Liceo
Liceo
Scuola e Lavoro

Dal Liceo alla Germania grazie a Deutschland Plus

Marilisa Cascarano è tra i 36 studenti italiani vincitori del concorso

Si sono chiuse soltanto due giorni fa le selezioni del progetto "Deutschland Plus", alle quali hanno preso parte due alunni del Liceo Scientifico e Linguistico "O. Tedone", Marilisa Cascarano (3^E) e Marco Mansueto Marco (4^E).

L'iniziativa, promossa dall'Ambasciata della Repubblica Federale di Germania ed estesa a tutto il territorio nazionale italiano, mira all'arricchimento culturale diretto della lingua tedesca, attraverso una full-immersion della durata di tre settimane in Germania. Dopo una rigida selezione avvenuta a Bari il 26 e 27 marzo 2018, consistente in un colloquio a porte aperte in lingua tedesca con madrelingua certificati, solo due vincitori per regione, per un totale di 36 studenti provenienti da tutta Italia, tra cui Marilisa, sono risultati idonei al viaggio-soggiorno in uno dei Länder tedeschi, che si terrà tra il mese di giugno e luglio.

«Le domande spaziavano in tutti i campi: generalità, esperienze, pensiero critico, simulazioni, costumi, cultura e politica tedesca. Non pensavo che ce l'avrei fatta: sognavo questo viaggio da lontano senza troppe speranze» racconta ancora incredula Marilisa.

Grande la soddisfazione da parte della docente di lingua tedesca, Angela Malerba, entusiasta del risultato conseguito e sempre pronta ad infondere la passione per una lingua che sorprende sempre più.

«Perché - ha continuato Marilisa - la soddisfazione più grande è il vedere che, nonostante tutte le difficoltà della lingua tedesca, noi riusciamo ad esprimerci, ad appassionarci e a farci comprendere».

Marco Mansueto (4^E) e Marilisa Cascarano (3^E)
  • Liceo Tedone
Altri contenuti a tema
L’Antigone del Liceo Tedone approda al Parco Archeologico di Egnazia L’Antigone del Liceo Tedone approda al Parco Archeologico di Egnazia In scena venerdì 29 giugno nell’ambito degli eventi del Festival “Drawing Egnazia”
A lezione di Costituzione col Liceo Scientifico “O. Tedone”. LE FOTO a Montecitorio A lezione di Costituzione col Liceo Scientifico “O. Tedone”. LE FOTO a Montecitorio L’istituto superiore di Ruvo di Puglia, unica scuola pugliese fra le nove finaliste, premiato a Montecitorio per il filmato “La Scuola inclusiva: la nostra riflessione sull’articolo 34 della Costituzione” aderente al concorso indetto da Parlamento Italiano e MIUR “Dalle aule parlamentari alle aule d
La Costituzione sui banchi di scuola, premiato a Montecitorio il Liceo Tedone La Costituzione sui banchi di scuola, premiato a Montecitorio il Liceo Tedone Il Liceo Scientifico e Linguistico Orazio Tedone è l'unica Istituzione scolastica pugliese selezionata insieme ad altre otto scuole di altre Regioni italiane
Un incontro sulla Costituzione a 26 anni dalla strage di Capaci Un incontro sulla Costituzione a 26 anni dalla strage di Capaci L'appuntamento al Liceo Tedone di Ruvo di Puglia
"Il tuo sorriso in un soffio", volge al termine il progetto di Educazione alla Salute del Liceo "Tedone" "Il tuo sorriso in un soffio", volge al termine il progetto di Educazione alla Salute del Liceo "Tedone" Giovedì la consegna degli esiti degli screenig effettuati sugli studenti
1 Gli studenti del Liceo Tedone sui passi di Don Tonino e Papa Francesco Gli studenti del Liceo Tedone sui passi di Don Tonino e Papa Francesco La primavera di Don Tonino
Anche gli studenti del Tedone a Foggia per ricordare le vittime delle mafie Anche gli studenti del Tedone a Foggia per ricordare le vittime delle mafie Una rappresentanza studentesca ha partecipato alla manifestazione
Il Liceo Tedone si esprime sul caso della famiglia in difficoltà Il Liceo Tedone si esprime sul caso della famiglia in difficoltà Sensibilità e riflessione per sostenere la famiglia
© 2001-2018 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.