vaccini
vaccini
Enti locali

Vaccini: le scuole trasmetteranno alle ASL gli elenchi degli iscritti

Stipulato accordo tra Regione, Anci e ufficio regionale scolastico per semplificare le procedure

Per andare incontro alle esigenze delle famiglie e delle scuole, la Regione Puglia ha sottoscritto on Anci e Ufficio scolastico regionale un accordo che semplifica gli adempimenti amministrativi relativi all'attuazione della legge sui vaccini.

Grazie all'intesa sottoscritta, le scuole potranno trasmettere direttamente alle Asl, territorialmente competenti, gli elenchi degli alunni iscritti. Le Asl, ricevuti gli elenchi, procederanno alla verifica della situazione vaccinale di ogni iscritto attraverso le proprie anagrafi vaccinali e successivamente contatteranno le famiglie che risulteranno non in regola. Questa possibilità è stata estesa anche alle scuole comunali grazie al coinvolgimento di ANCI.

Non sarà necessario dunque che le scuole segnalino alle ASL la posizione di ciascun alunno, poiché la verifica degli obblighi vaccinali potrà essere effettuata direttamente dagli uffici preposti incrociando i dati relativi agli alunni iscritti con i dati presenti nell'anagrafe vaccinale regionale informatizzata.

Si tratta di una semplificazione importante considerate le cifre. I minori (0/17 anni) in Puglia sono circa 680.000 (679.848), di cui all'incirca 600.000 i minori iscritti nei 664 istituti scolastici.

Sulla trasmissione degli elenchi si è già espresso positivamente il garante della Privacy sul parere richiesto dalla Regione Toscana. Si sta lavorando in queste ore per la messa a punto dei dettagli tecnici ed operativi dell'attività.

Dopo l'intesa dunque con le Farmacie che in pochissimi giorni ha dato la possibilità a più di 40.000 alunni di acquisire le attestazioni di regolarità vaccinale, è stato definito un altro accordo importante a servizio delle famiglie pugliesi.
  • Scuola
  • Regione Puglia
  • ANCI
  • Vaccini
Altri contenuti a tema
È morto l'assessore regionale Salvatore Negro È morto l'assessore regionale Salvatore Negro L'assessore regionale al Welfare si è spento stamattina
Libri di testo, dalla Regione contributi per 61mila euro Libri di testo, dalla Regione contributi per 61mila euro Sono 409 gli studenti che beneficeranno del contributo
La Puglia una Regione a zero emissioni di CO2 La Puglia una Regione a zero emissioni di CO2 Oggi Maldarizzi consegna le vetture BMW i3 elettriche alla Regione Puglia
Piano Casa, la commissione regionale approva la proroga al 2018 Piano Casa, la commissione regionale approva la proroga al 2018 La proposta di legge approvata all'unanimità
Da oggi i controlli degli impianti termici delle scuole superiori Da oggi i controlli degli impianti termici delle scuole superiori Accensione dei caloriferi prevista per il 1 novembre
Rifondazione Comunista apre il doposcuola popolare Rifondazione Comunista apre il doposcuola popolare Iscrizioni aperte per studenti di scuole elementari e medie
Festa della scuola, un premio per gli studenti migliori Festa della scuola, un premio per gli studenti migliori Il premio conferito dal Rotary di Trani
Diritto allo studio, dalla Regione stanziati 14 milioni di euro Diritto allo studio, dalla Regione stanziati 14 milioni di euro Approvato il Piano Regionale per il Diritto allo Studio 2017 e Bonus Libri
© 2001-2017 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.