Il comizio di ringraziamento del sindaco Chieco
Il comizio di ringraziamento del sindaco Chieco
Politica

Caso zona Pip e conflitto d’interessi, il centrosinistra difende Chieco: «Accuse senza fondamento»

Maggioranza compatta: «andiamo avanti insieme determinati a costruire il futuro»

«L'attacco al Sindaco Ninni Chieco e alla maggioranza consigliare evidenzia che lo stile aggressivo e diffamatorio della scorsa campagna elettorale resta ancora la cifra distintiva dell'opposizione che, non avendo ancora una volta argomenti propositivi nel contraddittorio politico, torna ai soliti mezzi per fare scalpore e bloccare l'azione politico amministrativa di questa maggioranza di centrosinistra». Inizia così la nota firmata da Partito Democratico, Sinistra Ruvese, Popolari con Emiliano, Con Ninni Chieco Sindaco, Rifondazione Comunista e Movimento 5 Stelle, con cui la maggioranza difende il sindaco dall'accusa di conflitto di interessi.

Nei giorni scorsi, infatti, le opposizioni di centrodestra hanno presentato ufficialmente una richiesta di decadenza a carico del primo cittadino con riferimento alla lottizzazione in zona PIP. La tesi di partenza, in estrema sintesi, è che il sindaco avrebbe indirettamente favorito una società guidata da una persona vicina alla sua famiglia.

«Accuse infondate in fatto e in diritto, depositata con argomentazioni differenti da quelle che subito dopo sono state esposte nelle dichiarazioni pubbliche» dichiara il centrosinistra compatto. «La delibera di consiglio comunale contestata è di tipo ricognitivo come prevede la norma e non entra affatto nel merito della assegnazione dei lotti, il cui valore era stato già determinato con atti del 2020».

«È paradossale come un atto che promuove la legalità e impedisce un possibile processo speculativo, incentivando l'azione imprenditoriale della zona Pip, venga utilizzato invece per calunniare le più alte istituzioni della città (Sindaco, giunta, consiglieri, segretario generale, direttori di area) e con queste il buon nome dell'intera comunità. Evidentemente un'azione amministrativa corretta e trasparente non è gradita a chi usa il proprio compito politico e istituzionale per delegittimare un risultato elettorale che ancora oggi non è stato metabolizzato. Proprio in un momento in cui l'amministrazione sta ampiamente dimostrando di saper raggiungere risultati ambiziosi e di ottenere finanziamenti che consentiranno di realizzare progetti per la città, questa calunnia non fa che ostacolare la regolare e serena attività degli uffici e della politica. Nella sede opportuna del consiglio comunale sosterremo l'infondatezza di questa accusa e ribadiremo la nostra determinazione a costruire il futuro di questa città, con la trasparenza di sempre».
  • Pasquale Chieco
Altri contenuti a tema
Sei nuovi agenti di Polizia Locale  in servizio a Ruvo di Puglia Sei nuovi agenti di Polizia Locale in servizio a Ruvo di Puglia Con queste nuove assunzioni il Comando di Ruvo raggiunge una dotazione di 20 agenti più un comandante e un vicecomandante.
Azzeramento disavanzo di amministrazione, Chieco: «Siamo finalmente un Comune normale» Azzeramento disavanzo di amministrazione, Chieco: «Siamo finalmente un Comune normale» Il Consiglio Comunale ha inoltre approvato le tariffe TARI per l’anno 2022
Rifondazione Comunista: «Fiducia piena al sindaco, no alla politica del fango» Rifondazione Comunista: «Fiducia piena al sindaco, no alla politica del fango» « In quei manifesti è stata espressa una condanna senza appello, utilizzando le modalità comunicative più becere».
Respinta la dichiarazione di decadenza del sindaco Respinta la dichiarazione di decadenza del sindaco Duro scontro in Consiglio comunale
Caso conflitto interessi e zona PIP, prova di unità del centrosinistra: mercoledì tutti insieme in conferenza stampa Caso conflitto interessi e zona PIP, prova di unità del centrosinistra: mercoledì tutti insieme in conferenza stampa L'argomento sarà il caso dell'assegnazione di un loto in zona PIP
Sicurezza e salari giusti: gli auspici del sindaco Chieco nel giorno della Festa del Lavoro Sicurezza e salari giusti: gli auspici del sindaco Chieco nel giorno della Festa del Lavoro «La strada da fare è ancora lunghissima, ma abbiamo il dovere di incamminarci»
Tre persone condannate dal Tribunale svolgeranno lavori di pubblica utilità a Ruvo di Puglia Tre persone condannate dal Tribunale svolgeranno lavori di pubblica utilità a Ruvo di Puglia Il Comune di Ruvo sottoscrive un protocollo con il Tribunale di Trani
L’olio biologico di Ruvo e Bitonto arriva nei supermercati di tutta Italia L’olio biologico di Ruvo e Bitonto arriva nei supermercati di tutta Italia I vertici dell’azienda ‘Alce Nero’ a Ruvo: la soddisfazione del sindaco Chieco
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.