Cataldo, Ciliberti e Maggiulli
Cataldo, Ciliberti e Maggiulli
Eventi e cultura

Una serata per il musicista ruvese Vincenzo Ciliberti

Una serata revival per sostenere anche la produzione di un cofanetto collezione

Ruvo di Puglia celebra Vincenzo Ciliberti, autore e musicista storico della città. Giovedì 26 maggio, alle ore 19.30, nell'auditorium della parrocchia Sacra Famiglia (in via Luigi Einaudi) si terrà una serata a ingresso libero dedicata a Ciliberti.

Vincenzo Ciliberti, oggi 81enne, è stato tra i massimi solisti ruvesi a esibirsi tanto nei teatri, quanto nelle piazze e nelle cassearmoniche tipiche del Sud. Suonava il flicorno sopranino (detto flicornino), che in Banda sta per il soprano.

In attesa del cofanetto che conterrà circa 300 minuti di musica restaurata, le cui registrazioni furono all'epoca effettuate da Mimmo Fiore e Aldino Miceli tra il 1976 e il 1992, l'evento di giovedì alle 19.30 nell'auditorium Sacra Famiglia sarà una speciale serata di ricordi, racconti, dibattito e ascolti di queste mitiche registrazioni. Saranno presenti i suoi storici collaboratori e altre personalità. Nel corso della serata si terrà una raccolta fondi in attesa del cofanetto di 4 cd dedicato al musicista ruvese e un concerto finale del fisarmonicista Leonardo Di Gioia.

Ecco gli interventi in programma:
Don Michele Bernardi - benvenuto
Livio Minafra - i nastri ritrovati e la memoria necessaria
Vincenzo Ciliberti - la mia vita con la banda
Domenico Fiore - io e il mio registratore Telefunken
Vincenzo Anselmi - la Scuola di Musica a Ruvo di Puglia
Santi Zizzo - i bambini e la banda
Maria Tiziana Rutigliani - le donne e la banda
Famiglia Maggiulli - nostro padre Cataldo Maggiulli
Famiglia Miglietta - nostro padre Raffaele Miglietta
  • vincenzo ciliberti
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.