vaccini
vaccini
Enti locali

Vaccini: le scuole trasmetteranno alle ASL gli elenchi degli iscritti

Stipulato accordo tra Regione, Anci e ufficio regionale scolastico per semplificare le procedure

Per andare incontro alle esigenze delle famiglie e delle scuole, la Regione Puglia ha sottoscritto on Anci e Ufficio scolastico regionale un accordo che semplifica gli adempimenti amministrativi relativi all'attuazione della legge sui vaccini.

Grazie all'intesa sottoscritta, le scuole potranno trasmettere direttamente alle Asl, territorialmente competenti, gli elenchi degli alunni iscritti. Le Asl, ricevuti gli elenchi, procederanno alla verifica della situazione vaccinale di ogni iscritto attraverso le proprie anagrafi vaccinali e successivamente contatteranno le famiglie che risulteranno non in regola. Questa possibilità è stata estesa anche alle scuole comunali grazie al coinvolgimento di ANCI.

Non sarà necessario dunque che le scuole segnalino alle ASL la posizione di ciascun alunno, poiché la verifica degli obblighi vaccinali potrà essere effettuata direttamente dagli uffici preposti incrociando i dati relativi agli alunni iscritti con i dati presenti nell'anagrafe vaccinale regionale informatizzata.

Si tratta di una semplificazione importante considerate le cifre. I minori (0/17 anni) in Puglia sono circa 680.000 (679.848), di cui all'incirca 600.000 i minori iscritti nei 664 istituti scolastici.

Sulla trasmissione degli elenchi si è già espresso positivamente il garante della Privacy sul parere richiesto dalla Regione Toscana. Si sta lavorando in queste ore per la messa a punto dei dettagli tecnici ed operativi dell'attività.

Dopo l'intesa dunque con le Farmacie che in pochissimi giorni ha dato la possibilità a più di 40.000 alunni di acquisire le attestazioni di regolarità vaccinale, è stato definito un altro accordo importante a servizio delle famiglie pugliesi.
  • Scuola
  • Regione Puglia
  • ANCI
  • Vaccini
Altri contenuti a tema
La tennista Flavia Pennetta premierà i giovani cronisti del plesso "Cotugno" La tennista Flavia Pennetta premierà i giovani cronisti del plesso "Cotugno" Per loro il primo posto al concorso "Scrittori di Classe - Cronisti di Sport"
"Notte dei licei classici", studenti ruvesi protagonisti all'"Oriani" "Notte dei licei classici", studenti ruvesi protagonisti all'"Oriani" Tante le performance a cura degli studenti
In arrivo 100 milioni di euro per piccole e medie imprese pugliesi In arrivo 100 milioni di euro per piccole e medie imprese pugliesi Lo annuncia l'assessore regionale allo sviluppo economico Mazzarano
Salvatore Ruggeri nuovo assessore regionale al Welfare Salvatore Ruggeri nuovo assessore regionale al Welfare Subentra a Salvatore Negro, deceduto di recente
Diritti a scuola, pronto l'avviso pubblico. Impegno da 30milioni di euro Diritti a scuola, pronto l'avviso pubblico. Impegno da 30milioni di euro Avranno priorità le scuole con maggiori livelli di dispersione scolastica e gli studenti in difficoltà
Spesa sanitaria, la Regione rinnova la convenzione con la Finanza Spesa sanitaria, la Regione rinnova la convenzione con la Finanza Obiettivo dell'accordo contrastare gli illeciti in materia di spesa pubblica sanitaria
«La scuola inizi il 1° ottobre». La Regione pensa ad un cambiamento del calendario scolastico «La scuola inizi il 1° ottobre». La Regione pensa ad un cambiamento del calendario scolastico La proposta del consigliere regionale Gianni Stea
Regione e Comune insieme per la valorizzazione dei tratturi Regione e Comune insieme per la valorizzazione dei tratturi All'incontro con l'assessore Piemontese anche il sindaco di Ruvo di Puglia
© 2001-2018 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.