Treno
Treno
Cronaca Aggiornamenti in Diretta

Treno fermo a Ruvo: i passeggeri bloccati all'interno

Il treno è fermo da più di un'ora per mancanza di corrente elettrica

Ore 19.26: il treno ha raggiunto la stazione di Ruvo di Puglia

Ore 19.20: il treno è ripartito verso la stazione di Ruvo di Puglia

Ore 19.02 - Alcuni dei passeggeri hanno avvertito malori. Sul posto alcuni soccorritori.​

Ore 18.48 - Sul posto sono presenti anche i Carabinieri

Ore 18.37 - Il treno è stato raggiunto dai vigili del fuoco. Probabilmente si procederà all'evacuazione.



Continuano i disagi sui treni Ferrotramviaria.

Il treno partito dalla stazione di Bari c.le in direzione Barletta è fermo da più di un'ora nei pressi tra Terlizzi e Ruvo di Puglia. Il motivo: mancanza di corrente elettrica secondo quanto riferito dagli operatori presenti sul mezzo.Un guasto all'impianto di trazione elettrica, si è appreso successivamente.

Un episodio increscioso che vede al solito come vittime i passeggeri: dopo il solito estenuante viaggio che questi sono costretti a sopportare, adesso si sono trovati bloccati all'interno del treno, senza sapere se e quando questo potrà ripartire.

«Tutt'ora il treno è fermo e gli operatori non riferiscono ulteriori informazioni a riguardo» riferisce chi si trova a bordo del treno. Quella che ormai a tutti gli effetti rappresenta una vera e propria odissea per i pendolari che per vari motivi sono costretti ad usufruire dei treni Ferrotramviaria, oggi si è traformata in un vero e proprio incubo.

E pensare che Ferrotramviaria non ha ancora disposto il ricorso a mezzi sostitutivi per consentire ai passeggeri di raggiungere le proprie destinazioni. Assurdo, un episodio degno di essere segnalato.

All'interno dei vani si respira un'atmosfera colma di tensione e astio nei confronti della società titolare della tratta Bari nord: "Paghiamo un prezzo elevato rispetto alle altre compagnie, per un servizio a dir poco pessimo" lamentano in molti.

In tanto le porte del treno sono ancora chiuse e il mezzo continua a rimanere fermo. Chissà per quanto ancora...
  • Ferrotramviaria
Altri contenuti a tema
Processo per il disastro ferroviario del 12 luglio 2016, prof. Losappio: "Perchè la Regione è stata estromessa come responsabile civile" Processo per il disastro ferroviario del 12 luglio 2016, prof. Losappio: "Perchè la Regione è stata estromessa come responsabile civile" Il docente di diritto penale e legale di una delle parti in causa, ci spiega alcuni punti della decisione del Gup Schiralli
Ferrotramviaria, il raddoppio Corato-Ruvo e le "non" risposte dell'ass. Giannini Ferrotramviaria, il raddoppio Corato-Ruvo e le "non" risposte dell'ass. Giannini La consigliera pentastellata Di Bari critica l'atteggiamento dell'esponente della giunta Emiliano
Ferrotramviaria, corse aggiuntive per il periodo scolastico Ferrotramviaria, corse aggiuntive per il periodo scolastico Saranno attive solo per il periodo scolastico
Passaggi a livello con sistemi di protezione? Astip: "Poca credibilità" Passaggi a livello con sistemi di protezione? Astip: "Poca credibilità" L'associazione dei parenti delle vittime del disastro ferroviario commenta la notizia diffusa da Ferrotramviaria
Passaggi a livello, Ferrotramviaria chiarisce: «Sono tutti attrezzati con sistemi di protezione» Passaggi a livello, Ferrotramviaria chiarisce: «Sono tutti attrezzati con sistemi di protezione» La nota chiarificatrice dell'azienda
La bufala del treno che passa col passaggio a livello aperto fa infuriare Ferrotramviaria La bufala del treno che passa col passaggio a livello aperto fa infuriare Ferrotramviaria Secca la smentita dell'azienda: «È una fake news»
Ferrotramviaria, l'agenzia nazionale di sicurezza ferroviaria rilascia l'autorizzazione Ferrotramviaria, l'agenzia nazionale di sicurezza ferroviaria rilascia l'autorizzazione Tutti coloro che viaggiavano su quei treni potranno chiedere i danni
Ferrotramviaria, nuovi orari per le autolinee Ferrotramviaria, nuovi orari per le autolinee Domani soppresse alcune corse
© 2001-2018 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.