la spiaggia Cala San Giacomo Domani la conclusione del progetto di educazione ambientale
Aica e il ministero del Lavoro e delle politiche sociali premiano il Ciofs di Ruvo di Puglia Aica e il ministero del Lavoro e delle politiche sociali premiano il Ciofs di Ruvo di Puglia La tecnologia che migliore la qualità della vita urbana
Ti cucino. Tradizione in mano al futuro Ti cucino. Tradizione in mano al futuro PraticaMente Ciofs mette in campo gli studenti, con un successo inaspettato
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.