incerti
incerti
Altri sport

Un 2016 di sport che ne se va, ecco il bilancio delle squadre ruvesi

Abbiamo contattato i rispettivi allenatori delle squadre

Ora tutti i campionati sono fermi per via delle vacanze natalizie, abbiamo approfittato di questa sosta per contattare gli allenatori delle rispettive squadre ruvesi ossia Tecnoswitch Ruvo, Nuova Cestistica Ruvo e Futsal Ruvo per avere un primo bilancio stagionale nei rispettivi campionati di basket e di calcio a 5.

Partiamo con la Tecnoswitch Ruvo impegnata nel campionato di serie C Silver di basket e attualmente è all'ottavo posto in classifica a quota 16 punti in compagnia di Francavilla, Foggia, Mola e Manfredonia. Coach Massimiliano Milli- ha dichiarato- "Siamo partiti ad inizio stagione abbastanza bene, ma diverse squadre non erano al completo e si conoscevano poco le caratteristiche dei nuovi usa del campionato. È un campionato di altissimo livello perché ci sono usa di livello superiore che spesso e volentieri fanno la differenza. In questa ultima parte di stagione siamo migliorati su diversi aspetti del gioco sia difensivo che offensivo, ma abbiamo perso in fase realizzativa. Creiamo dei buoni tiri di squadra ma non riusciamo a concretizzare con canestri facili. In più gli avversari, grazie allo scouting, hanno conosciuto molto meglio i nostri 2 usa, riuscendo il più delle volte nell'intento di limitarli. Dopo la partita con Foggia, società e staff tecnico, hanno dovuto interrompere il rapporto di collaborazione con i 2 usa. Attualmente società e staff si stanno muovendo tempestivamente sul mercato per cercare 2 sostituti all'altezza della situazione. Intanto abbiamo preso Guglielmo Serazzi, play-maker di grande esperienza che saprà darci una mano nell'organizzazione del gioco e dei ritmi partita. Avrà bisogno di un po' di tempo per riprendere la piena forma, ma già adesso è in grado di garantire 10-15 minuti di grande qualità a partita. La squadra deve crescere tanto sull'aspetto mentale. È un periodo in cui abbiamo anche scarsa fiducia nei nostri mezzi e ciò non ci permette di chiudere delle partite in cui riusciamo a prendere dei vantaggi. Potremo ribaltare questa situazione solo continuando a lavorare duro in palestra e cercando di essere sempre più esigenti con noi stessi. Questa squadra ha ancora ampi margini di miglioramento e i ragazzi ce la stanno mettendo tutta per invertire la rotta e per ritornare a vincere. Ci aspetta un Gennaio durissimo, ma sono sicuro che tutti insieme, giocatori, staff e società, ne verremo fuori con voglia e determinazione". Novità di mercato oltre all'acquisto di Serazzi la società ha acquistato Jamail Jones proveniente dalla Np Sarno, serie C Silver Campania, con una media di 17.7 punti a partita(248 punti totali). Jones è un numero 4 molto perimetrale con un buon tiro da 3 punti, attacca molto bene il canestro dal palleggio,con buoni movimenti spalle, ottimo difensore e rimbalzista tenace; nonostante le sue ottime caratteristiche individuale è un giocatore che sa mettersi a disposizione della squadra, grande lavoratore.

Proseguiamo con la Nuova Cestistica Ruvo impegnata nel campionato di Promozione di basket e in classifica è al sesto posto a quota 6 punti in compagnia del Barletta Basket e Sveva Pallacanestro Lucera. Il coach Angelo Veneziani- ha affermato- "E' difficile provare a fare una sorta di bilancio in questa prima parte di campionato, per varie ragioni. Nessuno di noi è soddisfatto di quanto è stato fatto; per "noi"intendo me, gli stessi giocatori, i dirigenti e gli appassionati che ci seguono durante le nostre partite. Ovviamente siamo delusi di aver ottenuto solamente tre vittorie, ma come sempre in questi casi è difficile individuare un'unica causa. E' sempre una concomitanza di cose. In fase di pre-campionato le aspettative erano ben altre. Poi, con una sequenza nefasta e inevitabile, si sono succeduti eventi che hanno cambiato notevolmente le carte in tavola. Subito abbiamo dovuto rinunciare a Mongelli (fuori per le prime giornate di campionato) e Gramegna(fuori addirittura per tutto il resto della stagione); ed anche la preparazione fisica, in senso generale, non è stata delle migliori a causa delle difficoltà di reperire una struttura in cui allenarci con regolarità. Nelle prime giornate due elementi Grisorio e Lamonarca hanno dovuto abbandonare il gruppo perché non sentivano "propria" la squadra che si andava a formare, quindi la società ha compiuto costanti sforzi per intervenire sul mercato e allestire una rosa competitiva. Porva ne è il fatto dell'acquisto di Rocco Lamura per consolidare il reparto "lunghi", da affiancare ai già presenti Pisani, Rizzi e Sciancalepore. Poi si è assicurata le prestazioni di Miccoli, play da alternare a Lobosco, ed ha inserito giovani promettenti come Piarulli, Stragapede ed Di Tommaso insieme al già citato Mongelli, Campanale e capitan Bernardi. Abbiamo buttato via parecchi punti ma dobbiamo ripartire dalle vittorie contro Barletta e Foggia. Il 4 gennaio verrà recuperata la partita contro l'Avis Trani con la speranza di dare una svolta all'intero campionato. Non ho ricette, né alchimie da esporre. Solo sacrificio e dedizione. Altrimenti, rischia di essere un'altra insopportabile stagione anomina".

Infine l'Asd Futsal Ruvo impegnata nel girone F del campionato di serie B e attualmente ricopre il nono posto a quota 12 punti in piena lotta salvezza come ha dichiarato l'allenatore Rocco Tedone-"Annata nn del tutto positiva Campionato difficile in quanto il livello medio è cresciuto notevolmente , in più tra infortuni squalifiche e giocatori che sono andati via nn ci rimane che rimboccarci le maniche e lavorare sodo .
Nn sarà facile salvarci ma credo e penso che questo gruppo potrà sicuramente lottare su ogni campo e vendere cara la pelle
Mi auguro che con l inserimento dei due stranieri si possa dare all' squadra più qualità ma sorattutto Più cattiveria sottoporti
Lavoro determinazione ed abnegazione al lavoro queste le prerogative per il 2017
  • Nuova Cestistica Ruvo
  • Futsal Ruvo
  • Tecnoswitch Ruvo Basket
Altri contenuti a tema
Leopoldo Mastrorilli alla Diaz Bisceglie Leopoldo Mastrorilli alla Diaz Bisceglie Il 31enne portiere ruvese giocherà nel team biancorosso, che potrebbe essere ripescato in B
Si chiude la stagione del Futsal Ruvo Si chiude la stagione del Futsal Ruvo Senza storia anche il match di ritorno dei playoff in Calabria
Futsal Ruvo, nulla da fare nell'andata dei playoff col Traforo Rossano Futsal Ruvo, nulla da fare nell'andata dei playoff col Traforo Rossano Risultato negativo scontato per i giovanissimi calcettisti schierati. Sabato il ritorno in Calabria
Futsal Ruvo, il terzo posto sfuma Futsal Ruvo, il terzo posto sfuma I biancorossi cedono nello scontro diretto col Traforo Rossano
Futsal Ruvo, tre punti fondamentali Futsal Ruvo, tre punti fondamentali I biancorossi espugnano Paola e compiono un passo decisivo verso i playoff
Futsal Ruvo, la finale di Coppa sfuma ai rigori Futsal Ruvo, la finale di Coppa sfuma ai rigori I biancorossi si arrendono al Città di Massa, che domenica si giocherà il trofeo col San Giuseppe Vesuviano
Ribaltone del giudice sportivo, Futsal Ruvo in semifinale di Coppa Italia Ribaltone del giudice sportivo, Futsal Ruvo in semifinale di Coppa Italia Gli avversari dell'Italpol Roma hanno schierato un giocatore squalificato. Accolto il ricorso del club pugliese
Futsal Ruvo, addio alla Coppa Italia con qualche rimpianto Futsal Ruvo, addio alla Coppa Italia con qualche rimpianto Il team di mister Piacenza gioca alla pari dell'Italpol Roma ma paga lo scotto dell'inesperienza
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.