La refurtiva recuperata dalle Guardie Campestri
La refurtiva recuperata dalle Guardie Campestri
Cronaca

A Ruvo a rubare 60 piante d'ulivo. Denunciato dai Carabinieri un 62enne

L'uomo, di Corato, è stato fermato dalle Guardie Campestri. Dovrà rispondere di furto aggravato

Ladro solitario di piante d'ulivo fermato ieri sera a Ruvo di Puglia dalle Guardie Campestri, che lo hanno sorpreso e fermato in flagranza di reato, prima di essere consegnato ai Carabinieri della locale Stazione, giunti sul posto. L'uomo, un 62enne di Corato, è stato deferito. Furto aggravato l'accusa contestata.

Il malfattore è stato sorpreso ieri intorno alle ore 18.00 all'interno di un appezzamento di terra in località Iazzo Roselli dal personale del locale Consorzio, sempre impegnato nei quotidiani servizi dedicati al contrasto dei reati predatori sui fondi agricoli, mentre prelevava da un trullo ubicato all'interno della proprietà privata e caricava all'interno della propria autovettura, una Lancia Lybra parcheggiata poco distante, ben 60 piante d'ulivo.

Il ladro è stato subito fermato. Immediata la chiamata alla centrale operativa del 112 che ha subito inviato sul posto una pattuglia. I militari della Stazione di Ruvo di Puglia, giunti sul posto, hanno identificato l'uomo, un 62enne di Corato, e l'hanno condotto presso gli uffici di via Amendola dove l'hanno denunciato in stato di libertà presso la Procura della Repubblica di Trani: il malfattore solitario dovrà rispondere del reato di furto aggravato.

Le 60 piante d'ulivo, invece, in parte già accatastate all'interno dell'autovettura e pronte per essere asportate, sono state restituite al legittimo proprietario, grato alle Guardie Campestri del Consorzio di Ruvo di Puglia per il loro operato e l'intensa attività di controllo del territorio rurale.
  • Furti Ruvo
  • Carabinieri Ruvo di Puglia
  • Guardie Campestri Ruvo
Altri contenuti a tema
Tentano di rubare cavi di rame: scoperti, fuggono Tentano di rubare cavi di rame: scoperti, fuggono Ladri in azione ieri, il tentativo in contrada Capoposta: provvidenziale l'arrivo delle Guardie Campestri
Rompono il vetro di una Matiz, furto sventato dalle Guardie Campestri Rompono il vetro di una Matiz, furto sventato dalle Guardie Campestri L'episodio ieri mattina nei pressi del viale del cimitero. Dei ladri nessuna traccia, indagano i Carabinieri
Recuperato un autocarro rubato. Anche un'auto incendiata Recuperato un autocarro rubato. Anche un'auto incendiata In due episodi le Guardie Campestri hanno rinvenuto un autocarro Hyundai e una Fiat Punto
Furto di elettrodomestici: inseguiti dalla Metronotte, arrestati dai Carabinieri Furto di elettrodomestici: inseguiti dalla Metronotte, arrestati dai Carabinieri A sorprenderli una pattuglia dell'istituto di Ruvo: i due, di 24 e 37 anni, sono finiti agli arresti domiciliari
In un video le Guardie Campestri augurano buon Natale In un video le Guardie Campestri augurano buon Natale ​Il video è stato postato su Facebook. Il ringraziamento ai dipendenti, ai soci e alle forze dell'ordine
Ladri di olive sorpresi dalle Guardie Campestri, fermato un 68enne Ladri di olive sorpresi dalle Guardie Campestri, fermato un 68enne L'episodio stamane in località Torre del Monte, sul posto sono giunti i Carabinieri: recuperati 3 quintali di olive
Cede il terreno e crolla muro di contenimento: nessun ferito Cede il terreno e crolla muro di contenimento: nessun ferito È accaduto ieri lungo la strada provinciale 151: pronto l'intervento di Polizia Locale e Guardie Campestri
Ruvo di Puglia in agricoltura: furti in campagna, la risposta del Consorzio Ruvo di Puglia in agricoltura: furti in campagna, la risposta del Consorzio Olive nel mirino, gli agricoltori chiedono aiuto. Forze dell'ordine al lavoro, ma molti preferiscono non denunciare
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.