Max Bellarte
Max Bellarte
Calcio a 5

Qualificazioni Europei, inizia ufficialmente l'avventura azzurra di Massimiliano Bellarte

Il CT: «Girone duro ma con serietà e gioco troveremo risultati»

E' ufficialmente partita l'avventura azzurra di Massimiliano Bellarte: il "filosofo" di Ruvo, infatti, è a Coverciano in raduno con la nazionale italiana di calcio a 5 maschile, di cui è Commissario Tecnico, per preparare le prime due gare di qualificazione agli Europei 2022.

Diciannove i giocatori convocati dal CT: l'Italia è attesa dalla partita di giovedì 28 gennaio in Montenegro e poi dalla sfida alla Finlandia, in casa, e che verrà trasmessa su Rai Sport con fischio d'inizio alle ore 15. Otto in totale i gironi di qualificazione a Futsal Euro 2022, ognuno formato da quattro squadre che si affronteranno in gare di andata e ritorno. Le prime classificate di ogni raggruppamento, insieme alle migliori sei seconde, raggiungeranno i padroni di casa dei Paesi Bassi. L'ultima Nazionale che parteciperà alla fase finale – per la prima volta a sedici squadre, e da ora in poi a cadenza quadriennale e non più biennale – verrà decretata dallo spareggio tra le due peggiori seconde classificate dei vari gironi.

«Mi aspetto l'entusiasmo di un nuovo inizio: dobbiamo vivere il momento e dare il via a quello che, spero, sarà un viaggio indimenticabile. Dall'inizio di questa mia nuova avventura sto cercando di portare avanti l'idea che un selezionatore non dovrebbe convocare i migliori, ma coloro che formano la squadra migliore. E la squadra deve sia rispecchiare il movimento del futsal italiano che sostenere gli obiettivi, legati non solo ai risultati, ma anche al rinnovamento», sono state le prime parole di Bellarte.

Il Commissario Tecnico ha anche analizzato le avversarie dell'Italia, nel gruppo 7 insieme a Montenegro, Finlandia e Belgio.
«Il livello del futsal europeo – chiosa il Ct Bellarte– è cresciuto negli ultimi anni e adesso non esistono più partite facili. Nel nostro girone dovremo affrontare Nazionali come il Belgio, che conosco molto bene in quanto lì ho allenato per un anno e che può contare su giocatori di livello tecnico assoluto, e come la Finlandia, che con gli ultimi risultati ottenuti sta dimostrando di essere una squadra temibile, in grado di far parte dei 'salotti buoni' del calcio a cinque mondiale. Il Montenegro è arrivato a questa fase dagli spareggi e completa un girone sicuramente duro. Noi però dobbiamo ritrovare la serietà del gioco e i risultati saranno una conseguenza».
  • Max Bellarte
Altri contenuti a tema
Massimiliano Bellarte commenta il momento dell'Italia verso  gli Europei di calcio a 5 Massimiliano Bellarte commenta il momento dell'Italia verso gli Europei di calcio a 5 Il CT ruvese analizza le prossime avversarie, Finlandia e Belgio
Si ritrova l'Italia del CT Bellarte: proseguono le qualificazioni a Futsal Euro 2022 Si ritrova l'Italia del CT Bellarte: proseguono le qualificazioni a Futsal Euro 2022 Da ieri gli azzurri a Coverciano per preparare le partite contro Finlandia e Belgio
Di nuovo in campo l'Italia di Bellarte. Il filosofo di Ruvo: «Vincere e generare entusiasmo» Di nuovo in campo l'Italia di Bellarte. Il filosofo di Ruvo: «Vincere e generare entusiasmo» Il Commissario Tecnico in conferenza stampa prima della seconda partita di qualificazione a EuroFutsal2022
Bellarte: «E' stata una emozione bellissima» Bellarte: «E' stata una emozione bellissima» Le parole del CT azzurro dopo l'esordio ufficiale in panchina
Qualificazioni Europei, esordio con vittoria per l'Italia del CT Bellarte Qualificazioni Europei, esordio con vittoria per l'Italia del CT Bellarte Successo azzurro in Montenegro. Martedi sfida alla Finlandia
Scomparsa di Paolo Rossi, il cordoglio di Max Bellarte Scomparsa di Paolo Rossi, il cordoglio di Max Bellarte Le parole del ruvese, commissario tecnico della nazionale italiana di calcio a 5
Un ruvese ct: a Max Bellarte la nazionale italiana di calcio a 5 Un ruvese ct: a Max Bellarte la nazionale italiana di calcio a 5 Il tecnico alla guida della selezione azzurra con l'obiettivo di riportarla sulla cresta dell'onda
Bellarte torna alla guida dell'Acqua e sapone Bellarte torna alla guida dell'Acqua e sapone Il tecnico ruvese lascia la Futsal Salinis dopo aver conquistato lo scudetto femminile
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.