Francesco Tarantini
Francesco Tarantini
Territorio

Con l'ok del Governo Francesco Tarantini è ufficialmente il presidente del Parco

Legambiente Puglia: «Segno di riconoscimento per tutti noi»

Con la firma del decreto di nomina da parte del Ministro Costa, Francesco Tarantini diventa ufficialmente presidente del Parco Nazionale dell'Alta Murgia.

Una nomina che viene accolta in maniera molto positiva da Legambiente Puglia, di cui Tarantini è presidente, che ha espresso parole di elogio verso il nuovo presidente ed ha considerato la sua nomina una gratificazione di chi si impegna per la tutela dell'ambiente.

«È una splendida notizia sia per il territorio del Parco sia per Legambiente Puglia, da sempre impegnata con i propri circoli nel tutelare e promuovere le aree protette regionali.

L'iter ha visto un consenso unanime e trasversale raccolto da Francesco Tarantini sul territorio, dimostrando che passione, dedizione e amore portano a fiducia e apprezzamento, al di là degli schieramenti politici. A prevalere è stato un forte senso di appartenenza al Parco, che richiede una guida competente e autorevole» scrive la segreteria regionale dell'associazione.

«Sappiamo che Francesco Tarantini, così come ha fatto in questi anni alla guida di Legambiente Puglia, creerà nuove sinergie basate su cooperazione e partecipazione, stimolando al tempo stesso una collaborazione con le altre aree naturali protette della Puglia, con particolare attenzione all'aggiornamento della legge regionale n. 19 del 1997 sulle aree protette» continua.

E conclude: «La nomina di Francesco Tarantini gratifica Legambiente Puglia in tutte le sue articolazioni, dai volontari, ai circoli, al direttivo e alla Segreteria regionale. È un segno di riconoscimento e apprezzamento per tutti noi che lavoriamo ogni giorno per tutelare l'ambiente.
Il nostro impegno sarà da oggi ancora maggiore, con alla base un gruppo dirigente rafforzato e responsabile, che supporterà nei prossimi anni il presidente regionale, fino a quando lo riterrà opportuno e potrà continuare a dedicare il proprio tempo e impegno a Legambiente Puglia».
  • parco alta murgia
Altri contenuti a tema
Cinghiali, cinque azioni per contenere l'emergenza Cinghiali, cinque azioni per contenere l'emergenza In campo il Parco dell'Alta Murgia, Anci, Federparchi, Ispra e Conferenza Stato Regioni
Piano antincendio boschivo, il Parco dialoga con agricoltori e allevatori Piano antincendio boschivo, il Parco dialoga con agricoltori e allevatori L'area del parco è monitorata con telecamere e torri di avvistamento
Parco dell'Alta Murgia riparta dal rilancio della sua natura Parco dell'Alta Murgia riparta dal rilancio della sua natura Il commento della sen. Assuntela Messina, componente della commissione Ambiente, Territorio, Beni Ambientali
Parco Nazionale dell'Alta Murgia, esempio emblematico di parco rurale Parco Nazionale dell'Alta Murgia, esempio emblematico di parco rurale CREA - Rete Rurale Nazionale e Legambiente Aree Protette lo hanno scelto come “caso studio”
Trenta studenti del progetto Erasmus+ al Parco Nazionale dell’Alta Murgia Trenta studenti del progetto Erasmus+ al Parco Nazionale dell’Alta Murgia I ragazzi hanno raccolto rifiuti nelle campagne per sensibilizzare la comunità locale a una maggiore responsabilità
Domani la Giornata Europea dei Parchi: «In bici nelle aree protette» Domani la Giornata Europea dei Parchi: «In bici nelle aree protette» A Castel del Monte un tavolo di lavoro sulla mobilità lenta nei parchi
Si discute di impreditorialità turistica in Puglia, con i docenti Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari Si discute di impreditorialità turistica in Puglia, con i docenti Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari Proseguono le lezioni del Corso ITS: "Tecnico Superiore per le strategie di sviluppo sostenibile e gestione digitale e reale dell'imprenditorialità turistica"
Censimento cinghiali nel Parco, ecco come partecipare Censimento cinghiali nel Parco, ecco come partecipare Il censimento sarà fatto nei giorni 19-20-21-22 febbraio 2019
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.