vaccini
vaccini
Enti locali

Vaccini: le scuole trasmetteranno alle ASL gli elenchi degli iscritti

Stipulato accordo tra Regione, Anci e ufficio regionale scolastico per semplificare le procedure

Per andare incontro alle esigenze delle famiglie e delle scuole, la Regione Puglia ha sottoscritto on Anci e Ufficio scolastico regionale un accordo che semplifica gli adempimenti amministrativi relativi all'attuazione della legge sui vaccini.

Grazie all'intesa sottoscritta, le scuole potranno trasmettere direttamente alle Asl, territorialmente competenti, gli elenchi degli alunni iscritti. Le Asl, ricevuti gli elenchi, procederanno alla verifica della situazione vaccinale di ogni iscritto attraverso le proprie anagrafi vaccinali e successivamente contatteranno le famiglie che risulteranno non in regola. Questa possibilità è stata estesa anche alle scuole comunali grazie al coinvolgimento di ANCI.

Non sarà necessario dunque che le scuole segnalino alle ASL la posizione di ciascun alunno, poiché la verifica degli obblighi vaccinali potrà essere effettuata direttamente dagli uffici preposti incrociando i dati relativi agli alunni iscritti con i dati presenti nell'anagrafe vaccinale regionale informatizzata.

Si tratta di una semplificazione importante considerate le cifre. I minori (0/17 anni) in Puglia sono circa 680.000 (679.848), di cui all'incirca 600.000 i minori iscritti nei 664 istituti scolastici.

Sulla trasmissione degli elenchi si è già espresso positivamente il garante della Privacy sul parere richiesto dalla Regione Toscana. Si sta lavorando in queste ore per la messa a punto dei dettagli tecnici ed operativi dell'attività.

Dopo l'intesa dunque con le Farmacie che in pochissimi giorni ha dato la possibilità a più di 40.000 alunni di acquisire le attestazioni di regolarità vaccinale, è stato definito un altro accordo importante a servizio delle famiglie pugliesi.
  • Scuola
  • Regione Puglia
  • ANCI
  • Vaccini
Altri contenuti a tema
Perrone si congeda dall'ANCI: «Ho aperto la mia prospettiva di amministratore locale» Perrone si congeda dall'ANCI: «Ho aperto la mia prospettiva di amministratore locale» Il messaggio sui social network
Domenico Vitto è il nuovo presidente di Anci Puglia Domenico Vitto è il nuovo presidente di Anci Puglia Il sindaco di Polignano succede al Sen. Luigi Perrone
Contenitori culturali, a ottobre bando da 50 milioni per i comuni Contenitori culturali, a ottobre bando da 50 milioni per i comuni "Ti finanzio il restauro se hai un progetto di fruizione del bene": è questo il motto della Regione Puglia
Al via il bando "Tecnonidi": 30 milioni di euro per le piccole imprese che investono in tecnologia Al via il bando "Tecnonidi": 30 milioni di euro per le piccole imprese che investono in tecnologia Dal 19 settembre sarà attiva la piattaforma telematica per la presentazione delle domande
Inizia un nuovo anno scolastico. Gli auguri di Mons. Cornacchia Inizia un nuovo anno scolastico. Gli auguri di Mons. Cornacchia Il Vescovo ha scritto al mondo della scuola
Libri di testo, pubblicato l'avviso per la fornitura gratuita o semigratuita Libri di testo, pubblicato l'avviso per la fornitura gratuita o semigratuita È possibile scaricare la modulistica dal sito istituzionale del Comune
Il centrodestra alla Regione contro Emiliano: «E' già in vacanza» Il centrodestra alla Regione contro Emiliano: «E' già in vacanza» Dura presa di posizione di Zullo e Damascelli
“Illuminiamo la Puglia imperiale”: il primo incontro con le associazioni ruvesi “Illuminiamo la Puglia imperiale”: il primo incontro con le associazioni ruvesi Ottenuto un finanziamento di 300 mila euro per la progettazione degli interventi
© 2001-2017 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.