Laboratorio
Laboratorio
Attualità

Covid, Ruvo fra i comuni del barese con più alto tasso di contagio

Quattro volte più elevato rispetto alla settimana precedente

Il report settimanale della Asl Bari registra un livello stazionario di nuovi casi. La media del tasso settimanale per 100mila abitanti su tutto il territorio provinciale si posiziona a quota 21,7, rispetto al 20,2 della settimana precedente e al 25 di quindici giorni prima. Situazione che si rispecchia a livello territoriale, dove 26 comuni su 41 hanno un numero di casi molto contenuto e oscillante tra zero e cinque.

Ruvo di Puglia risulta invece fra i comuni con un tasso di contagio più alto rispetto alla media territoriale. Nella nostra città il dato è infatti in netto aumento alla settimana precedente (06/09 - 12/09) quando si attestava a quota 8,0 con 2 nuovi casi, in questa settimana il tasso di contagio è quadruplicato, arrivando a 36,1 per 100mila abitanti con 9 nuovi casi di positività in una settimana.

La campagna vaccinale anti-Covid negli ultimi sette giorni ha prodotto più di 22mila vaccinazioni, per un totale complessivo che sfiora 1 milione e 880mila dosi. La novità riguarda l'avvio della somministrazione di terze dosi addizionali a pazienti fragili immunocompromessi, una quota di popolazione abbastanza circoscritta.

La copertura vaccinale della popolazione over 12 è attestata all'88%, con prima dose, nell'intera Area Metropolitana di Bari, mentre il ciclo completo è cresciuto di un punto percentuale, toccando il 79%.

A Ruvo con una popolazione vaccinabile di 22.369 abitanti, l'85% ha ricevuto entrambe le dosi di vaccino mentre il 76% dei cittadini ha ricevuto almeno la prima dose. Sono quindi 35.880 le dosi totali somministrate, di cui 19.021 prime dosi e 16.848 seconde dosi.

Per quanto riguarda le fasce d'età, guadagnano terreno le coperture con prima dose tra i 12-19enni (83%), 20-29enni (81%), 30-39enni (80%) e 40-49enni (85%). In crescita anche la fascia 50-59 anni, che sale al 92%, verso i livelli più elevati già raggiunti dal target 60-69 anni (95%), 70-79 (98%) e over 80 (95%).

Percentuali ragguardevoli che si riflettono sulla copertura completa, ormai in fase di allineamento rispetto a tutte le fasce d'età, e alla diffusione territoriale della vaccinazione. Assieme a Bari, infatti, hanno raggiunto o superato il 90% di vaccinazione con prima dose altri 9 comuni: Putignano, Noci, Sammichele, Bitetto, Bitonto, Giovinazzo, Monopoli, Polignano e Toritto. E altri 20, tra centri piccoli, medi e grandi, viaggiano tra l'88 e l'89% di residenti che hanno ricevuto almeno la prima iniezione di vaccino e, dopo i tempi previsti per la seconda, completeranno l'intero ciclo di immunizzazione.
  • Asl Bari
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
La quota degli attualmente positivi in Puglia risale oltre 2500 La quota degli attualmente positivi in Puglia risale oltre 2500 Il numero dei ricoveri resta sostanzialmente stabile. Registrati purtroppo 4 decessi nelle ultime ore
278 nuovi casi Covid nelle ultime ore in Puglia 278 nuovi casi Covid nelle ultime ore in Puglia Sostanzialmente invariati i dati su posti letto occupati e accessi in terapia intensiva
Covid in Puglia, più contagiati che guariti nelle ultime ore Covid in Puglia, più contagiati che guariti nelle ultime ore Un'altra giornata senza decessi registrati
Covid, a Ruvo di Puglia tornano i contagi Covid, a Ruvo di Puglia tornano i contagi Dopo settimane senza nuovi casi, se ne registrano 3 nell'ultima settimana
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Salito a 150, dall'inizio dell'emergenza, il numero dei deceduti la cui provincia di residenza non è stata resa nota
Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Dati sulle ospedalizzazioni sostanzialmente invariati
Sempre bassi gli indici di positività ai test Covid in Puglia Sempre bassi gli indici di positività ai test Covid in Puglia Registrati purtroppo altri 3 decessi nelle ultime ore
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.