piano del traffico
piano del traffico
Attualità

Viabilità e sosta, ecco come cambieranno le cose a Ruvo

La città viene divisa in fasce di utenza differenziate per fasce orarie

L'obiettivo è uno solo: educare il paese a prendere il meno possibile l'auto. E per riuscirci è stato messo a punto un piano della mobilità presentato per la prima volta alla città ieri sera a palazzo di città. Tra i relatori, il comandante della polizia municipale Salvatore Berardi.
Nella filosofia di partecipazione e collaborazione ogni cittadino potrà compilare un modulo con le proprie osservazioni, le proprie perplessità, richieste o dubbi. Ma dovrà farlo entro e non oltre il 30 giugno, cioè tra appena 7 giorni.

Il centro cittadino verrà diviso in cinque zone e per ciascune ci sarà una fascia di utenza. Le tariffe orarie saranno differenziate tra chi vive nel nucleo antico, chi nelle zone di appartenenza e per chi invece si deve avvicinare al centro da zone più periferiche. L'obiettivo dichiarato è quello di migliorare la qualità della vita, dell'ambiente e del paesaggio; aumentare la sicurezza di pedoni e ciclisti; raggiungere con maggior facilità i parcheggi abbreviando tempi di ricerca; ridurre l'inquinamento ambientale e i costi i di tempo e di consumo di carburante.

La tariffa ordinaria andrà dall'oraria di 0,80 euro agli 80 euro mensili. Per i residenti del nucleo antico con ZTL (zona viola) si va da una tariffazione giornaliera di 0,40 euro al tariffario annuale di 50 euro. Tariffazione simile per chi vive nelle zone A e A1 (zone Rossa, Marrone e Gialla) che pagheranno dagli 0,80 euro giornalieri ai 100 euro di tariffazione annuale.

La pianificazione non ha ancora avuto il via libera: è ancora in fase di perfezionamento. I tempi di attivazione e messa a regime sono piuttosto lunghi. Dopo le eventuali variazioni si procederà alla pubblicazione del bando e della conseguente gara. In una visione ottimistica non si partirà prima di Gennaio 2018. Intanto gli interessati possono scaricare la scheda di osservazione cliccando sul banner in evidenza nella home page del sito del Comune oppure dalla pagina facebook: compilarla e restituirla all'indirizzo di posta elettronica centrostorico@comune.ruvodipuglia.ba.it oppure a mano all'ufficio dei messi comunale entro il 30 giugno prossimo.
  • traffico
  • sosta
Altri contenuti a tema
Parcheggi, SI: «Va bene a pagamento, però chiediamo un centro storico vivibile» Parcheggi, SI: «Va bene a pagamento, però chiediamo un centro storico vivibile» Sinistra Iitaliana approva le misure per disincentivare l'uso delle auto
© 2001-2017 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.