centrodestra
centrodestra
Politica

Conflitto d'interessi su zona PIP, il centrodestra insiste: «Ora attendiamo i pareri della autorità anticorruzione e della magistratura penale cui la questione è stata segnalata»

Non si placa lo scontro sulla mancata astensione al voto da parte del sindaco su un provvedimento che confermava i valori di un lotto in zona PIP

«Aldilà dei proclami , il consiglio comunale di ieri non ha fatto altro che confermare ciò che i consiglieri di opposizione già sapevano e cioè che non ci sarebbe stata alcuna decadenza del sindaco Chieco per un semplice calcolo numerico dato da 6 membri di opposizione contro 10 votanti della maggioranza che già in altre sedi avevano espresso "vicinanza" al primo cittadino». Inizia così una nota congiunta di tutto il centrodestra che commenta l'esito del Consiglio comunale sul presunto conflitto d'interessi a carico del sindaco Pasquale Chieco.

«Noi i numeri li conosciamo e i calcoli siamo in grado di farli. Ci saremmo aspettati, almeno nella sede istituzionale, seri approfondimenti da parte della maggioranza che evidentemente non ci sono stati atteso che ci si è accasciati su posizioni di difesa e patetiche letture di sostegno senza entrare nel merito delle questioni».

«È agli atti infatti, e vi è stata ampia discussione in consiglio comunale sul punto, come il parere della segretaria generale e le relazioni rese dagli uffici sono tra loro contradditori e anziché dissipare ogni dubbio sulla domanda di "voto in conflitto di interessi" e previsione da statuto comunale di relativa decadenza del Sindaco, sono addirittura posti a noi come quesiti e aprono altre questioni che dovranno necessariamente essere portate al vaglio degli organi che già si stanno occupando del caso».

«Si attendono ora i pareri del collegio dei revisori, della autorità anticorruzione e della magistratura penale cui la questione è stata segnalata . Insomma nulla di chiuso come si vuol fare credere con conferenze stampa ed articoli dal tono patetico ed inconferente. Ci si sofferma, omettendo di rispondere ad articolate, precise e normate questioni, sul manifesto affisso in città travisandone volutamente il contenuto di mera comunicazione politica che riporta testualmente nella maniera critica consentita dalla legge il contenuto di quanto accaduto in consiglio comunale e dell'azione proposta preventivamente in sede istituzionale.
Gli unici toni violenti ascoltati sono stati quelli di chi ci ha definito ignobili incompetenti accozzaglia zavorra ecc… toni che evidentemente non appartengono a noi. Seguirà a breve altra conferenza stampa dell'opposizione in cui saranno dettagliate le azioni intraprese».
  • Centrodestra
Altri contenuti a tema
Erbacce e mancato sfalcio, le opposizioni sul piede di guerra Erbacce e mancato sfalcio, le opposizioni sul piede di guerra Le foto dei luoghi in cui non è stato effettuato lo sfalcio
«Conflitto di interessi per Chieco», il centrodestra chiede che il sindaco sia dichiarato decaduto «Conflitto di interessi per Chieco», il centrodestra chiede che il sindaco sia dichiarato decaduto Al centro dello scontro, la vendita di terreni alla Guastamacchia SPA
Il Pug di Ruvo di Puglia si ferma in Regione, la rabbia del centrodestra Il Pug di Ruvo di Puglia si ferma in Regione, la rabbia del centrodestra In una nota il duro attacco all'amministrazione Chieco
Ristori gelate 2018, i consiglieri del centrodestra chiedono un consiglio monotematico Ristori gelate 2018, i consiglieri del centrodestra chiedono un consiglio monotematico Interpellata la massima assise cittadina per discutere di un problema di stretta attualità
Del PUG e della rottura del centrodestra Del PUG e della rottura del centrodestra Analisi di una posizione che scompatta il blocco di opposizione
L'opposizione torna in piazza: «Daremo voce ai cittadini» L'opposizione torna in piazza: «Daremo voce ai cittadini» Previsto un pubblico incontro per il 6 settembre
Lavori in corso al Tannoia, gli studenti non partecipano alle lezioni Lavori in corso al Tannoia, gli studenti non partecipano alle lezioni I consiglieri di opposizione: «Sia convocata la commissione anti-crisi»
Variazioni di bilancio, l'opposizione: «Nulla di straordinario, anzi...» Variazioni di bilancio, l'opposizione: «Nulla di straordinario, anzi...» In una nota i consiglieri di opposizione attaccano l'amministrazione
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.